Meraviglioso SKI CIVETTA!!! (Alleghe 12-18 gennaio 2020)

Sperem

Mare,montagna, campo da tennis
che gare di coppa del mondo ha ospitato zoldo:shock:? non lo sapevo !

Anni '80 ed inizi anni '90 Coppa del Mondo Femminile, Gare di Coppa Europa . Puoi leggere qui :http://www.sciclubvalzoldana.com/la-coppa-d-mondo/uncategorised/coppa-del-mondo.htm . Ed anche nel biathlon lo scorso anno : https://www.fisiveneto.com/2019/03/09/bithlon-i-risultati-dellindividuale-di-coppa-italia-in-zoldo/.
E tanto per gradire l'USG Zoldo è stata una squadra di hockey che ha persino gareggiato in serie A e vinto la serie B, ora fa solo attività giovanile.
La copertura dello stadio è collassata sotto la nevicata del 2006 se non ricordo mai e non è più stata rifatta. Se ai fasti degli anni '80 avessero fatto seguito una politica mirata di sviluppo, un marketing intelligente e se le persone non si fossero sedute sugli allori saremmo qui a parlare dello SkiCivetta come leader del DSS e non come il fanalino di coda.
 

Violator

Enjoy The Silence
E cosa sarebbero gli altri motivi? Così per curiosità:KEV

...una nuova baita all’arrivo della Pioda....
 

alfpaip

Well-known member
in mezzo al parcheggio di Pecol fanno ancora “bella” mostra di sè le cabine per i cronisti...
 

Sperem

Mare,montagna, campo da tennis
...una nuova baita all’arrivo della Pioda....

Ancora questa bufala....vabbè facciamo finta di crederci. Adesso quando butteranno giù il ristorante davanti al Rifugio Palafavera e faranno quello che si spera facciano voglio vedere se mister genovese non si darà una mossa il che vuol dire semplicemente una 2 posti moderna.
 

Violator

Enjoy The Silence
Ancora questa bufala....vabbè facciamo finta di crederci. Adesso quando butteranno giù il ristorante davanti al Rifugio Palafavera e faranno quello che si spera facciano voglio vedere se mister genovese non si darà una mossa il che vuol dire semplicemente una 2 posti moderna.

Guarda, le mie info non sono più così fresche, poiché mi sono disaffezionato alla zona negli ultimi anni, per cui saranno di almeno un anno e mezzo fa... (ma non ho news di sviluppi ulteriori o diversi).
Ma le fonti erano local attendibili ed inseriti nella gestione degli impianti che cercavano di portare nuovi eventi e far prendere un piega più allineata alle altre zone del DSS.
La zona ha un potenziale incredibile ma gestita..... stendiamo un velo....
Quindi se hai news più allettanti sarò il primo a gioire!
Una biposto magari no, direi almeno una quadriposto, l’importante è che facciano qualcosa in linea con i tempi e visti i tempi di reazione, sarebbe cosa buona se con un visione di 20 in avanti(ma so che è chiedere troppo)
 

saluti75

Well-known member
Ma che spettacolo è questo comprensorio??? Ci sono appena stato per la prima volta e mi sono trovato benissimo!

PAESAGGI voto 10:
Siamo al top! Si scia intorno alle più alte vette dolomitiche. A farla da padrone sono il Civetta (la parete rocciosa più imponente che io abbia mai visto) e il monte Pelmo. Dalle piste poi è ben visibile la vicinissima Marmolada e il gruppo del Sella. Questo basterebbe a giustificare il massimo dei voti ma non è finita qui. Da qualunque parte ci si volti, lo Ski Civetta offre sempre visuali formidabili su tutta una carrellata di vette dolomitiche che circondano il comprensorio a 360 gradi! Spettacolo!

PISTE voto 9:
Questa è stata la più grande sorpresa in positivo che mi ha riservato il comprensorio, perché non credevo di poter trovare un livello qualitativo così alto anche in tema di piste. Il comprensorio si basa su 4 località collegate sci ai piedi (Alleghe, Selva di Cadore, Zoldo e Palafavera) per un totale di circa 75 km di piste. Servono almeno 2 giorni per esplorare a pieno tutta la ski area perché ogni pista merita davvero di essere percorsa almeno una volta! Ci sono piste blu divertenti in ogni angolo del comprensorio. Piste blu mai banali, con curvoni e cambi di pendenza che spesso sono più ripide del normale nella zona di Alleghe. Ma il pezzo forte dello ski Civetta è una dose a dir poco massiccia di piste rosse stupende, degne delle più blasonate e costose localita' del Trentino Alto Adige! Potrei fare un elenco di tutte le piste che mi sono rimaste impresse per la loro bellezza, ma non voglio dilungarmi troppo. Per i miei gusti personali darei un bel 10 anche alle piste, ma mi rendo conto che uno sciatore maggiormente alla ricerca di piste nere troverebbe un'offerta troppo limitata sullo ski Civetta (anche se alcune rosse tendono molto al nero).

IMPIANTI voto 7:
Il punto debole del comprensorio. È l'unico vero aspetto dove emerge il divario qualitativo con i comprensori del Trentino Alto Adige! Alleghe e Selva si difendono anche bene con cabinovie e seggiovie automatiche a 4 posti. Veloci anche le due quadriposto di Zoldo e buona la sua ovovia anche se non più modernissima. In fondo la situazione non è così malvagia se non fosse per 3 impianti che indubbiamente abbassano la media. Mi riferisco ad un lunghissimo skilift denominato "palma" che necessita di essere sostituito da una seggiovia perché servirebbe anche una bella pista. Ma soprattutto i due impianti più critici sono le due seggiovie biposto che fanno da collegamento verso palafavera e alleghe (nello specifico la seggiovia più problematica è quella chiamata "delle coste" che da Zoldo porta a Palafavera e che si presenta lenta, scomoda e davvero brutta esteticamente). Comunque in 4 giorni di sci al Civetta non ho mai fatto 1 secondo di fila su nessun impianto del comprensorio!

PREZZI voto 9:
Ho soggiornato per 6 notti ad Alleghe dal 12 al 18 gennaio e ho speso solamente €300 avendo a disposizione un appartamentino grazioso con tanto di panorama sul lago e sulle pareti del monte Civetta! Economici anche i rifugi sulle piste (magari evitare quelli più grandi e ricercati) e prezzi assolutamente onesti nei ristoranti-pizzerie del paese. Ad Alleghe, oltre ai piatti tipici, fanno anche delle pizze buonissime! Lo skipass del civetta in bassa stagione costa €47.

COLLOCAZIONE GEOGRAFICA voto 8:
In teoria dovrebbe essere un altro punto debole del comprensorio perché lo Ski Civetta è fuori dal sellaronda. Io invece la vedo in maniera diversa e giudico strategica la collocazione di Alleghe. L'essere fuori dal sellaronda contribuisce a mantenere le piste del civetta non estremamente affollate pure in alta stagione, ma allo stesso tempo da Alleghe bastano solamente 15 minuti di spostamento in auto per raggiungere Malga Ciapela e da li raggiungere Arabba e il sellaronda (o sciare sulla Marmolada).
DISTANZE SKI CIVETTA DA ALTRE LOCALITÀ:
Alleghe-Malga Ciapela (Marmolada) 13 km
Alleghe- Falcade 16,8 km
Selva di Cadore- Fedare (5 torri) 11,5 km
Selva di Cadore- Pocol (Cortina) 21 km

ATMOSFERA voto 10:
Ho trovato un comprensorio tranquillo e organizzato. Alcuni skilift piazzati in zone secondarie del comprensorio ti riportano alla mente una gradevole sensazione retró. E a proposito, vale la pena percorrere la pista dello skilift "belamont" che è segnata come blu ma presenta una "S" con due muretti davvero belli!
E poi lasciatemi dire l'ultima cosa riguardo l'atmosfera che si respira sullo ski Civetta: il personale degli impianti, dei rifugi in quota, dei negozi e dei ristoranti in paese non parla tedesco e non ti fanno sentire straniero in casa tua come troppo spesso accade nelle località dell' Alto Adige!...voto 10!

RAPPORTO QUALITÀ'/PREZZO 10+
È in assoluto il punto forte del comprensorio! Lo Ski Civetta non è una località dolomitica di serie A...ma sotto molti aspetti se la gioca a testa alta con le vallate più rinomate!
Abbiamo già detto che a livello paesaggistico non teme il confronto con nessuno, ma anche molte sue piste non sfigurerebbero se ad esempio fossero collocate in Alta Badia!
Sciare al Civetta non significa stare in un posto mediocre che costa poco. Sciare al Civetta significa stare in un gran posto che costa poco (per gli standard dolomitici! ). Un posto ben organizzato e a 15 minuti dalla Marmolada! La ritengo la meta ideale per trascorrere una settimana bianca più economica senza rinunciare comunque alla bellezza dolomitica dei paesaggi e delle belle piste!

PERLE DEL COMPRENSORIO:
1) La discesa di Alleghe lunga 7 km denominata "Gran zuita". Dal punto più alto offre una vista favolosa su Marmolada, Sella, Civetta e Pelmo per poi percorrere 1100 metri di dislivello e passare sotto la torre Coldai e sotto la parete gigantesca del Civetta. Si prosegue scendendo ancora raggiungendo l'abitato di Alleghe con la vista del lago che si avvicina sempre più mentre si scende con gli sci! Una delle più belle esperienze sciistiche che io abbia mai fatto!

2) la stupenda pista "Foppe" di Zoldo che tra il 1986 e il 1990 ha ospitato gare di coppa del mondo (slalom e giganti femminili).

3) le due lunghe piste rosse che da cima Fertazza scendono fino a Selva di Cadore.

4) le piste "Foppe" e "Cristelin" illuminate di notte a Zoldo.

Che altro dire...lo Ski Civetta è un comprensorio da frequentare e consigliare a chiunque. È ben attrezzato e offre anche piste ski cross, parchi ski cross e snow park. Mi pento di averlo scoperto solo ora, ma per il prossimo gennaio 2021 ci tornerò sicuramente!
Siamo stati in famiglia da domenica a ieri a sciare sul Civetta con la nostra piccolina di 7 anni.
Non conoscevo il comprensorio lo ammetto e devo complimentarmi con la descrizione sopra fatta.
Certamente il buon tempo e le piste vuote di questa settimana influscono sul mio OTTIMO apprezzamento, ma quanto di oggettivo riportato da Folk resta e non si discute.
Sui panorami, credo che il Civetta dovrebbe vendersi meglio come località dolomitica, cosa che riescono a fare altre località, che in realtà non raggiungono la SUA bellezza (parere personale).
Piste mai banali............
Impianti certamente da rinnovare, ma alla fine prendersi qualche vecchia seggiovia o skilift (senza code) può anche passare e sembra di tornare a decadi fa (e ti sembri più giovane) e sembra anche di essere nei miei Sibillini :).
Aggiungo l'ottimo voto alla scuola COLDAI per l'ottimo prezzo e la possibilità di far sciare 3 ore continuative la piccola lasciando i genitori liberi di scorazzare in lungo e largo per il comprensorio............ (130 Euro per 3 ore x 4 giornate ............ forse solo a Maranza)............... e con gruppi di soli 3 -4 bambini.

Forse, il costo per km di pista può risultare inflazionato, se si considera che poi 2-3 piste son sempre chiuse (belamont 2 forse aperta in 20 anni una volta sola....... fonte locale, e come tale non ufficiale) e che quest'anno fino alla befana impianti Palma, Valgranda e Grava erano tutti chiusi (più pista DUEL), il prezzo per km aumenta (cosa meno risentita credo in altri del nord est in %).
Ma questa è una piccola precisazione personale che non inficia il mio più che OTTIMO giudizio finale.

In ottica che la bambina progredirà, Alleghe è anche punto ideale per poter poi andare in futuro ad Arabba, Malga Ciapela, Falcade e Fedare per Cortina.

Quest'anno dal Garni Esperia, la partenza della cabinovia era in faccia, 3 minuti a piedi (ed il gatto che lavorava fino a fondo pista lo osservavi coi suoi fari possenti lucenti).

P.S: lungo la pista Pian dei Sec puoi fare granite credo fino a ferragosto :)
 
Ultima modifica:

mauropd

Well-known member
Siamo stati in famiglia da domenica a ieri a sciare sul Civetta con la nostra piccolina di 7 anni.
Non conoscevo il comprensorio lo ammetto e devo complimentarmi con la descrizione sopra fatta.
Certamente il buon tempo e le piste vuote di questa settimana influscono sul mio OTTIMO apprezzamento, ma quanto di oggettivo riportato da Folk resta e non si discute.
Sui panorami, credo che il Civetta dovrebbe vendersi meglio come località dolomitica, cosa che riescono a fare altre località, che in realtà non raggiungono la SUA bellezza (parere personale).
Piste mai banali............
Impianti certamente da rinnovare, ma alla fine prendersi qualche vecchia seggiovia o skilift (senza code) può anche passare e sembra di tornare a decadi fa (e ti sembri più giovane) e sembra anche di essere nei miei Sibillini :).
Aggiungo l'ottimo voto alla scuola COLDAI per l'ottimo prezzo e la possibilità di far sciare 3 ore continuative la piccola lasciando i genitori liberi di scorazzare in lungo e largo per il comprensorio............ (130 Euro per 3 ore x 4 giornate ............ forse solo a Maranza)............... e con gruppi di soli 3 -4 bambini.

Forse, il costo per km di pista può risultare inflazionato, se si considera che poi 2-3 piste son sempre chiuse (belamont 2 forse aperta in 20 anni una volta sola....... fonte locale, e come tale non ufficiale) e che quest'anno fino alla befana impianti Palma, Valgranda e Grava erano tutti chiusi (più pista DUEL), il prezzo per km aumenta (cosa meno risentita credo in altri del nord est in %).
Ma questa è una piccola precisazione personale che non inficia il mio più che OTTIMO giudizio finale.

In ottica che la bambina progredirà, Alleghe è anche punto ideale per poter poi andare in futuro ad Arabba, Malga Ciapela, Falcade e Fedare per Cortina.

Quest'anno dal Garni Esperia, la partenza della cabinovia era in faccia, 3 minuti a piedi (ed il gatto che lavorava fino a fondo pista lo osservavi coi suoi fari possenti lucenti).

P.S: lungo la pista Pian dei Sec puoi fare granite credo fino a ferragosto :)

Anche io dicevo che la Belamont 2 non la aprivano mai. Poi a Febbraio 2020 l'ho percorsa ed ho dovuto stare zitto ahahah. La Palma è chiusa perchè è scaduto lo skilift. Valgranda perchè non c'è neve ( e mancano quindi Laghetto e Valgranda), la Grava non lo so!!
 

Chicco#32

Well-known member
volevo andare quest'anno a capodanno ma non ho trovato posto...uff...mi incuriosite sempre più....posti dove dormire con piste a portata di mano dall'ottimo rapporto qualità prezzo? anche appartamento
 

mauropd

Well-known member
volevo andare quest'anno a capodanno ma non ho trovato posto...uff...mi incuriosite sempre più....posti dove dormire con piste a portata di mano dall'ottimo rapporto qualità prezzo? anche appartamento
https://ciesa-padon.business.site/ questi appartamenti della Signora Gemma ( proprietaria anche del rifugio Padon) si trovano a Boscoverde di Rocca Pietore e sono a metà strada ( 8km ) tra Alleghe e Malga Ciapela (quindi puoi andare sia in civetta che in Marmolada/SellaRonda.
 

folk

Active member
Anche io dicevo che la Belamont 2 non la aprivano mai. Poi a Febbraio 2020 l'ho percorsa ed ho dovuto stare zitto ahahah. La Palma è chiusa perchè è scaduto lo skilift. Valgranda perchè non c'è neve ( e mancano quindi Laghetto e Valgranda), la Grava non lo so!!
Allora a gennaio 2020 ho avuto inconsapevolmente un gran cul* 😅😁👍
Belamont 2 la trovai aperta! Quella pista è molto bella con le sue curve e poi ad un certo punto regala una vista sul Pelmo spaziale!
Ottima anche la belamont 1 blu (prima larghissima e poi col finale che si inserisce in quella sinuosa valletta).
A differenza di Rio canedo e Lastie, le piste del Belamont varrebbe la pena di valorizzarle con una seggiovia al posto dello Skilift. Anche una biposto usata...😉
 
Top