Novità Adamello Ski

cleon

Active member
dove sarebbe esattamente la cima Sorti? Sarebbe sopra il Bleis o sopra la zona Contrabbandieri/Tonale occidentale? O da tutt'altra parte.
Per il Presena, mi sa che non dobbiamo aspettarci nulla nell'immediato
 

TEDOSIT

Active member
dove sarebbe esattamente la cima Sorti? Sarebbe sopra il Bleis o sopra la zona Contrabbandieri/Tonale occidentale? O da tutt'altra parte.
Per il Presena, mi sa che non dobbiamo aspettarci nulla nell'immediato

La Cima Sorti sovrasta l'arrivo della Serodine, sopra il rifugio Bleis: quando scendi dalla seggiovia è proprio davanti agli occhi(se ho capito bene).
 

ste1258

Well-known member
Cima Sorti non si vede nè dalla Serodine nè dalla Bleis, ma solo dall'Alpino. È la più meridionale tra quelle che dividono la conca dell'Alpino dalla valle delle Messi.
 

TEDOSIT

Active member
Cima Sorti non si vede nè dalla Serodine nè dalla Bleis, ma solo dall'Alpino. È la più meridionale tra quelle che dividono la conca dell'Alpino dalla valle delle Messi.

Ecco, appunto: io pensavo fosse quella conca che sovrasta il Rifugio Bleis verso NW, che in effetti mi pare fatta apposta per ricevere un impianto ed una bella pista.
 

ralf

Nel pallone
Qualche nome per orientarsi meglio:D

Foto fatta da appena sopra villa d'alegno
108584-dsc1773.jpg


Foto fatta da Prisigai:MUCCA
108585-dsc1858.jpg


Foto fatta da Passo Paradiso
108586-dsc1970.jpg




Se sembro matto è probabile che lo siaHIHIHI
 

cleon

Active member
Perchè c'è sta urgenza a rifare la Casola? Il tratto è molto breve, non è vecchissima.
Io piuttosto rifarei la corno d'aola, serve una pista bellissima, ma 10min per 400m fa cadere le braghe.
 

ralf

Nel pallone
Semmai il contrario, Casola è il collagamento con l'area di Temù e si formano file noiose in alta stagione.
La Corno d'Aola non è collegamento con niente e serve due piste nere piuttosto strette che a metà accolgono anche la gente che arriva da valsozzine. Pensa a raddoppiare la portata, venir giù diventa una lotta per la sopravvivenza.
Le due seggiovie hanno età tanto differente? pensavo fossero state costruite insieme o quesi alla vecchia biposto di Valbione:think:
 

ste1258

Well-known member
Perchè c'è sta urgenza a rifare la Casola? Il tratto è molto breve, non è vecchissima.
Io piuttosto rifarei la corno d'aola, serve una pista bellissima, ma 10min per 400m fa cadere le braghe.

La Casola è del 79, Corno d'Aola dell'88.
La seconda si potrebbe rifare solo uguale a sè stessa, visto che le 1100 persone orarie che trasporta, più le 1000 che salgono da Val Sozzine, sono al limite della capacità delle 2 piste nere che vanno a servire. Considerando inoltre che di coda non ne ho mai vista in 20 anni che la prendo, direi che può rimanere lì ancora un po'.
La Casola, tra il 26 dicembre e il 6 gennaio, ha i suoi limiti, e nel caso peggiore (tra le 11 e le 12) si arriva al quarto d'ora d'attesa. Certo è che tolti quei 10/12 giorni a stagione, difficilmente si va oltre le 10 persone in coda.

Un impianto perennemente intasato è invece la Valbiolo, ma lì usciamo dalle competenze della SIT.
 

cleon

Active member
In effetti io ragionavo solo in tempi di percorrenza. Potrebbero far una seggiovia a sgancio con poche seggiole :DDD
Peró anche alla casola le code ci sono solo sotto Natale alle 11.
Basta spostarsi di mezz'ora e non c'è più nessuno.
Il mio sogno: ovovia da fine a inizio Alpino con intermedia al Bleis
 

TEDOSIT

Active member
Interessante anche l'accenno al "Progetto Ski cup", immagino sempre per restare nel mondo dei sogni; certo che sono sogni che costano un gracco di soldi, accantonano centinai adi migliaia di €!
Oltretutto fà piacere sapere che, nonostante la crisi, abbiano chiuso con un attivo di quasi mezzo milione di €, non malaccio in senso assoluto.
 

Falketto

Active member
Dalla pagina FB dell'Adamelloski

Sul ghiacciaio Presena sono stati completati i plinti della linea della nuova cabinovia nel tratto che va dal Passo Paradiso alla stazione intermedia e si sta procedendo speditamente per avanzare il più possibile con i lavori, prima dell’inizio dell’inverno. Il nuovo impianto dovrebbe essere completato nel 2015

Con tanto di foto:
10552484_746129738755632_7962612009481016937_n.jpg
 

cleon

Active member
Su funivie.org c'é un topic esauriente sull'argomento: in pratica hanno sbancato al passo paradiso per far posto alla stazione di partenza ed evitare di racchettare.
Hanno posato i plinti tra passo paradiso e capanna presena.
Hanno sbancato sotto al ghiacciaio per fare una variante a sinistra (col ghiacciaio in fronte) del rifugio per evitare di racchettare.
Hanno sbancato per allargare la pista "ripida" tra il rifugio e il passo paradiso (é in processo una massicciata per livellare la pista e renderla più fruibile come tale).
 
Top