A22 - Un'autostrada trafficata

fudos

Well-known member
ma fate questa VALDASTCO così anche la brennero ne risentirebbe!!! grazie
 

madflyhalf

Skifoso assolato che fa l'aperitivo
Ponte di Pasqua 2022
Andata (dir Nord) venerdì 15/4, ritorno (dir Sud) lunedì 18.

Come la vedete sulla A22?
praticamente nell'intera lunghezza.
 

misterces

Active member
Ponte di Pasqua 2022
Andata (dir Nord) venerdì 15/4, ritorno (dir Sud) lunedì 18.

Come la vedete sulla A22?
praticamente nell'intera lunghezza.
A Pasqua la montagna è tradizionalmente l'ultimo posto in cui la gente vuole andare...dunque di base dovresti trovare rallentamenti solo in prossimità del lago di Garda tra Rovereto ed Affi
 

madflyhalf

Skifoso assolato che fa l'aperitivo
Secondo le mie stime nemmeno: dovrebbero esserci più in carreggiata Sud il venerdì/sabato, dell'onda crucca che va in weekend, e al limite lunedì in carreggiata nord, dell'onda crucca che torna dal weekend.

Questioni lacustri forse che mi possono risolvere praticanti della tavola-a-vento?
 

madflyhalf

Skifoso assolato che fa l'aperitivo
Comunque a22 terzo mondo
 

marwal80

New member
A22: Asfalto ottimo, che consente di correre. Guard rail in ottime condizioni. Pulizia dalla neve ottima. Costo nella "norma". Infotraffic A22 buono. Autogrill pessimi, anche se ho visto stanno ristrutturando Paganella Est, mentre Paganella Ovest è appena stata conclusa la ristrutturazione.

Percepisco più da terzo mondo altre autostrade alpine:
- A32: manto stradale da montagne russe, illuminazione gallerie cosi cosi, costi alti, info traffic cosi cosi ( non prende in alcune gallerie ).
- A5: costi fuori da ogni logica.
 

saluti75

Well-known member
A22 però: per chi va a GPL, è un optional................mancante
 

PaoloB3

Well-known member
Ma dai! Non me ne sono mai accorto.
E si che l' ho fatta 15 volte da quando hanno aperto gli impianti....
 

saluti75

Well-known member
Ma dai! Non me ne sono mai accorto.
E si che l' ho fatta 15 volte da quando hanno aperto gli impianti....
Dipende Paolo........a parte Campogalliano io non me lo ricordo

mi pare lo avesse all'area servizio Po, ma mi sembrava in lavori di manutenzione........

da Trento in su croce ROSSA
 

PaoloB3

Well-known member
da Trento in su croce ROSSA: Paganella?
 

madflyhalf

Skifoso assolato che fa l'aperitivo
È terzo mondo perché avrebbe bisogno di 3 corsie stabili, di alleggerimento di traffico pesante, perché oggi Mentre i cartelli luminosi dicevano rallentamenti per lavori Reggiolo Rolo - Pegognaga, Google con 15’ di anticipo segnalava già incidente e traffico bloccato!

15’ di ritardo, Per chi è in viaggio cambiano: io mi sono ciucciato 1h20 FERMO a 1km da Pegognaga!

La notizia dell’incidente è arrivata su google che ancora dovevo passare a Reggiolo!


Per me è da terzo mondo o peggio ancora, in malafede e criminoso
 

gigiotto98

Well-known member
Quando il governo si deciderà a rinnovare in via definitiva la concessione allora ci saranno gli investimenti secondo il piano finanziario approvato. Ora e’ tutto nel limbo perché ovviamente il gestore non si mette ad investire miliardi se non sa neanche se l’anno prossimo sarà ancora il gestore.
 

madflyhalf

Skifoso assolato che fa l'aperitivo
Ma che investimento serve, per dare comunicazioni corrette nei cartelli?

un cervello nuovo a chi le scrive? una tastiera funzionante?
 

Ema93

Well-known member
Quando il governo si deciderà a rinnovare in via definitiva la concessione allora ci saranno gli investimenti secondo il piano finanziario approvato. Ora e’ tutto nel limbo perché ovviamente il gestore non si mette ad investire miliardi se non sa neanche se l’anno prossimo sarà ancora il gestore.
Fosse per me le darei tutte ad un'unica agenzia statale. E fine delle concessioni.
 

madflyhalf

Skifoso assolato che fa l'aperitivo
Basterebbe mettere 3 regole:

1) 20% dei profitti da reinvestire (di cui 10 in manutenzione e 10 in sviluppo impatto ambientale)

2) in caso di code con traffico bloccato per più di 1/3 del tempo di viaggio, rimborso di almeno metà ticket

3) 10% dei profitti da girare al Ministero dell’Ambiente
 
Top