Pompe Bianche

marco10

Active member
Beh, anche le fonderie sono in produzione continua e fanno tonnellate di di prodotto però il fuso in base a tutta una serie di cause non è omogeneo nel suo volume. Infatti, si prende il fuso di peggiore qualità e lo si vende per certi scopi, se ne prende altro e lo si vende per altri, si prende lo scarto e lo si rimette a fondere.
.
:shock: assolutamente no
le fonderie non sono a ciclo continuo, il prodotto che ne esce non è liquido, non si stocca in unico contenitore e non lo si travasa in altri contenitori per la consegna.
 

brigas pride

New member
Per quanto riguarda la cosa del pescaggio del carburante dal serbatoio, a me pare di ricordare, ma non ne sono sicuro, che lo "sporco" abbia una densità minore del carburante stesso, che quindi si depositi in cima e non in fondo al serbatoio, quindi quando arrivi a finire il pieno inizi ad aspirare anche quel che è a galla.

Anche io la sapevo così..
 
D

DavidOnSnow

Guest
Beh, anche le fonderie sono in produzione continua e fanno tonnellate di di prodotto però il fuso in base a tutta una serie di cause non è omogeneo nel suo volume. Infatti, si prende il fuso di peggiore qualità e lo si vende per certi scopi, se ne prende altro e lo si vende per altri, si prende lo scarto e lo si rimette a fondere. Da questa cosa mi è venuto in mente che non è detto che tutto il carburante che esce da un'unica raffineria sia della stessa identica qualità.
Il motivo del perché farlo è semplicemente per i costi. Lo smaltimento ha dei costi, la rilavorazione ha dei costi, il magazzino ha dei costi. Se quindi eviti proprio tutto questo, mettendolo in giro anche ad un prezzo leggermente minore, risparmi.



Spero di aver spiegato meglio quello che volevo dire con le due righe scritte sopra. È vero che ci sono i test, è vero che ci sono parametri, è anche vero che la matematica non è un'opinione. Però le approssimazioni sono ovunque, quindi certi tipi di giochi si possono fare riuscendo a rimanere comunque nei parametri. Inoltre, questi test io non li conosco, mi sai dire come sono fatti e quanta accuratezza c'è? Uno potrebbe dire "vabbè ma se rimango nei parametri che cambia?", a livello pratico credo nulla, però da un punto di vista della vendita ci potrebbero essere dei prezzi diversi. Credi che non sia possibile?

È indubbio che poi la pompa di benzina faccia la sue zozzate.

Per quanto riguarda la cosa del pescaggio del carburante dal serbatoio, a me pare di ricordare, ma non ne sono sicuro, che lo "sporco" abbia una densità minore del carburante stesso, che quindi si depositi in cima e non in fondo al serbatoio, quindi quando arrivi a finire il pieno inizi ad aspirare anche quel che è a galla.

Da quello che so i parametri sono abbastanza stringenti e in genere si offre un prodotto leggermente migliore di quello minimo previsto a norma di legge per evitare problemi.

Non tutto il carburante deve essere necessariamente uguale, guarda alla benzine con un maggior numero di ottani, a parte il fatto della differenza prestazione e del fatto che sia uno spreco usarle nelle macchine normali che non le leggono, sono comunque qualitativamente migliori e senz'altro diverse dalla benzina verde comune, quindi si può produrre una benzina di qualità diversa. Certo non ne puoi produrre 500 ml ma ne produci parecchia perchè negli impianti tutto è fatto in grande :PPINK

Per i residui dipende dal tipo di sporco a cui ci stiamo riferendo. considera però che per aspirare eventualmente i residui galleggianti devi arrivare a svuotare totalmente il serbatoio e li si che rischi di rimanere a secco e bruciare la pompa. Io credo si stia parlando di chi gira sempre con il pieno (tipo me) e chi gira con mezzo serbatoio... Nessuno spero arrivi a pescare l'ultima goccia dal serbatoio a meno di non essere intenzionato a proseguire a piedi HIHIHI Per lo sporco comunque si, credo che entrambi abbiamo ragione in base alle situazioni
 

brigas pride

New member
Tempo fa un meccanico mi disse che si cominciano a pescare schifezze da metà riserva circa..
 
D

DavidOnSnow

Guest
Tempo fa un meccanico mi disse che si cominciano a pescare schifezze da metà riserva circa..

Si poi ognuno ha una propria teoria e ognuno sembra custodire il sacro graal HIHIHI. Dipende dalle schifezze ma comunque in genere quando sei in movimento il carburante si mescola e rimescola in continuo quindi anche se tendono ad andare in superficie te le aspiri man mano insieme al carburante. Quello che dici tu funzionerebbe se stessi con la vettura ferma in moto perchè ciò che verrebbe a galla ci rimarrebbe.. :D Il punto è non girate in riserva perchè non si fa punto e basta.
 

picMac

New member
:shock: assolutamente no
le fonderie non sono a ciclo continuo, il prodotto che ne esce non è liquido, non si stocca in unico contenitore e non lo si travasa in altri contenitori per la consegna.

Ah... non pensavo che in fonderia primaria l'alto forno non lavorasse a ciclo continuo.
Comunque, non è questo che volevo dire. Semplicemente mi sono venuti in mente gli strati che si hanno nel fuso e ho pensato, non conoscendo a fondo la raffineria, che ci potesse essere un comportamento simile. Poi, che la fonderia sforni lingotti, che comunque sono sempre rilavorati nella maggioranza dei casi in fonderia secondaria, e la raffineria utilizzi dei contenitori come influenza il ragionamento?


Ecco, io sono uno che di solito gira con l'ultima tacca o la riserva... Certo appena vado in riserva cerco di fare carburante, ma di solito passano sempre quei 40/50 km [emoji16]

Briga... Onestamente metà serbatoio mi sembra un po' difficile, ma proprio a livello statistico...
 

brigas pride

New member
Ah... non pensavo che in fonderia primaria l'alto forno non lavorasse a ciclo continuo.
Comunque, non è questo che volevo dire. Semplicemente mi sono venuti in mente gli strati che si hanno nel fuso e ho pensato, non conoscendo a fondo la raffineria, che ci potesse essere un comportamento simile. Poi, che la fonderia sforni lingotti, che comunque sono sempre rilavorati nella maggioranza dei casi in fonderia secondaria, e la raffineria utilizzi dei contenitori come influenza il ragionamento?


Ecco, io sono uno che di solito gira con l'ultima tacca o la riserva... Certo appena vado in riserva cerco di fare carburante, ma di solito passano sempre quei 40/50 km [emoji16]

Briga... Onestamente metà serbatoio mi sembra un po' difficile, ma proprio a livello statistico...

io ho scritto metà riserva.. Che non coincide con metà serbatoio.. HIHIHI
 

picMac

New member
Ahahaha, vabbè dipende da come tari il sensore della riserva [emoji16]
Stavo in riserva di zuccheri pure io e lo sporco è stato aspirato nel cervello!
 

marco10

Active member
Ah... non pensavo che in fonderia primaria l'alto forno non lavorasse a ciclo continuo.
Comunque, non è questo che volevo dire. Semplicemente mi sono venuti in mente gli strati che si hanno nel fuso e ho pensato, non conoscendo a fondo la raffineria, che ci potesse essere un comportamento simile. Poi, che la fonderia sforni lingotti, che comunque sono sempre rilavorati nella maggioranza dei casi in fonderia secondaria, e la raffineria utilizzi dei contenitori come influenza il ragionamento?...
dall'acciaieria escono singoli pezzi solidi e, volendo, si possono misurare uno ad uno. la raffineria è un rubinetto sempre aperto che continuamente riempie una vasca che continuamente viene svuotata. quindi le variazioni, minime, continuano a compensarsi.
in acciaieria poi, volutamente, si producono acciai con caratteristiche anche molto diverse (anche se le singole acciaierie tendono a specializzarsi in una famiglia di acciai).
 

Ema93

Well-known member
Io appena si accende la riserva faccio il pieno, nel giro di 10/15 km.. con la benzina. Col diesel di mia mamma raramente vado in riserva...
 

picMac

New member
dall'acciaieria escono singoli pezzi solidi e, volendo, si possono misurare uno ad uno. la raffineria è un rubinetto sempre aperto che continuamente riempie una vasca che continuamente viene svuotata. quindi le variazioni, minime, continuano a compensarsi.
in acciaieria poi, volutamente, si producono acciai con caratteristiche anche molto diverse (anche se le singole acciaierie tendono a specializzarsi in una famiglia di acciai).

Mi incuriosisce come funziona una raffineria. Se ne sai qualcosa in più, ti va di raccontarlo?
 

marco10

Active member
Mi incuriosisce come funziona una raffineria. Se ne sai qualcosa in più, ti va di raccontarlo?
:shock:
mai stato bravo a far lezioni,
https://upload.wikimedia.org/wikipe...-ITA.png/310px-Crude_Oil_Distillation-ITA.png
cmq, molto grezzamente, il petrolio e composto da molte parti, entra a flusso continuo nella torre di raffinazione, si scalda e la risale, man mano che sale si raffredda e i singoli elementi condensano. ogni elemento ha un punto di condensazione diverso quindi la torre è divisa a piani dove vengono raccolti.
in basso escono i prodotti meno pregiati, come il bitume, in cima quelli più pregiati, come il gpl, nel mezzo tutti gli altri.
il petrolio entra in continuo e i prodotti escono in continuo.
da qui si capisce anche perchè non si possano scindere le singole quantità prodotte (una ragione per cui il gasolio costava poco è perchè era poco usato ma andava consumato cmq, oggi il gasolio è consumato più della benzina ma questa va usata cmq, non fai una senza l'altro e su tutto regna il bitume).
 

picMac

New member
Eh già... Oggi ho anche chiesto ad un amico che fa Ingegneria Chimica per capire meglio e pure lui mi dice che è praticamente impossibile avere differenze di qualità del carburante distribuito da un'unica raffineria.

...comunque, giusto per chiarire... Prima scherzavo. Purtroppo so come funziona. Il fatto che in uscita dalla fonderia ci siano dei lingotti di dimensioni finite non significa che la fonderia in se non sia un processo continuo. Infatti, l'alto forno è un processo continuo, poi ovviamente il fuso viene fatto solidificare in lingotti, ma il processo del alto forno è continuo per definizione. Uno non si deve far fregare dal fatto che ci siano diversi lingotti. La fonderia secondaria, invece, lavora in batch. Qui si producono i veri acciai, quello che esce dalla fonderia primaria è alla stregua del ferraccio. Anche la laminazione dei pannelli ad esempio è un processo continuo, questi vengono poi tagliati a lunghezza desiderate a valle della laminazione. Magari interessava a qualcuno [emoji12] e scusate l'off topic finale.

Alla fine credo che nel topic abbiamo concluso che questa cosa dell'unica raffineria che rifornisce chiunque sia nelle vicinanze è solo ed esclusivamente marketing. Bene.

Ciao.
 

Ema93

Well-known member
Ma la pubblicità in cui Q8 piuttosto che Esso o Eni ti dicono che loro hanno il miglior gasolio o la benzina più speciale allora è una truffa, perché proviene dalla stessa raffineria da cui vengono i carburanti della Keropetrol lì di fianco. È pubblicità ingannevole.
 

lukkinenski

New member
Ma la pubblicità in cui Q8 piuttosto che Esso o Eni ti dicono che loro hanno il miglior gasolio o la benzina più speciale allora è una truffa, perché proviene dalla stessa raffineria da cui vengono i carburanti della Keropetrol lì di fianco. È pubblicità ingannevole.

Macché truffa....commissionano alla raffineria un lotto con specifiche caratteristiche e se lo fanno consegnare solo in quei distributori che lo smerciano....bono con le parole sbagliate. ......
 
Top