Valanghe: conoscerle per evitarle

Vettore2480

VETTORE
Stavo guardando per caso la foto che un noto produttore di abbigliamento ha messo in home page, avendo indetto un concorso a premi per i migliori video amatoriali.
Poi l'ho sservata più attentamente... ma non vi sembra che questo sciatore stia staccando giù anche "il ciborio"? HIHIHI
No è una foto 100% educativa, alle volte il Marketing perde di vista alcuni dettagli... :skifrusta:


154653-elcibor.jpg
 

Mac751

Old school supporter
Non solo inclinata... Anche vergognosa! No words.
 

WolfBerg

Well-known member
Stavo guardando per caso la foto che un noto produttore di abbigliamento ha messo in home page, avendo indetto un concorso a premi per i migliori video amatoriali.
Poi l'ho sservata più attentamente... ma non vi sembra che questo sciatore stia staccando giù anche "il ciborio"? HIHIHI
No è una foto 100% educativa, alle volte il Marketing perde di vista alcuni dettagli... :skifrusta:


154653-elcibor.jpg
La mia risposta andrà un po OT. Dal mio punto di vista buona parte dell'industria dello sci che tratta il freeride/scialpinismo è ambigua in questo senso: invitano alla sicurezza ma incitano ad andare a sciare su 50 gradi il giorno stesso in cui vien giu neve. Non so se si è capito cosa intendo
 

forwardmount

Well-known member
La mia risposta andrà un po OT. Dal mio punto di vista buona parte dell'industria dello sci che tratta il freeride/scialpinismo è ambigua in questo senso: invitano alla sicurezza ma incitano ad andare a sciare su 50 gradi il giorno stesso in cui vien giu neve. Non so se si è capito cosa intendo


Il 60% del contenuto/strategia di marketing del settore lo trovo squallido e ambiguo,proprio come dici tu.
poi ci sono anche delle eccezioni ovviamente.
 

spino71

Demone bianco ubriaco
Sta di fatto che nella foto si vedono nitidamente crepi tipici dei lastroni, proprio sotto il culo. Poi magari nella realtà non è accaduto niente di sgnificativo e si è staccato solo un piccolo strato superficiale ma concordo che, visto che si notano, il tutto non sia proprio educativo...
 

nanaccio

Well-known member
Non capisco dove volete arrivare(senza polemica).
Se scii fuori pista,fai le valanghe.
 

Vettore2480

VETTORE
Io mi limitavo all'analisi tecnica della foto, i lastroni sotto il sedere sono poco spessi, quelli a valle della gamba già dei blocchetti di un certo calibro.
L'unico mio commento era legato al fatto che potevano scegliere un'altra foto, quello ad ogni curva pulisce tutto e si trova con le lamine sul ghiccio, è una stilosità finta e si vede.
 
T

terios

Guest
Beh, cancelliamo il 90% degli spot che pubblicizzano auto....
Su quelle spine e con quelle pendenze è normale staccare: qualsiasi filmato di pro lo mostra chiaramente.
Poi per quei mostri è normale uscirne in velocità supersonica o con salti su spine adiacenti.
Ma quelli sono pro e noi siamo mer@ine.
Esiste qualcuno "normale" che seriamente possa immaginare di fare altrettanto e uscirne vivo?
Non starei a scandalizzarmi.
 

nanaccio

Well-known member
Io mi limitavo all'analisi tecnica della foto, i lastroni sotto il sedere sono poco spessi, quelli a valle della gamba già dei blocchetti di un certo calibro.
L'unico mio commento era legato al fatto che potevano scegliere un'altra foto, quello ad ogni curva pulisce tutto e si trova con le lamine sul ghiccio, è una stilosità finta e si vede.
Ok ho afferrato,sono d'accordo!
 

rbodini

Well-known member
Più che altro direi che ci fanno una figura meschina perchè chiunque capisca qualcosa di sci fuoripista (in teoria il loro target) guarda quella foto e di sicuro non pensa "wow, che figata!". Anzi direi che tra luce piatta e lastroni che partono un po' ti fa passare la voglia...
 

forwardmount

Well-known member
Più che altro direi che ci fanno una figura meschina perchè chiunque capisca qualcosa di sci fuoripista (in teoria il loro target) guarda quella foto e di sicuro non pensa "wow, che figata!". Anzi direi che tra luce piatta e lastroni che partono un po' ti fa passare la voglia...


Questo intendevo io. Il mio era un giudizio puramente qualitativo.
 
T

terios

Guest
Tra l'altro: ma non è la stessa foto solo girata?
a5b01ba94e199b7c9811a3698787fca9.jpg


63fc4989c5a29e9b314e90ad8b6adb6f.jpg
 

brigas pride

New member
Il 17 gennaio 2016, in varie località, si darà vita a momenti di coinvolgimento aperti a tutti gli
appassionati, sciatori ed escursionisti, che desiderano ricevere informazioni o approfondire le proprie
conoscenze sulla frequentazione della montagna innevata in ragionevole sicurezza, anche attraverso
prove pratiche e dimostrative. Per conoscere le iniziative in programma e le località interessate dalla
manifestazione, basta consultare i siti web di riferimento che saranno puntualmente aggiornati

http://www.montagna.tv/cms/77448/si...-nazionale-per-la-prevenzione-degli-incidenti
 

Puzza87

In pausa
Ragazzi è un casino, inverno anomalo, la neve comincia ad arrivare e anche le valanghe hanno già mietuto vittime.

2 alpinisti a Cham qualche giorno fa e 2 ragazzi giovani al Sempione ieri + un ferito.


Condizioni viste da Sollazzo al Sempione: brina di fondo sopra i 2000m nei versanti nord.
Pila VDA: martedì neve freddissima che crepava sopra i 2000m a nord, con propagazione della frattura anche a distanza.
Vallese: nei versanti sud neve nuova abbastanza pesantuccia, apparentemente stabile. Poco fondo. Vento in quota.


La situazione è mutevole, le temperature alte di sti due giorni dovrebbero assestare qualcosa in basso, ma in alto la situazione è critica, sopratt nei versani nord, dove la neve crepa solamente a guardarla e se trova qualcosa su cui scivolare, ciao proprio.
Non fatevi ingolosire dalle prossime nevicate. Meglio sciare dove non c'è fondo, ma neve ok, piuttosto che andare in quota a cercarsi guai.


Per il resto i bollettini valanghe sono abbastanza chiari. Il pericolo valanghe è estremamente mutevole a seconda della zona e di giorno in giorno cambia, ma il rischio permane elevato nelle zone in cui sta nevicando. :PAAU


spero che queste informazioni possano essere d'aiuto a qualcuno. Good luck
 

brigas pride

New member
Ragazzi è un casino, inverno anomalo, la neve comincia ad arrivare e anche le valanghe hanno già mietuto vittime.

2 alpinisti a Cham qualche giorno fa e 2 ragazzi giovani al Sempione ieri + un ferito.


Condizioni viste da Sollazzo al Sempione: brina di fondo sopra i 2000m nei versanti nord.
Pila VDA: martedì neve freddissima che crepava sopra i 2000m a nord, con propagazione della frattura anche a distanza.
Vallese: nei versanti sud neve nuova abbastanza pesantuccia, apparentemente stabile. Poco fondo. Vento in quota.


La situazione è mutevole, le temperature alte di sti due giorni dovrebbero assestare qualcosa in basso, ma in alto la situazione è critica, sopratt nei versani nord, dove la neve crepa solamente a guardarla e se trova qualcosa su cui scivolare, ciao proprio.
Non fatevi ingolosire dalle prossime nevicate. Meglio sciare dove non c'è fondo, ma neve ok, piuttosto che andare in quota a cercarsi guai.


Per il resto i bollettini valanghe sono abbastanza chiari. Il pericolo valanghe è estremamente mutevole a seconda della zona e di giorno in giorno cambia, ma il rischio permane elevato nelle zone in cui sta nevicando. :PAAU


spero che queste informazioni possano essere d'aiuto a qualcuno. Good luck


purtroppo bisogna aggiungerne un altro in val d'isere..

http://france3-regions.francetvinfo...-avalanches-val-d-isere-en-savoie-897021.html

che brutto morire così..
 
Top