Si comincia!

davidebert95

New member
Ciao a tutti, da tempo meditavo l'acquisto e sabato scorso finalmente mi sono deciso! Ho comprato il set da Skialp!
Sci Dynafit Blacklight 74, attacco dynafit TLT Speedfit 10, Scarponi Scarpa F1 mod 2022, Pelli salomon (non so il modello preciso).

Domenica mattina test del materiale e spettacolo! Mi si è aperto un mondo!

Arrivando dal ciclismo, dove me la cavo discretamente, in salita riesco ad andare decentemente (circa 900m/h senza forzare troppo) su pista da sci, in discesa su neve ghiacciata mica tanto, devo lavorarci su. In pista non scio da due anni (come tanti credo), ero all'incirca un argento avanzato.

Guardando un po' in giro ho notato che in salita tendo poco a far scorrere lo sci e a fare sempre il passo, non so se mi sono spiegato, però sicuramente ci sarà tempo e modo di imparare.
In discesa ho la sensazioni di non essere super in controllo come con gli scarponi da pista, ma immagino che sia questione di abitudine.

Il giorno dopo a parte qualche doms ai quadricipiti zero dolori da scarponi.
 

vendul

Well-known member
900 m/h... mettiti nell'esercito che così ti pagano anche.
Complimenti
 

Cocojambo

Ski & Beer
Ben fatta!
Vedrai che imparerai a far scorrere gli sci in salita.
Per il poco controllo in discesa è normale, ti ci abituerai✌️
 

Leonard

Skifosamente Skifoso
Apperò, complimenti per il ritmo!
Mica male 900m/h!
 

mariodb

Active member
non dimenticare set APS (Artva + Pala e Sonda) e relative esercitazioni

qua un Video molto utile per capire cosa si rischia e quanto si deve essere veloci e efficienti nella ricerca (hanno fatto la cavolata di entrare in 2 su un pendio vergine saltando, ma poi sono efficaci nella ricerca e salvataggio)


all'inizio è normale tendere ad alzare lo sci. Concentrati a tenerlo sempre a terra facendolo scivolare
 

davidebert95

New member
@vendul la pista era corta e ripida, solo 225mt d+ su 750 metri lineari (pendenza 30%) in 15' netti, sicuramente mi ha aiutato.
Sulla prima salita 260mt per 1,6km (16% pendenza, con qualche falsopiano) la VAM è calata di molto, a 700m/h.

Sono curioso di testare salite più lunghe, dove sicuramente la velocità ascensionale calerà e non di poco
 

davidebert95

New member
@mariodb per il momento per prenderci la mano rimango lungo le piste da sci. Quando mi avventurerò su terreno impegnativo è il primo acquisto da fare!
 

4 Dolomiti

Well-known member
Ciao a tutti, da tempo meditavo l'acquisto e sabato scorso finalmente mi sono deciso! Ho comprato il set da Skialp!
Sci Dynafit Blacklight 74, attacco dynafit TLT Speedfit 10, Scarponi Scarpa F1 mod 2022, Pelli salomon (non so il modello preciso).

Domenica mattina test del materiale e spettacolo! Mi si è aperto un mondo!

Arrivando dal ciclismo, dove me la cavo discretamente, in salita riesco ad andare decentemente (circa 900m/h senza forzare troppo) su pista da sci, in discesa su neve ghiacciata mica tanto, devo lavorarci su. In pista non scio da due anni (come tanti credo), ero all'incirca un argento avanzato.

Guardando un po' in giro ho notato che in salita tendo poco a far scorrere lo sci e a fare sempre il passo, non so se mi sono spiegato, però sicuramente ci sarà tempo e modo di imparare.
In discesa ho la sensazioni di non essere super in controllo come con gli scarponi da pista, ma immagino che sia questione di abitudine.

Il giorno dopo a parte qualche doms ai quadricipiti zero dolori da scarponi.

diciamo che è un errore comune..
invece di "spingere" lo sci e farlo scivolare sulle pelli, c'è la tendenza di sollevare troppo il piede facendo un passo avanti..
ma è tutto questione di pratica e allenamento..
e soprattutto su pista vedrai che ti fà una bella differenza imparare a far scorrere bene lo sci, invece che sollevarli troppo e fare il passo..
 

vendul

Well-known member
@vendul la pista era corta e ripida, solo 225mt d+ su 750 metri lineari (pendenza 30%) in 15' netti, sicuramente mi ha aiutato.
Sulla prima salita 260mt per 1,6km (16% pendenza, con qualche falsopiano) la VAM è calata di molto, a 700m/h.

Sono curioso di testare salite più lunghe, dove sicuramente la velocità ascensionale calerà e non di poco
Ah… ottimo passo comunque ma adesso ha già più di credibilità 😅
 

davidebert95

New member
Per smaltire le fatiche di ieri sera, oggi prima uscita seria over 1000d+ e prime salite di una certa lunghezza. Sensazioni molto (ma molto) migliori sia in salita sia in discesa. Prima salita in parte su pista in parte su neve non battuta (600d+ in 42'30; ~850 m/h). Seconda salita, di circa 450d+ percorsa in 32,30, anche questa a circa 850m/h.
Rispetto all'altra volta ho cercato maggiormente di far "scivolare" in salita piuttosto che fare il passo, con risultati evidenti in termini di fatica e di velocità. Su questo devo ancora lavorare quando la neve non è regolare. Un'altra cosa su cui devo sicuramente lavorarci su è capire quale sia il "limite" di tenuta delle pelli sul ripido (mi piace sempre puntare la massima pendenza)
Anche in discesa sensazioni nettamente migliori, certo non ho forzato, ma velocità di 30-35Km/h sento di averne il pieno controllo, anche se a fine discesa arrivo più stanco che in cima alle salite :ROFLMAO:.
 

4 Dolomiti

Well-known member
Per smaltire le fatiche di ieri sera, oggi prima uscita seria over 1000d+ e prime salite di una certa lunghezza. Sensazioni molto (ma molto) migliori sia in salita sia in discesa. Prima salita in parte su pista in parte su neve non battuta (600d+ in 42'30; ~850 m/h). Seconda salita, di circa 450d+ percorsa in 32,30, anche questa a circa 850m/h.
Rispetto all'altra volta ho cercato maggiormente di far "scivolare" in salita piuttosto che fare il passo, con risultati evidenti in termini di fatica e di velocità. Su questo devo ancora lavorare quando la neve non è regolare. Un'altra cosa su cui devo sicuramente lavorarci su è capire quale sia il "limite" di tenuta delle pelli sul ripido (mi piace sempre puntare la massima pendenza)
Anche in discesa sensazioni nettamente migliori, certo non ho forzato, ma velocità di 30-35Km/h sento di averne il pieno controllo, anche se a fine discesa arrivo più stanco che in cima alle salite :ROFLMAO:.

il limite di tenuta delle pelli dipende da svariati fattori e soprattutto non è sempre lo stesso.. perchè appunto cambia in base ad alcuni fattori determinati!
Tra i quali:
- tipologia delle pelli (più o meno scorrevoli - più o meno sintetiche)
- larghezza delle pelli
- tipo di neve (ghiacciata/fredda o neve più compatta/umida)
- neve naturale o quella molto fredda sparata dai cannoni
- da quanta forza e spinta dai con le braccia

Su un set skialp da gara (ti parlo di pelli larghezza 59mm e lunghezza attorno ai 120/140cm) sali lungo le piste nere. In termini di pendenza non ho idea di quanto sia.. ma salire lungo le piste nere (ok, non sono tutte uguali ma diciamo che rende bene l'idea) ci vuole un bel impegno anche di braccia!

Su un set touring personalmente credo sia abbastanza inutile provare a trovare il limite delle pelli su forti pendenze. Solitamente nel complessivo della salita di una gita, capita raramente di affrontare lunghi tratti ripidi in maniera lineare. Solitamente su forti pendenze si sale con le inversioni e non si sale quasi mai dritto per dritto.. se non per brevi tratti obbligati ad esempio!
 

davidebert95

New member
Grazie mille delle info, super esaustivo.
Io ho degli sci da 74mm, e le pelli sono larghe esattamente quanto lo sci. Come lunghezza (vado a memoria) sono circa poco più corte dello sci (da 172cm) quindi ad occhio ti direi 160 circa.
Ne approfitto della tua disponibilità per chiederti, quale tipo di neve è più "grippante"? Quale meno?
Essendoci fino a poco fa poca neve e tante pietre fuori dalle piste mi dovevo accontentare di risalirle, ed essendo nuovo ero curioso di capire quanto tenessero le pelli.
 

4 Dolomiti

Well-known member
Grazie mille delle info, super esaustivo.
Io ho degli sci da 74mm, e le pelli sono larghe esattamente quanto lo sci. Come lunghezza (vado a memoria) sono circa poco più corte dello sci (da 172cm) quindi ad occhio ti direi 160 circa.
Ne approfitto della tua disponibilità per chiederti, quale tipo di neve è più "grippante"? Quale meno?
Essendoci fino a poco fa poca neve e tante pietre fuori dalle piste mi dovevo accontentare di risalirle, ed essendo nuovo ero curioso di capire quanto tenessero le pelli.

come ti ho scritto prima è difficile risponderti così sul forum senza sapere nulla di che pelli usi ecc..
neve più o meno grippante dipende da umidità, dal caldo/freddo ecc..

se parliamo di neve artificiale in pista, se trovi la giornata molto fredda o ventosa hai sicuramente meno grip, perchè su neve ghiacciata e in forte pendenza tengono meno.
Ma ripeto, stiamo parlando di "aria fritta" perchè dipende anche dal tipo di pelle..
 
Top