Tornare a sciare dopo un infortunio...con molta paura

Danyone

New member
Ciao ragazzi, sono da sempre appassionato di sci, fin da bambino, forse unico sport che ho sempre fatto con molto piacere.
Ho sempre sciato con maestri e quindi affinato una buona tecnica, soprattutto in relazione al fatto che abito in una località di mare e non vediamo mai la neve ;)

Da ragazzino ho avuto uni nfortunio sugli sci (clavicola rotta) e l'anno dopo tornai sugli sci con una bella paura iniziale. Complice la giovane etá non ci pensai piu gia dopo qualche discesa. Adesso, arrivato a 40 anni rimedio un infortunio a casa, con una distrazione di terzo grado al quadricipite (in due punti) più legmento alare. Dopo un anno si terapie ecc non ho piu particolari dolori ma ovviamente non mi sento atleticamente pronto .

La voglia di tornare peró in montagna è tanta... qualche notte mi è capitato anche si sognare di sciare :) il mio dubbio piú grande è quello non di non riuscire piu a sciare, o perlomeno di farmi di nuovo male e quindi sono sempre indeciso se mollare definitivamente o concedermi ancora qualche rischio. A me la montagna piace piu del mare, e comunque vorrei tornarci gia a fine ducembre, gennaio magari con una vacabza diversa ..secondo voi, potrei fare altre attività o comunque se decidessi di mollare potrei annoiarmi o comunque patire troppo questa scelta, una volta li?
oppure magari potrei provare a farmi qualche azzurra e vedere come va?

qualcuno insomma ha vissuto una situazione simile alla mia? tra l altro anche la mia compagna non scierá piu per un infortunio al ginocchio (di sicuro piu grave del mio)
 

66luca

Well-known member
Non essendo un medico non entro nell’ aspetto clinico del tuo infortunio, posso pero’ parlarti delle mie esperienze, scio da 50 anni e, piu o meno come tutti, ho subito degli infortuni, alcuni anche seri, legamenti lesionati, fratture, una piccola lesione ad un rene, una lussazione ad una spalla, l’ infortunio piu’ grave l’ ho subito a causa di un investimento da parte di uno dei soliti missili senza controllo che circolano sulle piste, ogni volta che mi sono fatto male non ho mai pensato che non avrei piu’ sciato, pensavo solo a quando avrei ripreso a sciare.
In fin dei conti praticando sport l’ infortunio e’ da mettere in conto ma se la passione c’e’ lo si supera facilmente, logicamente non conosco la gravita’ dell’ infortunio subito dalla tua ragazza ma potreste provare a riprendere, con le dovute cautele, assieme, supportandovi a vicenda, in questi frangenti la forza di volonta’ e’ determinante.
 

Danyone

New member
per lei sará quasi impossibile rimettere gli sci, con diverse lesioni al ginocchio (crociati anteriore, laterali ecc). ebbe un brutto infortunio proprio sugli sci a causa di una caduta cin attacco che non si apri. Tra i due peró sono io ad aver avuto sempre piú Passione, quindi dubito che tornerà sugli sci.

ho sempre conosciuto la montagna in abbinamento allo sci, e mai fatta una esperienza senza...non so se magari con altre attivita potrei compensare e cmq divertirmi
 

66luca

Well-known member
Io al tuo posto ci proverei a sciare di nuovo, poi se proprio non riesci puoi provare altre cose, sci di fondo, ciaspole, sleddog, magari una ciaspolata puo’ farla anche la tua ragazza.
 
Top