Collegamento Tonale-Santa Caterina

alessio90

Well-known member
Vero quello che dici sulle varie resistenze allo sviluppo, ma oggi ci sono due differenze che potrebbero sbloccare la situazione.
1. Soldi olimpici (ignoro se esistano anche soldi legati al pnrr)
2. A Santa forse no, ma a Bormio hanno capito che senza lo sci alpino il turismo invernale non esiste, e che una proposta per lo sci alpino con 50 km di piste significa zero competitività e morte certa.

Poi è anche vero che magari tra 15 anni lo sci alpino esisterà sempre meno… ma anche in quel caso un collegamento tutto sopra i 2500 m di altitudine farebbe comodo

io mi auguro che i soldi olimpici vengano utilizzati soprattutto per le infrastrutture, visto quanto è carente in materia la valtellina;
bormio raccoglie ora quello che ha seminato negli anni, ha puntato solo sullo sci da discesa e oltre ad avere un odio profondo per i pellatori, fino a qualche anno fa odiava pure chi andava in fuoripista poi per fortuna hanno capito l'errore che stavano facendo e si sono anche inventati la freeride zone.

rimango dell'idea che bisognava svegliarsi almeno 10/15 anni fa,
per me il treno dei grandi collegamenti in valtellina è bello che passato, senza contare che ora tra ricorsi,
verdi e vari no a tutto è già un mezza impresa sostituire gli impianti su linea già esistente.
vedremo tra 5 anni, certo che un comprensorio unico da santa a livigno sarebbe qualcosa di meraviglioso...
 

merlino

Well-known member
rimango dell'idea che bisognava svegliarsi almeno 10/15 anni fa,
per me il treno dei grandi collegamenti in valtellina è bello che passato, senza contare che ora tra ricorsi,
verdi e vari no a tutto è già un mezza impresa sostituire gli impianti su linea già esistente.
vedremo tra 5 anni, certo che un comprensorio unico da santa a livigno sarebbe qualcosa di meraviglioso...

Oltre ad essere meraviglioso, è una prospettiva che non ha alternative, se non la progressiva scomparsa.
Località come aprica o chiesa (per fare l’esempio di stazioni medie con piste anche belle ma senza possibilità di collegarsi con altre località) sono morti che camminano.
 

ste1258

Well-known member
Morti che camminano, ma non certo per la mancanza di collegamenti.
Altre stazioni di dimensioni pari a Chiesa e altrettanto scollegate sono vive e vegete: cercare a est del Tonale, guarda caso...
 

corrado95

Member
i soldi ci saranno e un qualche collegamento a Bormio si farà (chiaramente non quello del titolo del topic)

a livigno la regione ha promesso 90 milioni per le olimpiadi, la maggior parte per infrastrutture ma tra le opere finanziate ci sono anche la cabinovia di collegamento dei due versanti e il parcheggio del mottolino. a pontedilegno la regione ha promesso 25 milioni per la cabinovia di cima sorti, perchè pur non essendo sede olimpica sono riusciti a ottenere qualcosa per par condicio (come accadde anche con i mondiali del 2005)

bormio è in ritardo con i progetti ma quando arriveranno i soldi della regione ci saranno - resta capire dove andranno

per ora i progetti sono per la cabinovia bormio - ciuk, la seggiovia ciuk - praimont (entrambe richieste dalla FIS per le olimpiadi) e il collegamento con san colombano. per un motivo o per un altro, quale che sia, credo che il collegamento con santa caterina sia stato accantonato almeno nel breve/medio termine
 

mcstyle94

New member
i soldi ci saranno e un qualche collegamento a Bormio si farà (chiaramente non quello del titolo del topic)

a livigno la regione ha promesso 90 milioni per le olimpiadi, la maggior parte per infrastrutture ma tra le opere finanziate ci sono anche la cabinovia di collegamento dei due versanti e il parcheggio del mottolino. a pontedilegno la regione ha promesso 25 milioni per la cabinovia di cima sorti, perchè pur non essendo sede olimpica sono riusciti a ottenere qualcosa per par condicio (come accadde anche con i mondiali del 2005)

bormio è in ritardo con i progetti ma quando arriveranno i soldi della regione ci saranno - resta capire dove andranno

per ora i progetti sono per la cabinovia bormio - ciuk, la seggiovia ciuk - praimont (entrambe richieste dalla FIS per le olimpiadi) e il collegamento con san colombano. per un motivo o per un altro, quale che sia, credo che il collegamento con santa caterina sia stato accantonato almeno nel breve/medio termine

Il collegamento di Santa Caterina è più indietro perché non previsto nei vari PGT ne bel piano dello Stelvio. Nel nuovo piano del parco in fase di approvazione però è stato inserito, onestamente io mi aspetto finanziamento degli impianti del ciuk, collegamento con Oga (che beneficiera della classificazione di trasporto pubblico locale) e inizio dei lavori / approvazioni per quello di Santa
 

aldoski

Member
Dico la mia...
il collegamento Bormio - Santa Caterina mi vede di parere favorevole. Forse tecnicamente difficile da realizzare ma un comprensorio unico e grande in quella zona darebbe un forte impulso e si collocherebbe tra i grandi comprensori alpini.

Non mi piace idea di avere invece collegamenti con Tonale e Livigno. Troppo invasivi e distanti. Da qualche parte ho letto che un collegamento Zermatt - Alagna è inutile: concordo, qua sarebbe lo stesso.

Sarebbe bello poter fare un collegamento anche Bormio - Oga, studiandolo bene. Anzi sarei curioso di sapere se ci sono studi di fattibilità a riguardo.

Ho letto anche che compresnori di medie dimensioni come Chiesa e Aprica rischiano di sparire. Non credo. Hanno comunque il loro bacino di affluenza forte nei weekend e non tutti possono permettersi sempre DDS o Cervinia. Magari sugli skipass il risparmio non è sostanziale ma bisogna cumularlo con le infrastrutture che si trovano, ovvero alberghi e ristoranti. Comprensori di medie dimensioni, se ben gestiti, accattivanti possono ancora attrarre. Mi viene in mente Pampeago ma senza andare troppo in là dico Madesimo. Begli impianti e belle piste. E, spero per loro bei guadagni.
Certo non è vita facile, bisogna stare sul pezzo eccome.

- - - Updated - - -

...cmq complimenti a chi nei post precedenti si è messo a disegnare e ipotizzare piste e collegamenti..veramente interessante...
Bormio - Oga?
 

merlino

Well-known member
Dico la mia...
il collegamento Bormio - Santa Caterina mi vede di parere favorevole. Forse tecnicamente difficile da realizzare ma un comprensorio unico e grande in quella zona darebbe un forte impulso e si collocherebbe tra i grandi comprensori alpini.

Non mi piace idea di avere invece collegamenti con Tonale e Livigno. Troppo invasivi e distanti. Da qualche parte ho letto che un collegamento Zermatt - Alagna è inutile: concordo, qua sarebbe lo stesso.

Sarebbe bello poter fare un collegamento anche Bormio - Oga, studiandolo bene. Anzi sarei curioso di sapere se ci sono studi di fattibilità a riguardo.

Ho letto anche che compresnori di medie dimensioni come Chiesa e Aprica rischiano di sparire. Non credo. Hanno comunque il loro bacino di affluenza forte nei weekend e non tutti possono permettersi sempre DDS o Cervinia. Magari sugli skipass il risparmio non è sostanziale ma bisogna cumularlo con le infrastrutture che si trovano, ovvero alberghi e ristoranti. Comprensori di medie dimensioni, se ben gestiti, accattivanti possono ancora attrarre. Mi viene in mente Pampeago ma senza andare troppo in là dico Madesimo. Begli impianti e belle piste. E, spero per loro bei guadagni.
Certo non è vita facile, bisogna stare sul pezzo eccome.

- - - Updated - - -

...cmq complimenti a chi nei post precedenti si è messo a disegnare e ipotizzare piste e collegamenti..veramente interessante...
Bormio - Oga?

Bormio-oga sarebbe magnifico ma è complesso…
Trenino sotterraneo da partenza cabinovia Bormio fino a Santa Lucia, poi cabinovia Santa Lucia - Le motte (o tra le motte e oga con costruzione nuova pista).
Mi sembra fantascientifico al momento
 

aldoski

Member
Bormio-oga sarebbe magnifico ma è complesso…
Trenino sotterraneo da partenza cabinovia Bormio fino a Santa Lucia, poi cabinovia Santa Lucia - Le motte (o tra le motte e oga con costruzione nuova pista).
Mi sembra fantascientifico al momento


...si sarebbe bellissimo ma fantascienza al momento...
 

mcstyle94

New member
...si sarebbe bellissimo ma fantascienza al momento...

bormio Oga è già stato inserito tra i progetti per cui richiederanno finanziamenti regionali dal comune di Bormio in una recente delibera (insieme a nuova cabinovia / seggiovia al ciuco). Ci sono due ipotesi (funivia o cabinovia con intermedia al pentagono con funzione di TPL).

a questo link il documento illustrativo degli impianti previsti

https://bormio.trasparenza-valutazi...tygovalbiportlet_fromAction=recuperaDettaglio
 

Maino

Active member
Bormio - Oga... C'è pianura, ci sono case, ci sono strade, c'è un versante meridionale a bassa quota di mezzo.
La cosa più realistica per me è una cabinovia che, partendo dai parcheggio, attraversi la valle in piano e poi salga a Oga. Sì fa magari una intermedia con parcheggio dove interseca la statale (alleggerendo Bormio), si fa magari un rientro (assolato e basso....).

Complicato.

Il collegamento tra Bormio e Santa è più semplice, occorre solo farlo, occorre solo la volontà
 

merlino

Well-known member
bormio Oga è già stato inserito tra i progetti per cui richiederanno finanziamenti regionali dal comune di Bormio in una recente delibera (insieme a nuova cabinovia / seggiovia al ciuco). Ci sono due ipotesi (funivia o cabinovia con intermedia al pentagono con funzione di TPL).

a questo link il documento illustrativo degli impianti previsti

https://bormio.trasparenza-valutazi...tygovalbiportlet_fromAction=recuperaDettaglio

Io sono un super tifoso di tutti i collegamenti possibili in alta Valtellina, ma devo dire la verità: leggendo tutti gli interventi messi nero su bianco dalla società impianti, l’intervento statisticamente più probabile credo che sia lo spostamento delle gare a cortina…
 

gigiotto98

Well-known member
Ma la stazione a valle della vecchia cabinovia del Ciuk nin e’ stata venduta e trasformata in appartamenti?
 

mcstyle94

New member
Ma la stazione a valle della vecchia cabinovia del Ciuk nin e’ stata venduta e trasformata in appartamenti?

è di proprietà privata ma verrà comprata dal comune (come anche un’altra casa) per allargamento ski stadium e creazione vip suites per Olimpiadi

gli accordi dovrebbero essere già raggiunti (l’altra casa verrà ricostruita poco distante)

- - - Updated - - -

Io sono un super tifoso di tutti i collegamenti possibili in alta Valtellina, ma devo dire la verità: leggendo tutti gli interventi messi nero su bianco dalla società impianti, l’intervento statisticamente più probabile credo che sia lo spostamento delle gare a cortina…

la nuova cabinovia e seggiovia per e da il ciuk sono state imposte dalla federazione, su quelle non ci sono margini di trattativa
 

merlino

Well-known member
è di proprietà privata ma verrà comprata dal comune (come anche un’altra casa) per allargamento ski stadium e creazione vip suites per Olimpiadi

gli accordi dovrebbero essere già raggiunti (l’altra casa verrà ricostruita poco distante)

- - - Updated - - -



la nuova cabinovia e seggiovia per e da il ciuk sono state imposte dalla federazione, su quelle non ci sono margini di trattativa

Ma infatti cabinovia ciuk e seggiovia sono semplici… è tutto il resto che è un casino…
 

alessio90

Well-known member
Ma infatti cabinovia ciuk e seggiovia sono semplici… è tutto il resto che è un casino…

ma quindi dal ciuk a bormio 2000 rifanno due impianti?
seggiovia e cabinovia?
 
Top