Jam Session 2022

Ema93

Well-known member
Non so in inverno, ma in estate ho visto che il pacchetto comprende anche la pensione completa e (credo) lo skipass.
Di certo non ti regalano niente, ma sommando tutto, è un costo comprensibile. Sono meno di 200 euro al giorno, comprensivi di albergo, pasti, skipass e corso...
 

Gianpa79

Mister Interno
Al momento mi sto facendo seguire da un maestro, due ore consecutive in singolo ogni 2 settimane. Il punto era proprio questo, la cifra di 450€ rende di più per 2 ore al giorno spalmate nel corso della stagione o 3 giorni full immersion con Jam? eheh
Sicuramente io preferirei essere seguito per tutta la stagione , in 4 giorni c'è poco da cambiare .
Dipende poi dal livello , meno sei bravo e più trarrai beneficio.
Ogni due settimane è un po' tantino , perchè tendi a dimenticare quello fatto.
Infatti per riuscire ad automatizzare un gesto ci vogliono migliaia di ripetizioni
 

nickampinter

Active member
Sicuramente io preferirei essere seguito per tutta la stagione , in 4 giorni c'è poco da cambiare .
Dipende poi dal livello , meno sei bravo e più trarrai beneficio.
Ogni due settimane è un po' tantino , perchè tendi a dimenticare quello fatto.
Infatti per riuscire ad automatizzare un gesto ci vogliono migliaia di ripetizioni
Ma infatti la soluzione che proponi te è di gran lunga la migliore e mi sta piacendo un sacco nonostante la scomodità personale e la vostra fissazione per i pali...ma credo sia difficile trovare un gianpa che organizza le cose così bene in ogni comprensorio
 

Gianpa79

Mister Interno
Ma infatti la soluzione che proponi te è di gran lunga la migliore e mi sta piacendo un sacco nonostante la scomodità personale e la vostra fissazione per i pali...ma credo sia difficile trovare un gianpa che organizza le cose così bene in ogni comprensorio

Ti ringrazio che ti stai trovando bene !
beh dai , pali non ne facciamo mai .... solo una volta !
Adesso ho diviso completamente il gruppo , solo campo libero.
C'è da dire che arrivati ad un certo livello , nella progressione è fondamentale cominciare a girare in tracciato.

MA prima di entrare ci vogliono i fondamentali in campo libero.
Non si può miglioorare tra i pali , ci sono troppe cose a cui pensare !
 

Matt_

Active member
Sicuramente io preferirei essere seguito per tutta la stagione , in 4 giorni c'è poco da cambiare .
Dipende poi dal livello , meno sei bravo e più trarrai beneficio.
Ogni due settimane è un po' tantino , perchè tendi a dimenticare quello fatto.
Infatti per riuscire ad automatizzare un gesto ci vogliono migliaia di ripetizioni
Diciamo che scio tutti i sabati e le domeniche, le lezioni le prendo un we si e un we no...poi avrò un concentrato di ore di lezione in settimana bianca. Più di così non posso 😕 Poi come dice nickampinter se ci fosse un giampa ad alleghe ne approfitterei di sicuro...
 

lugo89

Well-known member
ho fatto 3 sessioni jam di fila al 17 al 19 ad inizio stagione, e gli ho affiancato la proposta di gianpa (forse addirittura da subito, ma non ricordo bene).

devo dire che son cose utili entrambe, che puntano al migliorare il proprio livello seppur in modi un po' differenti.
impostare un percorso durante l'arco della stagione ti permette di progredire nell'arco di tutto il periodo e con esercizi mirati su un particolare per volta; mentre con jam ti danno molte nozioni, che poi son bene o male simili perchè le cose da fare son sempre quelle, ma concentrate e, per ovvie ragioni, non riesci a lavorarci più di tanto con il maestro.

io, potendolo fare, suggerisco a chiunque di provare entrambe le cose e poi decidere cosa è meglio per lui; se proprio devo fare un appunto ogni tanto sarebbe meglio cambiare insegnante perchè ognuno ha il suo dettaglio preferito.

PS non ovunque c'è un gianpa ad organizzare, ma perchè non provare tu ad organizzarlo in modo similare nel "tuo" comprensorio? ovvio devi trovare un gruppo di persone congruo come partecipanti
 

m_giancarlo

Active member
Ma hai lo stagionale di valle? Perché se arrivi passando da Agordo con il passo aperto per cavalese è un’oretta in più. Non comodissimo ma nemmeno infattibile…
 

Matt_

Active member
Ma hai lo stagionale di valle? Perché se arrivi passando da Agordo con il passo aperto per cavalese è un’oretta in più. Non comodissimo ma nemmeno infattibile…
Non ho capito se chiedi a me, comunque ho lo stagionale per il Civetta + 4 uscite in DSS. Considera che in realtà parto dal passo Staulanza dove ho la base :)
 

m_giancarlo

Active member
Non ho capito se chiedi a me, comunque ho lo stagionale per il Civetta + 4 uscite in DSS. Considera che in realtà parto dal passo Staulanza dove ho la base :)
Sì sì chiedevo a te visto che sembravi giustamente attratto dagli allenamenti che Gianpa organizza al Cermis. Visto che parlavi di Alleghe immaginavo arrivassi da "sud" passando per Agordo . Insomma si allunga di un'ora ma per qualche giornata non è che Cavalese sia fuori portata da quel lato del Civetta Ski.
Certo , considera che io vivo a Perugia e andare a sciare è sempre un viaggio. :skifrusta:
 

Matt_

Active member
Sì sì chiedevo a te visto che sembravi giustamente attratto dagli allenamenti che Gianpa organizza al Cermis. Visto che parlavi di Alleghe immaginavo arrivassi da "sud" passando per Agordo . Insomma si allunga di un'ora ma per qualche giornata non è che Cavalese sia fuori portata da quel lato del Civetta Ski.
Certo , considera che io vivo a Perugia e andare a sciare è sempre un viaggio. :skifrusta:
Caspita che mattonata ogni volta! Chapeau per la costanza:CC
 

nickampinter

Active member
Sì sì chiedevo a te visto che sembravi giustamente attratto dagli allenamenti che Gianpa organizza al Cermis. Visto che parlavi di Alleghe immaginavo arrivassi da "sud" passando per Agordo . Insomma si allunga di un'ora ma per qualche giornata non è che Cavalese sia fuori portata da quel lato del Civetta Ski.
Certo , considera che io vivo a Perugia e andare a sciare è sempre un viaggio. :skifrusta:
No guarda io vengo da Firenze ed ho casa a vigo..cermis vuole dire per me oretta ...da Alleghe credo ancora di più ..arriverebbe distrutto..
 

PaoloB3

Well-known member
Quindi il rapporto costo/beneficio lo valuteresti positivo?
Sicuramente positivo.
E se permesso, darei anche un giudizio sui maestri e sul metodo di insegnamento: ho seguito lezioni in molti posti e con molti maestri, ma mai sono state utili come le ore passate con Paolo P. e Paolo B.
Ho anche come caro amico un istruttore, ma ho sempre fatto fatica a digerire le sue spiegazioni e i suoi insegnamenti.
Con loro, quanto insegnato in pista e soprattutto quantospiegato alla sera riguardando i video è stato preziosissimo per metterlo in pratica nelle settimane successive.
 

Lariano

Member
Ciao Ema93 , qualche anno fa ho fatto 4 giorni con la Jam devo dire che mi sono trovato molto bene, sono convinto di avere avuto dei benefici.
Il corso era ad inizio stagione a novembre in Austria e molti di quelli che mi hanno visto sciare nel proseguo della stagione hanno notato miglioramenti (non sapevano del corso).
Penso di essere capitato in un gruppo "giusto" cioè abbastanza simile come capacità e con grande voglia di imparare e con un bravo maestro.
Esperienza positiva che mi piacerebbe ripetere.
In sintesi 4 giorni full immersion e poi sotto a sciare appena possibile.
Controlla se nel corso che sceglieresti c'è la possibilità di prenotare in autonomia albergo, appartamenti o b&b magari risparmi qualcosa.
Ciao
Lariano
 
Top