Rastrelliera freeride - sci alpinismo

WolfBerg

Well-known member
65 kg?e deformi il cochise 192? sticaxxi che mostro (per lo meno di tecnica!)!!!!!complimenti!!!!:D

Se ti pice il feeling della scarpa da gara , ma decisamente più sciabile , passa a Lange Freetour XT 130.
Chi lo usa (vari amici e la mia fidanzata) ne parlano un gran bene.

Io personalmente lo uso con scarpone Tecnica Cochise 130 e mi trovo molto bene , ma in questo caso è il piede che parla HIHIHI

- - - Updated - - -



Beh, se la foto del profilo lo ritrare, direi che la tennica non gli manca :D

troppi complimenti, piantatela altrimenti mi gaso ;) HIHIHI Il fatto è che è quasi due anni che alla fin della fiera lo sci che uso di piu durante la stagione è quello da gigante r27 quindi gli sci da freeride (quelli belli legnosi e metallosi, non le robe stracariche di carbonio che diventano rigide tanto per farle rigide) li trovo perfettamente pastosi e non terribilmente complicati.

Il Lange mi ispira moltissimo ed è quello che piu probabilmente prenderò. Anche perchè lo scarpone race che ho è un rossignol, quindi nei fatti un lange e la calzata lange mi piace. L'altro che mi ispira è il Lupo Hd che uscirà l'anno prossimo. Quello che mi turba di entrambi è l'inclinazione del gambetto: mi sembrano (solo a vederli) troppo dritti
 

Jms-1

Well-known member
Che poi ci sarebbe anche il Langhe xt free pro model da 97 di last e 140...sarà solo complicato da reperire xké non penso ne abbiano fatto molti..lo usa Permin e penso anche Heitz da questa stagione.
 

op1976

Skiunz
Se ti pice il feeling della scarpa da gara , ma decisamente più sciabile , passa a Lange Freetour XT 130.
Chi lo usa (vari amici e la mia fidanzata) ne parlano un gran bene.

Io personalmente lo uso con scarpone Tecnica Cochise 130 e mi trovo molto bene

Se ti piace il feeling dello scarpone da gara, c’e lo scarpone da gara. Il resto son pagliativi :TTTT

E comunque il pivot dev’essere da 18, ma da 30 per te andrebbe comunque bene 😁
 

Il Talebano

Well-known member
Quello che mi turba di entrambi è l'inclinazione del gambetto: mi sembrano (solo a vederli) troppo dritti

Non più di tanto , è più un fatto ottico credimi.

- - - Updated - - -

Se ti piace il feeling dello scarpone da gara, c’e lo scarpone da gara. Il resto son pagliativi :TTTT

E comunque il pivot dev’essere da 18, ma da 30 per te andrebbe comunque bene 😁

Come sei preciso!!!!

Allora fatti modificare (come si faceva una volta) uno scarpone da gara rendendolo pintech ;-)

Io ormai gli attacchi li tiro tutti a minimo 12 , se no solo x il peso corporeo li perdo alla prima curva :CICCIO
 

op1976

Skiunz
A 12 sei ottimista :TTTT

riguardo le modifiche, quest'anno un duke l'ho fatto diventare un attacco da telemark... dammi tempo....
 

Jms-1

Well-known member
Siccome ieri sera mi sono messo a sciolinare un pòHIHIHI, vi beccate allora il mio attuale quiver

244507-img4604.jpg
244508-img4608.jpg



come potete vedere sono tutti lunghi uguale, cambiano leggermente I montaggi, con L'EW e il Daemon più avanzati di 2 cm(-7cm) rispetto al Corvus e al Backland95(-9cm).

BL95 e Corvus sembrano una versione in scala l'uno dell'altro, ed infatti skiano nella stessa maniera

Il deamon, tutt'altra tipologia, full rocker con spatola morbiderrima, in non mi ci trovo un gran che.

L'EW di Moment, stessa legacy del Bibby Pro(Wildcat oggigiorno), è uno ski sorprendente che va assolutamente provato perchè visto sulla carta o in foto non invoglia con il suo rocker basso in punta e altissimo in coda....invece è il meglio ski sul quale sia mai salito.

Olè
 

stgree

Member
Un pò del prima e un pò del dopo... :D

244648-img4713.jpg


244649-img4717.jpg
 

Gigiogigi

Deep white freebanfer
244663-img20190611180353.jpg

244662-img20190611180451.jpg


Ho altra roba, ma quest'anno ho usato solo questi.
Alcuni tanto simili eppure tanto diversi. Alcuni proprio diversi e basta :D
Salomon MTN 95/184 con ATK RT per polvere
Atomic Backland 95/182 con Dynafit Radical ST per tutto, dai sassi alla polvere. DEFINITIVO
K2 Hardside 181 con Salomon STH13 per FR con impianti. DEFINITIVO
Blizzard Bushwacker 180 con Dynafit Radical ST dai 45° in su. DEFINITIVO
Blizzard Bodacious 186 con Salomon STH16 per ignoranza pura, spesso inutili, spesso pericolosi :PAAU
Salomon X-Race LAB 175 per la pista, ma già usato pure in polvere :D
 

maremonti

Active member
grandissimo, "quiver pic thread" nostrano, finalmente.

Io rimando il tutto a settembre/ottobre che prevedo qualche cambiamento grosso

Restiamo in tribolante attesa!

- - - Updated - - -

Vale se non ho roba da far fatica inutile ma solo assi per divertirsi?

Vale tutto, basta che non sia stuzzicadenti!

- - - Updated - - -

Non è esclusivamente freeride
Visualizza allegato 69380

Non manca veramente nulla!

- - - Updated - - -

244663-img20190611180353.jpg

244662-img20190611180451.jpg


Ho altra roba, ma quest'anno ho usato solo questi.
Alcuni tanto simili eppure tanto diversi. Alcuni proprio diversi e basta :D
Salomon MTN 95/184 con ATK RT per polvere
Atomic Backland 95/182 con Dynafit Radical ST per tutto, dai sassi alla polvere. DEFINITIVO
K2 Hardside 181 con Salomon STH13 per FR con impianti. DEFINITIVO
Blizzard Bushwacker 180 con Dynafit Radical ST dai 45° in su. DEFINITIVO
Blizzard Bodacious 186 con Salomon STH16 per ignoranza pura, spesso inutili, spesso pericolosi :PAAU
Salomon X-Race LAB 175 per la pista, ma già usato pure in polvere :D

3 assi tra l'88 e il 95 non so se siano da grande intenditore o da maniaco :TTTT

- - - Updated - - -

ecco la mia rastrelliera...ehm un po'sgarruppata rispetto a Gpasca, che è super attrezzato ed elegante!:D
diciamo freeride oriented, quelli in fondo non li uso io a parte l'm18, sono dei miei Nani!!!!:MULLET

AF1QipO9V4Z-pl2ARGHHVx3FtQJJBsD0kEgFWJU-XTKk=s512-p-qv=peh736dtspk0qd42hoqnvasre83d974es,m=accb3f6a3b50f020b9f74aabaabac997,x=,t=25-iv10051

la cosa che mi appassiona oltre ad usarli è cercarli sgrufolando siti, mercatini e chi più ne ha più ne metta!!!:MUCCA:TRUZZ:
Kuro e pon2oon per me sono leggenda, i kuro sono i pen'ultimi arrivati, li ho cercati per anni, direi quasi introvabili come modello 2011!!! anche se li uso ahimè pochissimo sono assolutamente nel mio cuore!!
Pescado, per i miei 45 anni regalo perfetto ed irrinunciabile!!!la prima serie come estetica è inarrivabile!li tengo in camera da letto insieme ai pon2oon, mia moglie dice che non sono male, mentre i Kuro dice che sono lugubri...non ha torto!

Dupraz DII, sci molto particolare , ma lo shape mi ha sempre intrigato, quest'anno li ho usati parecchio, soddisfatto ma non sono per tutti,l'asimmetria va gestita.
Devastator, beh se hai un dubbio sulla qualità della neve, vai sul sicuro, la crosta è il suo pane!!in pista si difendono bene considerato il full rocker...

Coomback: odi et amo direbbe Catullo!all'inizio, a causa della preparazione di fabbrica non perfetta, non riuscivo a governarli, risolto il problema sono ottimi in crosta, molto leggeri, ma non proprio maneggevoli, li trovo a volte un po' sordi, però non saprei con cosa sostituirli, suggerimenti? Camox freebird? Solis? eccezionali pare, ma sono parecchio pesantelli..prossimo anno vedremo.

BBR, nessuno se li fila, ma secondo me sono azzeccatissimi !!a parte il metro di polvere, vanno bene ovunque, solo che dovrei rifare fondo e lamina!!!!!!

i movement response li ho comprati per gli attacchi!!!!vedremo se per skialp vanno bene, ma non sono riuscito a comprare solo l'atk, ho dovuto prendere il set completo incluse le pelli sigh! il prezzo era buono però.


gli M18 quest'anno li ho sfruttati parecchio (al 10% del loro potenziale però...), sci assolutamente pazzesco, solo le mie ginocchia non lo vedono bene, ma per fortuna solo a inizio stagione!!
il fischer giallo lo uso solo per il km lanciato....HIHIHIHIHIHI
il quechua per il ripido ghiacciato, meglio del solis!!!
bon basta, ah no ho dimenticato quelli di mia moglie, ma direi che non merita la pena di scriverne, schiumoni...

HIHIHI

Kuro, Pon2oon e Pescado fan ne bella gola, tutti e tre insieme poi!

- - - Updated - - -

Siccome ieri sera mi sono messo a sciolinare un pòHIHIHI, vi beccate allora il mio attuale quiver

244507-img4604.jpg
244508-img4608.jpg



come potete vedere sono tutti lunghi uguale, cambiano leggermente I montaggi, con L'EW e il Daemon più avanzati di 2 cm(-7cm) rispetto al Corvus e al Backland95(-9cm).

BL95 e Corvus sembrano una versione in scala l'uno dell'altro, ed infatti skiano nella stessa maniera

Il deamon, tutt'altra tipologia, full rocker con spatola morbiderrima, in non mi ci trovo un gran che.

L'EW di Moment, stessa legacy del Bibby Pro(Wildcat oggigiorno), è uno ski sorprendente che va assolutamente provato perchè visto sulla carta o in foto non invoglia con il suo rocker basso in punta e altissimo in coda....invece è il meglio ski sul quale sia mai salito.

Olè

Il Daemon mi ha sempre ispirato meno di zero, per il resto veramente una bella quiver!

Mi stupisce un po' l'uniformità di lunghezza. I miei sci da duro son sempre stati più corti di quelli da polvere, sia perché hanno meno rocker e più lamina a terra, sia perché in condizioni non ottimali mi trovo spesso a rallentare un po' e non sento di aver bisogno di lunghezze esagerate.
 

Jms-1

Well-known member
Il Daemon mi ha sempre ispirato meno di zero, per il resto veramente una bella quiver!

Mi stupisce un po' l'uniformità di lunghezza. I miei sci da duro son sempre stati più corti di quelli da polvere, sia perché hanno meno rocker e più lamina a terra, sia perché in condizioni non ottimali mi trovo spesso a rallentare un po' e non sento di aver bisogno di lunghezze esagerate.

Pure a me meno di zero, pensa che non mi è mai piaciuto nemmeno il Mantra....però sono inciampato in un'offerta da pochi spicci e uno ski da sassi mi veniva comodo, sopratutto questa stagione, poi la curiosità di tornare su uno ski full rocker dopo tanto tempo...sto meditando di avvitarci una putrella sulla spatola per dargli un po di tono:TTTT




Gli ski sono tutti lunghi circa uguali perchè quella è la misura(180+spicci) che per me è più polivalente...sufficentemente lunga per non avere tip-dive, sufficentemente corta da non essere troppo di intralcio...

Il 173 lo stavo meditando x un 85/90 da tarda primavera....ma non sono sicuro di volerlo veramente

...considera quindi che l'anomalia è sopratutto il Moment...infatti prima usavo l' Automatic 193. Però nelllo strettissimo della selva Orobica 10cm in meno fanno parecchio la differenza. Preso atto che il Moment è stabile e galleggia tanto quanto(se non di più) è chiaro che non non ho tutta sta necessità di allungarmi oltre(anche se il Bibby190 mi piacerebbe provarlo assai). Inoltre, "corto" così e col suo rockerone in coda è veramente una gioia da invertire in salita, altro plus non da poco.
 

jeanabbetto

Well-known member
nella mia collezione sento che manca un Solis....solo che costa ancora una paio di reni, tre dita ed un naso....vorrei montarlo shift, che mi intriga come attacco
però il dubbio tra il 173 e 180 non mi fa dormire la notteHIHIHIHIHIHIHIHIHIHIHIHIHIHIHI io sono 170 e scio con sci dal 175 al 185...173 è fuori intervallo....dramma!!!:MULLET:HIP:PPINK:TTTTHIHIHI


per l'acquisto se ne parla a marzo dell'anno prossimo....ma voglio arrivare preparato!:D
 

maremonti

Active member
nella mia collezione sento che manca un Solis....solo che costa ancora una paio di reni, tre dita ed un naso....vorrei montarlo shift, che mi intriga come attacco
però il dubbio tra il 173 e 180 non mi fa dormire la notteHIHIHIHIHIHIHIHIHIHIHIHIHIHIHI io sono 170 e scio con sci dal 175 al 185...173 è fuori intervallo....dramma!!!:MULLET:HIP:PPINK:TTTTHIHIHI


per l'acquisto se ne parla a marzo dell'anno prossimo....ma voglio arrivare preparato!:D


Adesso si trova online a circa 500 bombe. Non che siano poche, ma nemmeno da piangere.

Secondo me però lo Shift pesa più di un mattone e non ha troppo senso, se si vuole usare l'asse in questione per i terreni per cui nasce. E a sentir uno che ne capisce, pare che sia veramente un attrezzo specialistico.
Per girar con gli impianti e pellatine prenderei altro insomma. Per uso su ripido, attacchino da max 300g e via andare!
Se poi se ne fa una questione di fashion il discorso cambia!
:TTTT
 

jeanabbetto

Well-known member
pare che se la cavi bene molto oltre il ripido! lo userei in altri ambiti sicuramente, e non è che due o tre etti in più mi cambiano molto. sta fissa del peso la capisco, ma fino a un certo punto, sembra che se un attacco pesa più di X è un macigno, mi sta bene che passare dal duke all'atk c'è un abisso, ma lo shift definirlo pesante secondo me è un pochino esagerato.
cmq forse ripetono lo skitest black crows, a prali l'anno prossimo,lo provo e vedo se ne vale la pena....cosa che penso!:TRUZZ:
 

Gigiogigi

Deep white freebanfer
3 assi tra l'88 e il 95 non so se siano da grande intenditore o da maniaco :TTTT

Mah. Come dicevo, tanto sono uguali, tanto sono diversi. Però: i K2 originariamente montavano il radical che poi ho messo sui backland, decisamente più pellabili. Poi provando gli MTN mi ero convinto che fossero meglio, ma alla fine solo in circostanze molto specifiche (nella fattispecie, era una polvere un po' infida, in cui loro andavano via lisci mentre coi Backland dovevo lavorare sulla centralità). Ho tenuto i Backland da usare quando non so bene cosa trovo e gli MTN come "abito della festa".
I K2 li uso con altri scarponi, quindi alla fine entro in un altro mondo. Magari se riesco posto 3 video specifici, anche se quello del test comparativo MTN/Backland lo trovi qui:
https://www.skiplace.it/blog/2018/05/04/comparativa-atomic-backland-95-vs-salomon-mtn-explore-95/
Mentre qui trovi un'altra situazione con Backland: https://www.instagram.com/p/Brda12xln7z/?utm_source=ig_web_copy_link
Qui trovi invece una situazione con K2 e tra l'altro pure jms-1 :D : https://www.youtube.com/watch?v=-iqTL2wgmv8
Ecco, non servono i video specifici :DDD
 

Jms-1

Well-known member
Ohhh che botep...sicuramente nella top 5 di questa stagione....
 
Top