Fwt 2020-21-22

sanpietrino

New member
come mai Markus Eder non partecipa quest'anno?
 

op1976

Skiunz
La deriva freestyle...

Si e no. Se vuoi fare evoluzioni sono senz’altro meglio gare come supernatural, ma se fai linee a fuoco i trick diventano sketchy da fare se le condizioni ideali non ci sono quasi mai. Probabilmente questa scelta, dettata in primis dalla Red Bull è anche buona. Peccato che l’organizzazione di eventi del genere non permetta di aspettare troppo a lungo che le pareti entrino davvero in condizioni. L’Alaska l’hanno scartata proprio per quel motivo penso. Ed è la ragione per la quale quelli davvero forti si vedono sporadicamente.

La prima gara di quest’anno è stata mediocre in generale, nonostante fossero in Giappone, neve davvero scarsa.

Su delle linee vergini però, con le condizioni giuste, il livello si alzerebbe in modo considerevole. Ma li entriamo negli ski movies.
 

forwardmount

Well-known member


Eh li ci sarebbe da aprire tutto un capitolo sulla deriva freestyle del FWT. Per come giudicano è quasi più una gara di freestyle backcountry che di freeride ormai, e se non ci piazzi qualche trick di livello sei penalizzato anche se fai una discesa della madonna. Infatti vedo che anche quelli che qualche anno fa andavano a cannone con linee pazzesche (tipo barkered) adesso cominciano a fare più trick. Quindi alla fine ci sono un sacco di trasferimenti da una parte all'altra della parete per cercare i salti più che linee "pure" di freeride. Che fino a un certo punto va bene perchè comunque è più spettacolare, ma per il mio gusto personale la fluidità della linea dovrebbe contare di più.

pur venendo dalla "sponda" opposta mi trovi pienamente d'accordo.

In una gara di "free"ride Bisognerebbe apprezzare tutti i tipi di sci, e un bravo sciatore direzionale che alza davvero l'asticella (come aymar navarro) dovrebbe ricevere molto di più di un quarto posto.

Anche perchè si riempion tutti la bocca di "FreEsTyLe" ma a parte yann e t hall che hanno buttato dentro dei bellissimi sw 1 vedermi 4 360 di fila stile cacciavite non aggiunge nulla di piacevole o di fluido. Anche nelle donne...... "sHe's bEeN SPiNnInG aLl WeEK" (altra nota dolente, il commento ma vabbè non è che sia sto gran problema) non può diventarmi una specie di distintivo...meglio la hedvig che spinge più di certi maschi, poi son gusti

- - - Updated - - -

La deriva freestyle...

Si e no. Se vuoi fare evoluzioni sono senz’altro meglio gare come supernatural, ma se fai linee a fuoco i trick diventano sketchy da fare se le condizioni ideali non ci sono quasi mai. Probabilmente questa scelta, dettata in primis dalla Red Bull è anche buona. Peccato che l’organizzazione di eventi del genere non permetta di aspettare troppo a lungo che le pareti entrino davvero in condizioni. L’Alaska l’hanno scartata proprio per quel motivo penso. Ed è la ragione per la quale quelli davvero forti si vedono sporadicamente.

La prima gara di quest’anno è stata mediocre in generale, nonostante fossero in Giappone, neve davvero scarsa.

Su delle linee vergini però, con le condizioni giuste, il livello si alzerebbe in modo considerevole. Ma li entriamo negli ski movies.

anche su questo sono d'accordo, c'è però da dire che possono anche trovare la metrata di neve ma se non c'è la spontaneità di dirsi repentinamente "ah guarda quella sezione lì adesso ci butto un hand-drag" o anche un semplice 180 il tutto diventa una specie di esercizio di ginnastica con la routine, gli ostacoli e gli strumenti tutti formalizzati a priori.

il vero "freestyle" beccauntri (dio mi pizzicano le mani a scriverlo) lo fanno quelli del Bunch, magnus graner/lsm/peyben e tanti altri che magari non hanno il prurito del 360 facile ma non han problemi a uscire dal seminato con trick diversi.

Quello di Jackie Paaso faceva quasi compassione, nel senso che ti dava l'idea di una sciatrice direzionale potente e fluida che la sera prima cerca su youtube qualche tutorial di 360 per iniziare "a fare sti tricks". Stessa cosa per Turdell
 

Jms-1

Well-known member
La deriva freestyle...

Si e no. Se vuoi fare evoluzioni sono senz’altro meglio gare come supernatural, ma se fai linee a fuoco i trick diventano sketchy da fare se le condizioni ideali non ci sono quasi mai. Probabilmente questa scelta, dettata in primis dalla Red Bull è anche buona. Peccato che l’organizzazione di eventi del genere non permetta di aspettare troppo a lungo che le pareti entrino davvero in condizioni. L’Alaska l’hanno scartata proprio per quel motivo penso. Ed è la ragione per la quale quelli davvero forti si vedono sporadicamente.

La prima gara di quest’anno è stata mediocre in generale, nonostante fossero in Giappone, neve davvero scarsa.

Su delle linee vergini però, con le condizioni giuste, il livello si alzerebbe in modo considerevole. Ma li entriamo negli ski movies.

Bon, le cundi ad Hakuba non erano spesse come l'anno scorso, però l'innevamento era buono ed in linea secondo il metro di giudizio che si applica qui sulle Alpi. Non è che il campo gara fosse spelato e ghiacciato anzi....

Penso che anche il nuovo format della produzione multimedia sia determinato dalla volonta di esaltare la componente fristail. La diretta ti impone di seguire le run da più lontano per coglierle. Se invece vai in onda in differita riesci a post-produrre e dare risalto agli highlights.

Insomma, il progetto è coerente imho con le sue finalità, e le recenti modifiche al format non sono campate per aria ma parte integrante e coerente con le finalità del progetto.

Per dire, imho, l'avvisaglia del cambiamento ci fu alla finale di verbier quando Heitz fece una linea impossibile, 5 curve in tutto, ed uscita a 130 kmh di gps. Arrivò 3° o 4° non ricordo, con commenti che dicevano che i giudici ritennero la linea troppo azzardata e pericolosa, nonchè poco spettacolare e lo penalizzarono nelle votazioni di conseguenza. Ora, uno che tira un back da una rupe di 12 m non mi sembra che sia al facile ne sicuro quindi quei commenti mi lasciarono un po così...Il concetto di sicurezza e pericolo in una competizione del genere lo trovo quantomeno articolato da approfondire.


Opinione del tutto mia personale è però che questo nuovo format della competizione, nel complesso, a me entusiasma molto meno di prima.Sia chiaro, sarò felicissimo di essere smentito.
 

WolfBerg

Well-known member
Un bel video di ricapitolazione:

https://youtu.be/xByNdBLsybk
 

forwardmount

Well-known member
Un bel video di ricapitolazione:

https://youtu.be/xByNdBLsybk


Pasca razza di influencer accettami su instagram che ho cambiato profilo
 

WolfBerg

Well-known member
influencer a chi? ma oh!
peggio di un untore che attacca il raffreddore a tuttiHIHIHI
 

op1976

Skiunz
Beh gli snowboarders han trovato la dimensione giusta per il backcountry.... qui le evoluzioni hanno davvero un senso totale, come lo avevano in supernatural

https://www.instagram.com/p/B79EXSsAUyQ/?igshid=ku16hrxel8a7
 

forwardmount

Well-known member
bellissimo, come era bellissimo il supernatural dei primi anni, in tutti e due i casi però il campo gara è praticamente shapeato come un park e di sicuro con condizioni mediocri smontan tutto.

fwt previsto tra oggi e domani.

Se devo essere sincero il nuovo formato delle highlights condensate in un video youtube postumo se non altro permette una visione su un video-player degno di sto nome che a sua volta ti permette di saltare la roba che non ti interessa.
 

op1976

Skiunz
Sto guardando ora la gara di ieri... percorso imbarazzante, in 15 sec se spingi sei giù...
 

Jms-1

Well-known member
Infatti oggi ho visto gli highlights che in 3min scarsi di montaggio hanno praticamente coperto tutta la categoria ski men senza tagliare praticamente nulla...veramente misera, come l’anno scorso del resto.
 

forwardmount

Well-known member
io non ho capito certi punteggi francamente
 

WolfBerg

Well-known member
La deriva freestyle...
a questo proposito, avete visto Isaac Freeland ad andorra? Niente male
 

mckenzie

e duc mi clamin cont
Oggi gli snowboarder faranno 2 run , immagino per recuperare larun annullata in Andorra , prima run niente di eccitante a parte Mindnich che si è fatto mezza run in switch con una fluidità e uno stile imbarazzante , anche i commentatori non ci credevano , notevole.
 

WolfBerg

Well-known member
Su alla casetta di partenza c'è anche Hirscher. Se lo facessero scendere in gara sarabbe molto interessante
 
Top