Rottefella cobra r8 e pelli

BLINDO

New member
perdonatemi ma non concordo.. a patto di fare molta molta pratica (abbandonando per sempre il fisso che distoglie), imparare senza virgilio ti fa andare cmq in paradiso! e con molta più soddisfazione!

boh magari e' un po diverso da persona a persona, io senza maestro credo avrei fatto solo danni e buchi in terra...e ho un amico che sta tentando la "scuola della strada" ma mi sembra prenda solo bastonate...vedo anche molti...beh alcuni di quei pochi che si vedono in giro, con sciate sempre molto secche e scattose fatte piu' di arretramenti che di passi in avanti (di esterno leader intendo) che non mi piacciono proprio e ai quali mi sforzo di non assomigliare.

per me e' stata anche una seconda occasione per cominciare uno percorso con metodo e costanza
proprio perche' il fisso lo imparai da giovane svogliato, un po' cosi, a singhiozzo e portandomi dietro tanti errori...imho
 

forwardmount

Well-known member
Lunedi prendo una lezione...così aspetto la nuova neve e i nuovi scarponi divertendomi
 

franceski

FreakRider
boh magari e' un po diverso da persona a persona, io senza maestro credo avrei fatto solo danni e buchi in terra...e ho un amico che sta tentando la "scuola della strada" ma mi sembra prenda solo bastonate...vedo anche molti...beh alcuni di quei pochi che si vedono in giro, con sciate sempre molto secche e scattose fatte piu' di arretramenti che di passi in avanti (di esterno leader intendo) che non mi piacciono proprio e ai quali mi sforzo di non assomigliare.

per me e' stata anche una seconda occasione per cominciare uno percorso con metodo e costanza
proprio perche' il fisso lo imparai da giovane svogliato, un po' cosi, a singhiozzo e portandomi dietro tanti errori...imho

ciao! premesso che, anche se sembra, non voglio fare assolutamente il fenomeno e capisco perfettamente chi sceglie di progredire col maestro (che credo velocizzi e migliori in meno tempo la tecnica), io sono fortunato e ho la possibilità di sciare tanto per cui mi sono dato anima e core ad imparare da solo e in un paio d'anni (un'ottantina di uscite) sono riuscito a raggiungere il livello che mi prefiggevo, ossia sciare ovunque e in qualsiasi condizione di neve con controllo e cura della curva (sono un esteta, quando vedo/sento il peso sull'esterno mi sgomento e raggelo :D). Da li in poi ho affinato sempre piu la tecnica e, cosa importantissima per impare secondo me, ho fatto tante uscite con altri telemarker (con cui mi sono confrontato e da cui e da cui ho carpito)
 

BLINDO

New member
credo la pensiamo allo stesso modo, si puo' dire che il telemark e' bello fino a quando hai qualcosa da cercare/imparare? e siccome la parte estetica e' vasta e complessa quanto quella tecnica praticamente il piacere di curarsi del proprio stile non si esaurisce nel raggiungere l'efficacia ma continua nella ricerca estetica del bel gesto.

io faro' una quarantina di uscite all'anno perche' ci dedico quasi tutte le ferie a disposizione e ad oggi seguo la tua linea di progressione autonoma, ma apprendere le basi da un maestro e' stato per me il migliore investimento...

...anche perche' se no muore sto sport di gente in gamba, che fatica da sola, con gli scarponi usati e gli sci che erano in soffitta senza spendere mai un euro HIHIHI

(scusate sto cercando di autoconvincermi a non comprarmi un altro paio di sci):skifrusta:
 

paulin

New member
È fattibile secondo voi?

E' un po' più faticoso e più problematico nelle inversioni su terreno ripido, ma è fattibilissimo. Io ho fatto scialpinismo con attacchi di quel tipo per una decina di anni almeno, non per scelta, ma perchè non c'erano alternative (non esistevano ancora gli attacchi con lo snodo per la salita).
Secondo me, per provare a fare qualche gita scialpinistica puoi tranquillamente usare i cobra (magari limitando il dislivello, ma dipende anche dal tuo livello di allenamento). Se poi (scusa...QUANDO poi) vedrai che ti piace, potrai pensare di passare ad attacchi predisposti per la salita (AXL, BD01, ecc...)

E benvenuto nel mondo dei malati
 

enter

New member
Salve a tutti!
Mi permetto
1) dopo taaanti anni nella scuola della strada e della pratica, dopo aver raggiunto il livello "scendo dove voglio, eccetto carton", mi son messo ad imparare. E lì ho fatto il salto, anche in termini di divertimento puro e semplice. La difficoltà più grande È TUTTORA eliminare i difetti, pure gravi, autonomamente imparati. A CONTI FATTI avrei risparmiato tempo e soldi, e mi sarei divertito di più ( non è che col maestro impari senza sforzo, o che ti omologhi ad una sciata standard...).
2) ho, tra i vari, anche un annex con un telebulldog: gran sci, alla fine l'ho usato in ogni condizione... Ma non lo trovo duro o potente. Su fresca anche pesante è davvero a casa sua, sul ripido pure. Bello sci davvero.
Vai di Annex.
3) Ma mettici un attacco più bello di un R8 ( che ho avuto ed ho pure pellato quando ebbi fisico...). Ora ci sono tanti attacchi performanti e con lo sgancio per la salita... Prendine uno tra questi e lascia l'R8 ( IMOP) .

Ave.
 

forwardmount

Well-known member
Per tosto non intendevo potente ma con una rigidità torsionale più che accettabile.

Comunque grazie a tutti per gli spunti
 

forwardmount

Well-known member
Buongiorno signori, riesumo il 3d.

ho finalmente deciso di completare il mio primo set da tele.
Come scarponi andrò sull'usato, ho alcune opzioni ancora aperte ma vista l'inesperienza non mi faccio troppi problemi.
Come attacco prendo o un Axl o un Vice , utilizzo prevalentemente con impianti (qualche sporadica pellata qua e là ma nulla di trascendentale).
Monto tutto sui miei amati scott punisher, 108 al centro e l. 183.

Avrei una domanda che concerne il montaggio: nell'alpino e specialmente nel freeride la linea del montaggio è una componente importante: mi chiedevo se anche nel momento in cui si monta un attacco da tele vi siano gli stessi accorgimenti.

Io per esempio ad alpino prediligo montaggi centrali (2,3,4 cm dal true center). Che implicazioni avrebbe a livello di sciata applicare questi standard al set da tele?

Non scio a tele da 2/3 anni ma nella mia limitatissima esperienza ho "imparato" (la strada è ancora lunghissima e tortuosa) principalmente sui k2 annex che menzionavo anche qui. Penso che in quel caso i cobra/r8 fossero montati sul REC quindi abbastanza indietro considerando il tipo di sci e la mia memoria.

Sul punisher quindi come mi muovo? Sulla linea del REC (mi pare sia 10 cm dal centro)? Meglio stare avanzato? Più Indietro? Magari non è rilevante come nell'alpino e basta semplicemente saltare i fori vecchi.


EDIT: ho fatto qualche prova con la maschera in pdf, per le sensazioni che ho standoci sopra e per non disturbare i fori precedenti starò a +5/+6 dal rec (-4/-5 dal true center)
 
Ultima modifica:
Top