Alto Adige: tra no vax, Covid party, comuni diventati zona rossa. Quale inverno ci attende?

velvetgold

Well-known member
https://www.ilmessaggero.it/salute/..._aumento_ricoveri_ultime_notizie-6282011.html

L'Alto Adige come l'Austria? Secondo l'assessore alla sanità altoatesino Thomas Widmann (Svp) il modello proprosto dal Paese nordico potrebbe essere scelto in caso di peggioramento dell'epidemia. Ovverro imporre restrizioni solo per le persone non vaccinate. In Alto Adige infatti, dopo una tregua di sei mesi, sia i nuovi casi che l'incidenza su sette giorni superano soglia 100. Sono 115 i test positivi (40 su 864 tamponi pcr e 75 su 11.519 test antigenici). Si deve infatti tornare indietro ad aprile per trovare numeri simili. L'incidenza sale invece a 107. Un valore così alto è stato rilevato l'ultima volta il 28 aprile (109). Stabile invece la situazione negli ospedali con 50 ricoveri (44 nei normali reparti e 6 in terapia intensiva) e nessun decesso. Nelle ultime 24 ore sono stati dichiarate guarite 78 persone, mentre 2075 sono in quarantena.

Per questo motivo Widmann ha parlato di "modello austriaco" come riferimento da seguire in caso di un aumento significato di ricoveri. «Non possiamo rischiare una nuova crisi pandemica per chi non si vaccina, i numeri parlano chiaro, chi finisce in ospedale è sempre un non vaccinato», ha dichiarato ieri a L'Adige.

«Non vediamo la pandemia nello specchietto retrovisore, stiamo invece andando verso una pandemia dei non vaccinati», visto che «la maggior parte dei pazienti in terapia intensiva non è vaccinata», ha avvertito il neo-cancelliere Alexander Schallenberg, in carica da meno di due settimane. Una linea dura che scatterà però solo al raggiungimento della soglia di guardia di 500 posti occupati in terapia intensiva (il 25% di quelli disponibili), rispetto agli attuali 224. A quel punto, chi non si è immunizzato non potrà più accedere a bar, ristoranti, eventi culturali e neanche a strutture sportive e ricreative. Con 600 ricoverati gravi, i non vaccinati non potranno più uscire di casa se non per andare al lavoro o per riconosciuti motivi di necessità. «Non è ammissibile che il sistema sanitario venga sovracaricato per colpa di indecisi e attendisti», ha avvertito il cancelliere austriaco, sottolineando che «ai non vaccinati deve essere chiaro che non sono solo responsabili della loro salute, ma anche di quella degli altri».
 

Crespeina

Camoscio
Ho trovato dove parla di superamento della soglia di 30 pazienti intensivi, oltre alla quale sarebbe giusto imporre restrizioni ai non vaccinati.
Al momento sono 6 i pazienti.
Sì vedrà.
 
Ultima modifica:

Teo

Well-known member
Si passa ormai da un estremo all'altro... prima se ne sono sbattuti, facendosi le leggi delega per aggirare le restrizioni, adesso per 6 ricoveri in intensiva parlano di lockdown...

Poi però la prossima settimana faranno il Merano Wine Festival che è un carnaio di gente mezza sbronza ammassata in un palazzo a tre piani...
 

ste89

Well-known member
ora chi glielo dice agli italici novax che volevano tutti espatriare dall'italia a causa della dittatura, che anche all'estero sta iniziando la diffusione del green cazz (come lo chiamano loro) ???
austria, romania, bulgaria, grecia, francia.....tra poco anche in germania
HIHIHIHIHIHI
 

M-dis

Apprendista Scivolatore
All estero parlano ....parlano...parlano...ma solo in italia vietano e puniscono

Voglio proprio vederlo il gp all italiana imposto a tutta la UE HIHIHI
 

Marko94

Active member
ora chi glielo dice agli italici novax che volevano tutti espatriare dall'italia a causa della dittatura, che anche all'estero sta iniziando la diffusione del green cazz (come lo chiamano loro) ???
austria, romania, bulgaria, grecia, francia.....tra poco anche in germania
HIHIHIHIHIHI

O quelli che: "Io in Italia non ci scio col grinkaz, me ne vado in sfizzera"! Peccato che il grinkaz alla fine lo chiederanno pure là, obbligati, ma andrà cosi! :TTTT
 

saluti75

Active member
Mai una volta nella pandemia che si allineano con le regole romane.......
Da un anno a sta parte sempre la solita solfa...

Vienna chiama, Bolzano risponde
 

M-dis

Apprendista Scivolatore
Comunque veramente uno spasso sta trovata....lockdown ad personam :rotlf:
Voglio proprio vederlo...
 
Ultima modifica:

lugo89

Well-known member
Mai una volta nella pandemia che si allineano con le regole romane.......
Da un anno a sta parte sempre la solita solfa...

Vienna chiama, Bolzano risponde

mettere al sicuro, da un possibile contatto e di conseguenza maggior probabilità di occupare un letto d'ospedale, chi è più esposto al contagio (alias pubbilco non è vaccinato) limitandone gli spostamenti.

capiamoci, ci tengono talmente tanto ai propri concittadini, da volerli vivi e possibilmente sani.
son veramente degli str*nzi questi austriaci; così pure gli altoatesini.
 

Crespeina

Camoscio
Mai una volta nella pandemia che si allineano con le regole romane.......
Da un anno a sta parte sempre la solita solfa...

Vienna chiama, Bolzano risponde

L'articolo che ho letto io riportava l'intervista a Widmann in cui gli si chiedeva se lui sarebbe d'accordo con delle regole simili a quelle dell'Austria E lui ha risposto sì, se venissero adottate in Italia lui sarebbe d'accordo.
Nell'ultimo anno gli è stato chiesto ripetute volte di dimettersi sia a lui che al direttore dell'ASL. Non penso che abbia molta voglia di fare altre caxxate, ma ovviamente voi qua su skiforum sapete sempre meglio.

Tra l'altro l'articolo riportato da Velvetgold dice che l'idea del lockdown per non vaccinati piace anche a TOTI.
Chi è e perché nessuno parla di lui?
 

saluti75

Active member
Devo rettificare, dal momento che l'alto adige è in linea con il green pass italiano, non è propriamente corretto quanto da me dichiarato in precedenza.

Chiedo venia

Resta cmq quel sottile senso del seguire l'oltralpe quando prendono determinate decisioni (come i lockdown della passata stagione..... Bolzano si volle muovere solo dopo che si mossero oltre frontiera, se non ricordo male).
 
Ultima modifica:

Alberto 2

Well-known member
Comunque veramente uno spasso sta trovata....lockdown ad personam :rotlf:
Voglio proprio vederlo...

È GIUSTO così, premiare chi si vaccina e castigare chi non lo fa. Se prendi una posizione contro ne paghi anche le, giuste, conseguenze. Io metterei per chi potrebbe vaccinarsi ma non lo fa il tampone a 100 Euro per botta e dopo 5 passa a 200Euro Vediamo chi resiste.....A mali estremi, estremi rimedi
 

M-dis

Apprendista Scivolatore
Ma eliminiamo fisicamente tutti i non vaccinati che si fa prima
Così la (pseudo-psico)pandemia italiota sarà definitivamente sconfitta
Siete proprio divertenti 🤣
 
Top