Colere Ski Area - Info e News

scais

Active member
Si ma anche costruito uno nuovo

si, si è parlato, certo non subito, di un nuovo rifugio nella nuova area di espansione sciistica senza però riferire precisamente la zona

se non erro, di norma, quando si autorizza la ccostruzione di un nuovo impianto (e nel nostro caso si parla val conchetta) è obbligatoria la costruzione di un punto di ristoro dotato di servizio igenico. Ciò sarebbe obbligatorio di legge per assicurare servizio pubblico essenziale

dunque la costruzione del rifugio non sarebbe facoltativa ma obbligatoria

la speranza è che costruiscano un bel rifugio sia esteticamente che per importanza dimensionale, grande ed accogliente
 

miabù

Well-known member
ma il nuovo impianto verso il Petto lo faranno predisposto per il collegamento?
si parla ancora di tunnel?

1642499735256.jpeg


1642499751900.jpeg


1642499764305.jpeg


1642500401725.jpeg


1642500383880.jpeg
 
Ultima modifica:

Andrea197

Active member
si, si è parlato, certo non subito, di un nuovo rifugio nella nuova area di espansione sciistica senza però riferire precisamente la zona

se non erro, di norma, quando si autorizza la ccostruzione di un nuovo impianto (e nel nostro caso si parla val conchetta) è obbligatoria la costruzione di un punto di ristoro dotato di servizio igenico. Ciò sarebbe obbligatorio di legge per assicurare servizio pubblico essenziale

dunque la costruzione del rifugio non sarebbe facoltativa ma obbligatoria

la speranza è che costruiscano un bel rifugio sia esteticamente che per importanza dimensionale, grande ed accogliente
Non lo so questo,il rifugio che vogliono costruire è alla partenza della 3 seggiovia....della val conchetta hanno solo fatto rilievi da dove passare ma non c è ancora nessun progetto per il momento...quindi neanche dove posizionare il rifugio
 

scais

Active member
Non lo so questo,il rifugio che vogliono costruire è alla partenza della 3 seggiovia....della val conchetta hanno solo fatto rilievi da dove passare ma non c è ancora nessun progetto per il momento...quindi neanche dove posizionare il rifugio

dove è la partenza della terza seggiovia?

la prima seggiovia/futura telecabina sarebbe quella che da carbonera sale a polzone
la seconda seggiovia è quella che da polzone sale a zona cima bianca

quella che attualmente sarebbe la terza appare essere l'attuale tre posti che parte da 1850 e sale a 2200 al rif aquila: questa seggiovia da quello che ho capito verrà smantellata e sostituita da una piccola seggiovia che da cime bianche sale al rif aquila con dislivello di soli 200 metri

quale sarebbe quindi la terza seggiovia perchè stando al pregresso del forum la terza seggiovia partirebbe da cime bianche a 2000 metri per risalire soli 200 metri a cima bianca
 

scais

Active member
ma il nuovo impianto verso il Petto lo faranno predisposto per il collegamento?
si parla ancora di tunnel?

Visualizza allegato 82589

che scenario incomparabile
e che bello sarebbe poter sciare con davanti queste splendide cime dolomitiche
 

miabù

Well-known member
che scenario incomparabile
e che bello sarebbe poter sciare con davanti queste splendide cime dolomitiche
dici?
1642506095884.jpeg


1642506116735.jpeg


1642506135775.jpeg


1642506149240.jpeg


1642506211495.jpeg
 

Andrea197

Active member
dove è la partenza della terza seggiovia?

la prima seggiovia/futura telecabina sarebbe quella che da carbonera sale a polzone
la seconda seggiovia è quella che da polzone sale a zona cima bianca

quella che attualmente sarebbe la terza appare essere l'attuale tre posti che parte da 1850 e sale a 2200 al rif aquila: questa seggiovia da quello che ho capito verrà smantellata e sostituita da una piccola seggiovia che da cime bianche sale al rif aquila con dislivello di soli 200 metri

quale sarebbe quindi la terza seggiovia perchè stando al pregresso del forum la terza seggiovia partirebbe da cime bianche a 2000 metri per risalire soli 200 metri a cima bianca
Ma chi ha detto che la seggiovia a 3 viene smontata...quella non viene toccata e il rifugio lo fanno lì in cima alla collinetta
 

scais

Active member
Ma chi ha detto che la seggiovia a 3 viene smontata...quella non viene toccata e il rifugio lo fanno lì in cima alla collinetta

non ho capito
QUALCUNO HA CAPITO?

incima alla collinetta dove? Quale collinetta? alla collinetta docve arriva la tre posti ma li c'è gia il rifugio aquila

ne fanno un'altro in parte?


cmq se faranno una nuov seggiovia in val conchetta dovranno realizzare nei paraggi un nuovo rifugio per garantire il servizio pubblico di servizio igenico e di riparo/ristoro al pubblico


poi.
nel pregresso del forum si parla di smantellamento della segg tre posti attuale e di realizzazione di una piccola seggiovia nuova che porterebbe al rifugio aquila
 

Andrea197

Active member
La collinetta in parte alla partenza della 3,solo una c è ne....nessuno ha mai parlato di smontaggio della seggiovia a 3....è l unica che non viene mai chiamata in causa nel progetto
 

scais

Active member
La collinetta in parte alla partenza della 3,solo una c è ne....nessuno ha mai parlato di smontaggio della seggiovia a 3....è l unica che non viene mai chiamata in causa nel progetto


ok ora è chiaro dove verrà realizzato il quarto rifugio

ok anche il fatto che rimane la tre posti, cosa ottima poichè garantisce un vbuon livello di partenza in altezza con garanzia della neve

grazie delle spiegazioni
 

Andrea197

Active member
Scusa magari mi ero spiegato male io....in poche parole vuole dividere la montagna in fasce per riuscire a fare funzionare gli impianti anche se c è poca neve....esempio se un anno la neve arriva solo in quota e puoi sciare da 1800 al ferrantino, questa è la spiegazione perché non vuole eliminare la seggiovia a 3...altrimenti doveva fare un intermedia li
 

Nkic

Active member
Ha il suo senso lasciare la seggiovia a tre posti nella posizione dove si trova ora. Con un adeguato impianto di innevamento artificiale permetterebbe di sciare già nel tardo autunno e garantisce un paio di settimane in più di servizio in primavera inoltrata, senza contare appunto eventuali annate come questa dove di neve c'è ne poca... Poi se più avanti vorranno sostituire l'impianto con uno più moderno ben venga.

Non è mai stata invece valutata negli anni l'opzione di ampliare il demanio sciabile nella zona dell'Albani?
Pura curiosità personale.
 

Andrea197

Active member
Se non erro la zona del mare in burrasca,cioè prima del albani è parco protetto...anche il laghetto del albani volevano usarlo per l innevamento ma non ti lasciano spostare nemmeno un sasso
 

Nkic

Active member
Peccato, ricordo una discesa che feci dal percorso di risalita dall'albani a polzone e la zona è molto bella anche di la.
 

Andrea197

Active member
Anche perché li la neve ci sta parecchio...
 
Top