Ponti di ghiaccio: pensiamoci su e bene prima di uscire dalla pista

Fabio

Member
Staff Forum
Ho visto questo reportage: Saas Fee - sci estivo e questa foto mi ha fatto venire la pelle d'oca:

26915-seracco.jpg


Penso rappresenti perfettamente una "TAC, rediografia" di un classico crepaccio di un ghiacciaio. E si vede benissimo quanto delicato sia passare sopra un cosiddetto ponte di ghiaccio.

Penso che grazie a questa foto starò in pista di più, specialmente ad inizio stagione e soprattutto prima di una mega nevicata seguita da ghiacciate ed altre mega nevicate.

Una foto che almeno per me ha, suppongo, cambiato qualcosa.
 

Manfri

Sbronzo avanzato
Anche per me un ghiacciaio in questa stagione ( e per un bel pezzo ) = stai in pista.
Vedi webcam stelvio, dove si vedono dei crepi tutt'altro che simpatici.

PS:vedendo la stessa foto ho avuto anch'io dei pessimi pensier.
 

yogi e bubu

New member
pensa quando queste cose sono nascoste dalla neve, passi sopra e finisci giù, un classico purtroppo.
 

TeOs

New member
quello ad occhio sembra un ponte molto solido, di solito il problema ponti non è in estate ma dall'autunno a inizio inverno quando comincia a nevicare e i crepi sono coperti da uno strato troppo sottile di neve, o a tarda primavera quando le temperature salgono e i ponti magari la mattina tengono e il pomeriggio no.

di solito d'estate i crepi si vedono bene a meno di nevicate, comunque nemmeno io scierei fuori dalle piste d'estate su un ghiacciaio a meno di conoscere bene il posto.
quest'agosto quando sono andato a plateau rosa per fare il breithorn uno sciatore è finito in un crepo molto grosso perchè non si è accorto di essere su un ponte di neve e si è tolto gli sci.
 

Leo2007

Ski Team Bolsena
quello ad occhio sembra un ponte molto solido, di solito il problema ponti non è in estate ma dall'autunno a inizio inverno quando comincia a nevicare e i crepi sono coperti da uno strato troppo sottile di neve, o a tarda primavera quando le temperature salgono e i ponti magari la mattina tengono e il pomeriggio no.

di solito d'estate i crepi si vedono bene a meno di nevicate, comunque nemmeno io scierei fuori dalle piste d'estate su un ghiacciaio a meno di conoscere bene il posto.
quest'agosto quando sono andato a plateau rosa per fare il breithorn uno sciatore è finito in un crepo molto grosso perchè non si è accorto di essere su un ponte di neve e si è tolto gli sci.

diciamo che non è stato furbissimo, gli sci sono cmq più sicuri di andare a piedi
 

pietro&schulz

..schulz è migliore..
......beh......togliersi gli sci sul ghiacciaio è come poggiare sotto raffica.....o levare gas in curva..........ma spreiamo l'abbiano pescato.........
 

Ale

New member
Allo Stelvio da circa 3/4 anni si può ammirare un crepo molto simile a quello di Saas Fee, salendo dal Cristallo lo si incontra sulla destra. L'anno scorso hanno pure spostato la linea dell'impianto per evitare la "voragine"..!
 

marcolski

Well-known member
impressionamte................
 

fr@nk

Active member
c'e' da augurarsi di non finirci mai sopra
 

Teo

maestro di skilift
E' per questo che bisogna andare sempre a bomba!!!

scherzo... in ghiacciaio è sempre rischioso, specie in estivo ma anche in primaverile...
più che altro, non si dovrebbe andare in giro se non si sa più che bene che tipo di terreno stiamo tracciando...
 

UMBRI

In pausa
Adesso è la stagione peggiore: è fresco, la neve non ragigunge una grande coesione, i crepi sono spalancati dall'estate e se qualcosa è rimasto può essere molto fragile.

Creod che su quello nella foto si riuscisse a passare....almeno con gli sci. A piedi mi è capitato di affondare sul ghiacciaio fino all'anca, tirare fuori il piedino e vedere un buco azzurro verde sotto di me che affondava verso il basso..che paura!!
 

montfort

Well-known member
in ghiacciao ragazzi io sto'in pista a meno che seguo qualcuno che ci lavora sopra ogni giorno ma anche li son cazzi altro che powder!!!
 

garmont

Active member
d' inverno si scia sopra quegli affari li, magari un po' piu' riempiti, ma sempre ponti.

in ghiacciaio infatti, in discesa, meglio fermarsi meno possibile e non saltare se non si conosce molto bene la morfologia della calotta sottostante...

quella foto cqe fa paura_
 

*TEO8*

New member
[youtube]uAwXu39IWec[/youtube]

bhe guardate sto video! questo ci finisce dentro e inizia ad andare sempre piu giù il buco era coperto dalla neve e menomale il suo amico che era 5 metri piu sotto è scattato a prenderlo per una caviglia! pazzesco!
 

garmont

Active member
cazzarola.....
passa la voglia di fare fuoripista ad inizo stagione come abbiamo fatto domenica scorsa.
 
Top