Vittorie più clamorose (come pettorale) di cui avete memoria

Matot

New member
Parlando di Coppa del mondo, quali sono le vittorie più clamorose di cui avete memoria? Il topic mi è venuto in mente sulla stregua della vittoria di Marc Berthod nello slalom di Adelboden (con il 60), magari mettendo anche le vittorie nelle discipline veloci.

Scontato Markus Foser in Val Gardena, ammetto che non ricordavo la prima vittoria in carriera di Pepi Strobl nella DH di Val d'Isère nel 1994 partendo con il SESSANTUNO.

https://www.youtube.com/watch?v=RUX5xvakEkI


Anche la prima vittoria di Ivica Kostelic in slalom fu segnata da un pettorale altissimo ad Aspen 2001. Eccola qua, pettorale SESSANTAQUATTRO.

https://www.youtube.com/watch?v=BqNHPZoHRmo
 

Kaliningrad

Kayakçı-ı ekrem
^ Non è un record ma almeno è recente la vittoria di Čater in Val d'Isère col 41.
 

sdlkfhnl

Well-known member
La combinata farsesca di Hintermann con un podio tutto over-30 (di numeri di pettorali):HIP
 
Se non sbaglio, anche Isolde Kostner aveva un pettorale alto alla prima vittoria, non ricordo che numero
 

subsahara

Coldest Ice
Da wiki i record per le varie discipline:

The highest
bib number with 66 to win a race was worn by Markus Foser in the downhill of Val Gardena on 17 December 1993. Only five days later the highest bib number to win a super-G was 51 used by Hannes Trinkl in Lech am Arlberg on 22 December 1993. In giant slalom the highest bib number 45 to win belonged to the youngest winner ever Piero Gros on 8 December 1972 in Val-d'Isère. The record holder for the highest bib number in slalom is Ivica Kostelić, who won in Aspen, Colorado with 64. Niels Hintermann won the Alpine combined in Wengen on 17 January 2017 with bib number 51. The third highest bib number overall to win a race was 61 worn by Josef Strobl on 16 December 1994 in the downhill in Val-d'Isère.
 

velvetgold

Well-known member
Se non sbaglio, anche Isolde Kostner aveva un pettorale alto alla prima vittoria, non ricordo che numero

Pettorale 35.

A Garmisch, il giorno della tragedia di Ulrike Mayer
 
Non e' stata una vittoria con un numero da record... il 28 in discesa ( a quei tempi c'era ancora il primo gruppo dei 15) ma per me e' stata una enorme delusione.
Dicembre 86 discesa Val Gardena (sempre li'...) Much Mair ha la vittoria in pugno ma col 28 arriva il giovane Rob Boyd e lo batte.
Erano anni di vacche magre, Tomba doveva ancora apparire e le vittorie erano veramente perle rare, oltretutto Mair ha sicuramente raccolto meno di quello che avrebbe meritato.. Ricordo di esserci rimasto malissimo.


PS ho provato a caricare il video di quella gara ma non riesco. Domando, non e' possibile caricare video nel forum ?
 

pierl

white week
Tutte quelle di Corinne Suter...
 

Gigiogigi

Deep white freebanfer
Tutte quelle di Corinne Suter...

Eh, lei come pettorale è uno spettacolo :premiato:
 

matly

Well-known member
anche la vittoria della Maze in discesa a sainkt moritz nel gennaio 2008,numero 47 non era affatto male
ricordo anche con molto disappunto la vittoria della slovena katja koren nel super g di flachau del dicembre 93,scese con un numero altissimo (attorno al 60 pure lei) e tolse la vittoria a Bibiana Perez
 

fudos

Well-known member
e in gara a volte ci vuole anche fortuna...
 
Top