Discussioni su Editing Video - FCP, iMovie, Vegas, etc..

caioemanu

SnowBoarder
Prendi la mia videocamera Panasonic: gira a 1080 per 50p, e "guarda caso" usa un codec AVCHD. Pesantissimo, inutilizzabile (devo riconvertire ogni volta) in ambiente FCP, però spettacolare come definizione e "capacità" di trasporto dati. Tanto è che, visto sul Mac, spesso mette in crisi l'hardware e sfarfalla. :shock:
Hai per caso una TM700 o 900?HIHIHI
 

helix

Mod(ern)
Hai per caso una TM700 o 900?HIHIHI

sd700... nabbomba. :D
 

caioemanu

SnowBoarder
Io +21caratteri di TM900;)
 

helix

Mod(ern)
da qui.

Il "Master" che esporto da FCP dopo l'editing lo esporto anche io in H.264, ma con quella compressione non puoi cambiare i fps nativi (almeno io non so come fare, se qualcuno mi illumina??!!), quindi se hai filmato a 50, quelli ti tieni! E si, ho letto da varie parti che vimeo supporta 30p e 24p infatto, il mio video nativo andava a scatti, dopo il rendering a 30p, come vedete, nessun problema! La qualità video, per voi, com'è? Ha perso molto dall'originale? Per me è più che accettabile anche con questo codex che ho provato (HDV), calcolando che la luce nel video non è comunque il massimo...

Ma tu, anche con FCP, converti prima in ProRes? Io edito sui video nativi e, tolta un pò di lentezza nel Color Editing, per il resto viaggia fluido!


In buona sostanza, quello che fai "è male".


Scherzi a parte, è "formalmente" e tecnicamente incorretto: che poi "funzioni", è un altro paio di maniche. ;)

L'H.264 è un "delivery codec" che porta con sè pochissime info, e viene visto di cattivo occhio da molti programmi di editing (in primis FCP): il transcoding con altri codec è un passaggio per rendere "formalmente" corretto il clip che intendi montare.

A livello pratico è una assurdità, perchè è come avere una scatola da scarpe con dentro un paio di scarpe, toglierle dalla scatola, per metterle dentro una valigia. Le quantità di info saran sempre le stesse (gli algoritmi dei codec non si "inventano" nulla, non possono), tuttavia il "contenitore" sarà più gradito al programma di NLE.

Dopodichè, non facciamo commistione: il codec definisce l'algoritmo con cui è encodato il video, mentre cambiare i fps è un altro discorso, per il quale rimando agli ottimi interventi già postati prima su questo forum.

Per farla breve, un passaggio da 50 a 25 lo fai a livello di timeline (sequenza) impostandone le proprietà. Se hai una sequenza a 25 e gli metti dentro un filmato a 50, hai un perfetto slow motion al 50%. :)

Altri "paciocchi", come ad es. passare dal 24 al 30, non essendo divisibili con numeri interi, generano artifacts, ovvero medddda... minimo lo vedi appunto a scatti. :)

In generale, se la qualità del video si abbassa, è perchè si è inciuccato il rendering a livello di compatibilità di fps.
 

pillows87

TerroristaPsicologicoMOD
In buona sostanza, quello che fai "è male".


Scherzi a parte, è "formalmente" e tecnicamente incorretto: che poi "funzioni", è un altro paio di maniche. ;)

L'H.264 è un "delivery codec" che porta con sè pochissime info, e viene visto di cattivo occhio da molti programmi di editing (in primis FCP): il transcoding con altri codec è un passaggio per rendere "formalmente" corretto il clip che intendi montare.

A livello pratico è una assurdità, perchè è come avere una scatola da scarpe con dentro un paio di scarpe, toglierle dalla scatola, per metterle dentro una valigia. Le quantità di info saran sempre le stesse (gli algoritmi dei codec non si "inventano" nulla, non possono), tuttavia il "contenitore" sarà più gradito al programma di NLE.

Dopodichè, non facciamo commistione: il codec definisce l'algoritmo con cui è encodato il video, mentre cambiare i fps è un altro discorso, per il quale rimando agli ottimi interventi già postati prima su questo forum.

Per farla breve, un passaggio da 50 a 25 lo fai a livello di timeline (sequenza) impostandone le proprietà. Se hai una sequenza a 25 e gli metti dentro un filmato a 50, hai un perfetto slow motion al 50%. :)

Altri "paciocchi", come ad es. passare dal 24 al 30, non essendo divisibili con numeri interi, generano artifacts, ovvero medddda... minimo lo vedi appunto a scatti. :)

In generale, se la qualità del video si abbassa, è perchè si è inciuccato il rendering a livello di compatibilità di fps.

Buono a sapersi!
Quindi, riassumendo:
-I file originali della GoPro o reflex che sia, prima di passarli su FCP, mi conviene convertirli in quale formato ProRes?
-Ora viene il pezzo ostico! Se io filmo tutto a 50fps come faccio ad avere una timeline normale a 25 se voglio solo alcune parti in slow motion e tutto il resto a velocità normale? Per ora ho aggirato il problema mettendo tutto a 50 e facendo slow dove desisidero. A questo punto mi trovo con un file 720p a 50fps che poi riesporto con MPEGstreamclip a 24fps con formato HDV720p24fps! Sò che c'è di sicuro un modo migliore per farlo....Chi me lo insegna :D??
 

helix

Mod(ern)
Buono a sapersi!
Quindi, riassumendo:
-I file originali della GoPro o reflex che sia, prima di passarli su FCP, mi conviene convertirli in quale formato ProRes?
-Ora viene il pezzo ostico! Se io filmo tutto a 50fps come faccio ad avere una timeline normale a 25 se voglio solo alcune parti in slow motion e tutto il resto a velocità normale? Per ora ho aggirato il problema mettendo tutto a 50 e facendo slow dove desisidero. A questo punto mi trovo con un file 720p a 50fps che poi riesporto con MPEGstreamclip a 24fps con formato HDV720p24fps! Sò che c'è di sicuro un modo migliore per farlo....Chi me lo insegna :D??

Io uso il ProRes "normale" (non HQ, è inutile per noi), mi sembra sia un 442.

Per la timeline, intanto usi FCP classico o l'X? Ad ogni modo, nelle proprietà della "sequence" trovi tutto quello che ti serve settare: formato, codec, risoluzione, fps, etc..

Il "trucchetto" è guardare le proprietà dei file importati e replicare fedelmente il tutto nella sequenza: una volta messo un clip sopra, hai subito la prova del nove laddove IDEALMENTE hai le due linee di rendering grigie (audio e video). Se l'audio è rossa ci può stare (mi sembra la gopro abbia un formato leggermente diverso da quello settabile in FCP), se anche la video è rossa.. no good perchè significa che deve renderizzare.

Per lo slow motion, selezioni il clip ed usi la funzione time-remap nelle proprietà del clip stesso, cercando di andare per valori "sensati" (es. 50%, 150%, 25%, etc..).

Domanda, perchè Ca....o lavori a 50 ed esporti a 24?!? Per Vimeo? Ma perchè non ti tieni il master a 50 e lasci che Vimeo si faccia i ca...i suoi? Almeno hai un file locale migliore, no? :D
 

Giorgio87

New member
Esiste un topic dove si possa inserire i propri video ed essere giudicato il proprio editing?
 

helix

Mod(ern)
Esiste un topic dove si possa inserire i propri video ed essere giudicato il proprio editing?

provvisoriamente, ed in modo del tutto improprio, per ora c'è questo.. :D

http://www.skiforum.it/forum/fotografia/45625-le-reflex-con-funzione-video-sono-il-futuro-11.html#post1108109

Altrimenti, se si parla di scelte e richieste prettamente tecniche, credo anche questo qui possa andar bene.
 

pillows87

TerroristaPsicologicoMOD
Io uso il ProRes "normale" (non HQ, è inutile per noi), mi sembra sia un 442.

Per la timeline, intanto usi FCP classico o l'X? Ad ogni modo, nelle proprietà della "sequence" trovi tutto quello che ti serve settare: formato, codec, risoluzione, fps, etc..

Il "trucchetto" è guardare le proprietà dei file importati e replicare fedelmente il tutto nella sequenza: una volta messo un clip sopra, hai subito la prova del nove laddove IDEALMENTE hai le due linee di rendering grigie (audio e video). Se l'audio è rossa ci può stare (mi sembra la gopro abbia un formato leggermente diverso da quello settabile in FCP), se anche la video è rossa.. no good perchè significa che deve renderizzare.

Per lo slow motion, selezioni il clip ed usi la funzione time-remap nelle proprietà del clip stesso, cercando di andare per valori "sensati" (es. 50%, 150%, 25%, etc..).

Domanda, perchè Ca....o lavori a 50 ed esporti a 24?!? Per Vimeo? Ma perchè non ti tieni il master a 50 e lasci che Vimeo si faccia i ca...i suoi? Almeno hai un file locale migliore, no? :D

Dai che piano piano ci arrivo anch'io :D!!
-ProRes442 e quì è ok!
-Uso l'X!!
-Quindi quando creo un nuovo Project (non event dove ci sono tutte le clip, ma il project in basso dove c'è la timeline!), al posto di fare come facevo tutto in automatico, posso fare custom e selezionare tutto, visto :D!! Ora, però, se creo la timeline a 24fps e ci butto su tutte le clip a 50 che fa? ESPLODE :CICCIO???
-Quali 2 linee di rendering? Dove le vedo??
-Si si, come fare slow motion lo sapevo!
-Ma io filmo a 50 per eventuali slow motion (che poi non ne faccio mai!!! Dalla prossima credo che filmo tutto a 1080 e fanculo gli slow!! :evil:) e poi esporto il master da FCP a 50 (che il computer lo legge senza problemi!) E poi riesporto a 30 o 24 solo per Vimeo! Oggi ennesima riprova col nuovo video! Vimeo a 50 non legge!!!!!!!!
 

helix

Mod(ern)
Tu non hai ancora letto BENE questo...
Leggi argomento - [riprese] Perché non riprendere tutto a 50/60p ? • VideoMakers.net

:D credimi, ti si apre la mente....

Detto questo, se importi un 50 in un 25, in teoria su FCP "classico", ti chiede se vuoi cambiare i setting della sequenza: se dici "no", hai un bello slow motion. Se dici "si", renderizza. Sul X ancora non c'ho provato. :D

Le due linee di rendering c'erano nel vecchio FCP, sul nuovo vedi solo il rosso sopra ed attività di rendering.

Il 50 non è solo per lo slomo, ma è per avere immagini in movimento un pò più fluide (per via dell'anti-aliasing: leggi sempre gli interventi sopra del forum video).

Ribadisco, già Vimeo ricampiona, perchè fare il lavoro in più? :D Comunque è ben strana sta cosa, approfondisco.. ;)
 

pillows87

TerroristaPsicologicoMOD
Tu non hai ancora letto BENE questo...
Leggi argomento - [riprese] Perché non riprendere tutto a 50/60p ? • VideoMakers.net

:D credimi, ti si apre la mente....

Detto questo, se importi un 50 in un 25, in teoria su FCP "classico", ti chiede se vuoi cambiare i setting della sequenza: se dici "no", hai un bello slow motion. Se dici "si", renderizza. Sul X ancora non c'ho provato. :D

Le due linee di rendering c'erano nel vecchio FCP, sul nuovo vedi solo il rosso sopra ed attività di rendering.

Il 50 non è solo per lo slomo, ma è per avere immagini in movimento un pò più fluide (per via dell'anti-aliasing: leggi sempre gli interventi sopra del forum video).

Ribadisco, già Vimeo ricampiona, perchè fare il lavoro in più? :D Comunque è ben strana sta cosa, approfondisco.. ;)

Ok, leggerò, speravo in un sunto :CICCIO!!!

A stò punto ho pensato una cosa: dato che devo comunque passare i file nativi in ProRess (PS:che usi per convertire in ProRes? Qualche impostazione importante da settare??), a stò punto mi conviene direttamente convertire tutti i file master in 24fps ProRes, tranne quelli che ci voglio fare slow motion, che li lascio a 50 e li slow motizzo a 24 quando edito!!...Illuminazione o Cazzata?? :D

Per il discorso Vimeo me sa che avevo ragione!!...Aggiornati Compression guidelines on Vimeo :HIP!!
 

pillows87

TerroristaPsicologicoMOD
Ok, letto attentamente! :D

Ora, però, mi rimane il dubbio:
dato che Vimeo legge solo a 24-25 e 30 (io non produco ne film per il cinema, ne BD, quindi mi interessa esportare solo su Vimeo!), come ci conviene riprendere a noi che facciamo video di sci e simili?? Poi la GoPro filma a 30 e 60, mentre le reflex a 24 e 50....Insomma è un bel casino :-?!!! Io, al momento, sono indeciso se riprendere tutto a 1080p 24fps e fanculo gli slow oppure tutto a 720p 50fps e poi riconverti tutto quello che non vuoi in slow a 24 (quindi ti fai la timeline a 24) e, gli slow, li lasci a 50 e dimezzi la velocità in editing....Oppure timeline a 50 (e quando slowmotizzo e diventa 25, su una da 50, che fa??), esporti a 50 e renderizzi a 25 solo per vimeo (che è quello che stò facendo adesso...)....Insomma, non è che abbia le idee tanto chiare :D!!
 

nkg83

Active member
Mi iscrivo anche qui, visto che un collega ha preso la go pro 2 ed è disponibile al prestito... :D

Vediamo se imparo qualcosina...
 

gummi

New member
Ciao ragazzi, ho effettuato delle riprese con la mia gopro in risoluzione r5, vorrei editare un po' i video e sono un utente mac. Ho visto che con imovie devo per prima cosa importare i filmati, ma non sono riuscito a farlo in quanto di 20gb di registrazione ne riesce ad importare pochi perchè in breve occupa tutta la memoria che ho libera (120gb circa). Sbaglio qualche cosa per voi o è normale? come suggerite di muovermi?
 

helix

Mod(ern)
se pensi di importare a 1080, probabilmente (in generale) 120G sono veramente pochini... :(

o "scendi" nelle impostazioni a 720, oppure la vedo dura!

Ti suggerisco, se hai due soldi da parte, di optare per disco più grande, a prescindere... editare con 120 è veramente a "rischio" ;)
 
Top