Guida sulla neve: quanto è difficile con la trazione posteriore?

Arkin

Active member
Ma una classica serie 3 touring di quelle da rappresentanti 😂 potrebbe dare problemi sulla neve? Ci sono occasioni di usato 320d a 100 mila km niente male (o dove sta il trucco?).

leggo di qualcuno che ha presi un set di cerchioni After market per metterci le invernali. Conviene?

ps. Come mai le 120d sono introvabili o hanno prezzi esorbitanti?

..il trucco sta (almeno in quelle più datate, credo sino al 2015 o giu di li) che dopo i 100.000 il rischio che ceda la catena di distribuzione è molto alto...:PAAU

Riguardo la neve e la trazione posteriore ho posseduto 4 BWM e non ho mai avuto problemi particolari. Senza le gomme termiche ovviamente sei in difficoltà ma se metti le gomme giuste (io avevo due set di cerchi) vanno benissimo. Mi ricordo solo di una volta Campo Felice in cui mi sono trovato in difficoltà con la e46 320d (allestimento msport ..gomme da 245/45): a fronte di un' intensa nevicata non riuscivo ad avanzare non perchè slittassero le gomme (avevo appunto le termiche) ma perchè non era passato lo spazza neve e il manto era all' altezza del cofano...:D
 

ste89

Well-known member
Ma una classica serie 3 touring di quelle da rappresentanti 😂 potrebbe dare problemi sulla neve? Ci sono occasioni di usato 320d a 100 mila km niente male (o dove sta il trucco?).

leggo di qualcuno che ha presi un set di cerchioni After market per metterci le invernali. Conviene?

ps. Come mai le 120d sono introvabili o hanno prezzi esorbitanti?

io avevo una serie 3 berlina e a volte non riuscivo neanche a salire la rampa del garage quando c'erano 5 cm di neve. e sopra ho sempre messo gomme termiche di marca (michelin, pirelli, continental)
più volte quando andavo a sciare al cimone o all'abetone mi sono piantato, e dovevo montare i ragni trak maggi.


occhio poi che il 2000 diesel da 177cv ha avuto molti problemi alla catena di distribuzione, probabilmente il prezzo basso è dovuto a quello.
anche nella mia si era rotto danneggiando il motore (costo riparazione 2500 eur pagati da me e 2500 dalla bmw)
mio consiglio: lascia perdere.
 
Ultima modifica:

Arkin

Active member
io avevo una serie 3 berlina e a volte non riuscivo neanche a salire la rampa del garage .
uhm... strano..in salita ripida con le gomme giuste la trazione posteriore è favorita


quando c'erano 5 cm di neve. e sopra ho sempre messo gomme termiche di marca (michelin, pirelli, continental)
più volte quando andavo a sciare al cimone o all'abetone mi sono piantato, e dovevo montare i ragni trak maggi..
naturalmente quando si parla di neve ghiacciata termiche o non termiche, traz post. o ant. o 4x4, non c'è nulla da fare, ci vogliono catene/ragni o gomme chiodate

occhio poi che il 2000 diesel da 177cv ha avuto molti problemi alla catena di distribuzione, probabilmente il prezzo basso è dovuto a quello.
anche nella mia si era rotto danneggiando il motore (costo riparazione 2500 eur pagati da me e 2500 dalla bmw)
mio consiglio: lascia perdere.
esatto lo accennavo nel mio precedente post, in particolare si dovrebbe trattare della serie di motori BMW N47 che soffrono del problema
 

Roofer

Member
Io avevo una serie 1 prima serie, macchina veramente goduriosa da guidare. Montavo sempre gomme invernali di marca e su neve non avevo grossi problemi finché ero sul piano o in discesa. In salita ho avuto diverse volte difficoltà nella ripartenza da fermo invece
 

Maxxx155

Teaching passion
Con la mia Serie 1 ho goduto come un riccio e ho messo le catene credo 5 volte in 5 anni (e in montagna ci vado spessissimo). Solo per salite molto innevate e molto ripide e una volta per una nevicata storica.

A proposito: le mie Catene Trak sono in cantina a far nulla, condizioni strepitose: chi le volesse mi scriva pure, prezzo modico :HIP
 
la domanda del 3d è mal posta...guida sulla neve: quanto è divertente con la trazione posteriore?

Ho avuto macchine con tutti i tipi di trazione
4x4 (con diverse ripartizioni 30/70 - 50/50 - variabile - con differenziali e senza differenziali)
anteriori
posteriori.

la vera differenza la fanno gli pneumatici e non la trazione.
Sulla neve per la mia esperienza preferisco di gran lunga una posteriore ben gommata neve che una 4x4 con gomme estive. Senza alcun dubbio.
Poi certo la trazione posteriore devi saperla gestire, ma se l'hai comprata in teoria si presume che uno sappia cos'ha in mano.
 

Arkin

Active member
Io avevo una serie 1 prima serie, macchina veramente goduriosa da guidare. Montavo sempre gomme invernali di marca e su neve non avevo grossi problemi finché ero sul piano o in discesa. In salita ho avuto diverse volte difficoltà nella ripartenza da fermo invece

..il fatto è che su salite ripide ( e magari ghiacciate) non c'è scampo: l' unica sono le catene/ragni/gomme chiodate o .. i cingoli...:D.
Non è questione di ant, post o 4x4, anzi come dicevo con la post si ha qualche chances in più.
Io con la 320d più di una volta mi sono tolto d' impaccio dalla rampa innevata/ ghiacciata sgonfiando le gomme. Solo che poi devi avere un compressore a bordo per rigonfiarle o una stazione vicina.
Per essere efficace le devi sgonfiare parecchio..:D
 

pat

Well-known member
Io dico sempre che la neve in pianura è quasi peggio di quella in montagna: spesso in pianura prima piove, poi ci nevica sopra, sotto ghiaccia e sopra rimane il "puccino" di neve fradicia, che forma solchi e canali facilmente. Ecco, con la TP puoi avere problemi, in quelle condizioni, a fare anche due metri di dislivello.
In montagna la neve è più farinosa, compatta, a volte più simile a terra battuta che a una spugna zuppa... inoltre spargono sabbia o ghiaietta, più efficace del sale ai fini della trazione... le strade son pulite dai mezzi con maggiore maestria e frequenza.... e soprattutto i montagnini sono più bravi a guidare rispetto ai cittadini (e alle mogli dei cittadini) in condizioni di strada innevata.

Comunque dipende, in montagna, anche da che strade fai... se hai salite del 14% su strade molto tortuose e strette e pensi di farle quando c'è traffico, durante una nevicata o appena dopo... forse è meglio avere un "piano B".
Per me il "piano B" era Bormio passanso da Morbegno. Tutta strada di fondovalle dritta e a bassa quota fino a Tirano, poi lunghe e veloci gallerie fino a Bormio e, se nevicava a 1200m... ero già arrivato appena passate le gallerie. Se invece avessi voluto trovarmi nella "M...." ci sarebbe stata Madesimo.
 
Ultima modifica:

nonnosciatore

Well-known member
uhm... strano..in salita ripida con le gomme giuste la trazione posteriore è favorita


a

Se ha anche il motore posteriore. Il mio primo datore di lavoro aveva una Mercedes (Parla della metà anni settanta), quando gli dicevano che al paese c'era la neve, caricava due sacchi da 25 kg nel portabagagli e saliva (così almeno lui diceva. Titolare di una ditta i grossi frutta)
 

PaoloB3

Well-known member
Se ha anche il motore posteriore. Il mio primo datore di lavoro aveva una Mercedes (Parla della metà anni settanta), quando gli dicevano che al paese c'era la neve, caricava due sacchi da 25 kg nel portabagagli e saliva (così almeno lui diceva. Titolare di una ditta i grossi frutta)

Anche la Fiat 1300 che tenne mio padre perchè imparassi aveva due sacchi di sabbia nel bagagliaio HIHIHIHIHIHIHIHIHI

Ricordo una epica salita a Passo Rolle durante una nevicata.
E discesa verso Moena perchè nel frattempo avevano chiuso la strada verso San Martino.

Quella volta, arrivati a Moena, telefonammo a mio padre che venisse a portarci i soldi per fare benzina, che non ne avevamo abbastanza per tornare a casa..
:shock:
 

Fabio

Member
Staff Forum
Bene, mi avete convinto che un eventuale TP non è tutto questo problema.
Ora però con questo parlamento di illuminati mi preoccupa il prendere un diesel. Il governo dei migliori, quello fortemente legato alla realtà della popolazione, sta pensando di mettere una super tassa sul diesel (come se non bastasse il caro dovuto alla materia prima): https://www.money.it/Diesel-in-arrivo-nuova-maxi-tassa
Inoltre, sempre i migliori stanno beatamente ignorando il fatto che il principale produttore di ADBlue italiano ha fermato la produzione (https://lanuovaferrara.gelocal.it/f...a-in-crisi-la-produzione-di-adblue-1.40794314 ) perchè il metano necessario per produrlo costa troppo.

Non vorrei che fra 6 mesi per i diesel succedesse una catastrofe. Capisco che secondo i migliori uno può facilmente farsi 90 km al giorno su monopattino elettrico (che fa bene alla salute e all'ambiente) ma non mi sento pronto per un così grande passo verso il mondo dei migliori.
Oppure verrà data l'auto blu a tutti? :MONKEY
 

Leonard

Skifosamente Skifoso
Vai tranquillo Fabio, io comprerei diesel senza problemi.
Al massimo, bisogna stare un po' attenti nel caso in cui si frequentino molto i centri storici.
 

madflyhalf

Skifoso totale
Vai tranquillo Fabio, io comprerei diesel senza problemi.
Al massimo, bisogna stare un po' attenti nel caso in cui si frequentino molto i centri storici.

Ma magari!

Ora da voi nelle campagne venete tra TV/PD/VE non avrete chissà che problemi, ma qua ti mettono fuori legge anche se abiti a Casalecchio e vai a lavorare a Calderara, senza passare minimamente da una ZTL del centro di Bologna.

Anche gli hinterland ti fregano… e o non poco
 

Leonard

Skifosamente Skifoso
Ma magari!

Ora da voi nelle campagne venete tra TV/PD/VE non avrete chissà che problemi, ma qua ti mettono fuori legge anche se abiti a Casalecchio e vai a lavorare a Calderara, senza passare minimamente da una ZTL del centro di Bologna.

Anche gli hinterland ti fregano… e o non poco

Anche a Preganziol ci sono i blocchi, ahimè...ho visto che hanno messo il cartello a ingresso paese...

Tuttavia, con un Euro 6 diesel si può stare sereni per qualche annetto...
Ecco, un Euro 5 non vale proprio la pena comprarlo, anche se nelle nostre zone.

Poi, vi dirò, io in giro vedo tante Euro 3/ Euro 4 diesel, che corrono spensierate. Saranno tutti fermi in inverno? Io non credo, secondo me tanta gente se ne sbatte e/o addirittura non sa che ci siano limitazioni.
 

lugo89

Well-known member
il problema è che bloccano l'auto privata e danno la deroga per i veicoli commerciali da euro -vattelapesca a euro 3.
 
Top