F. Riomoz da Sella Nevea

forwardmount

Well-known member
Vero però se hai la pazienza e la gamba per gestire la merda sotto, la neve nel canale rimane buona e abbastanza sicura senza le preoccupazioni legate alle scaldate in parete.

Io son arrivato molto presto su e alle 10 circa la neve era perfetta per salire: calciando con gli scarponi senza ramponi ti facevi le tue peste e la picca entrava bene. Ma ero troppo in anticipo (per na volta che organizzo bene i tempi e salgo abbastanza rapido). Ho schiacciato un pisolino al sole e ho iniziato a scendere alle 11:30 circa. La neve era ancora perfetta come consistenza.

Prima di me c'erano Tiziano (Moia) e un suo compare e dato che stavano facendo i loro concatenamenti ufo (motore fenomenale, potessi avere 10% di quella gamba in salita) son arrivati su ancora prima di me e han deciso di scendere a piedi fino a metà canale
 

macs

Well-known member
Si il problema infatti non è nei canali ma fuori, dove ormai la neve è piuttosto variegata a seconda delle esposizioni HIHIHI
Fondamentalmente è meglio che torni a nevicare!
 

macs

Well-known member
Prima di me c'erano Tiziano (Moia) e un suo compare e dato che stavano facendo i loro concatenamenti ufo (motore fenomenale, potessi avere 10% di quella gamba in salita) son arrivati su ancora prima di me e han deciso di scendere a piedi fino a metà canale
Beh è semplice, se ti spari 300.000mt di dsl all'anno come lui vedrai che vai come una freccia anche te! :TTTT
 

forwardmount

Well-known member
A quelli come lui cerco sempre di rubare qualche trucco nella tecnica in salita,ok l'allenamento ok l'attrezzatura specifica ma hanno una tecnica fenomenale
 
Ultima modifica:

Il Pordenonese

Well-known member
bravo Ame e scusa per il pacco! per non stare mani in mano ho fatto la cresta Arneri dal Cristo...salito sci in spalla e sceso sci in spalla...davanti impossibile scendere (a meno che non piaccia lo sci d'erba, e il canalino verso val dei sass aveva i sassi morenici fuori... na mierda!!! ti e' andata meglio!!!
 
Top