Cervinia-Valtournenche-Zermatt - Info e News PROGETTI e infrastrutture

Gambero25

Active member
Ma il collegamento con Champoluc è morto?

Eventualmente la nuova linea non dovrebbe passare più o meno anche da lì?

é un po’ come il ponte sullo stretto..prima o poi si farà
 

karplus

Member
Per quanto mi riguarda, la cosa più positiva di quel progetto sarebbe il collegamento fra Colle Superiore Cime Bianche e Laghi Cime Bianche. :D
Ho i miei giri collaudati, non mi porterebbe chissà quale vantaggio il collegamento con champoluc, anche perchè nel vallone non sono previste piste ma solo il nuovo impianto:
https://www.valledaostaglocal.it/20...e-il-comitato-cervino-monterosa-paradise.html

M_98efa19840.png


Se si vuole emulare il sellaronda ne mancano di impianti prima di poter circumnavigare il Monte rosa. :TTTT
 

Childerique

un VagaMondo
(...)
non mi porterebbe chissà quale vantaggio il collegamento con champoluc, anche perchè nel vallone non sono previste piste ma solo il nuovo impianto
(...)

Si potrebbe fare la discesa in fuoripista: qualcuno l'ha mai fatta?
 

marcolski

Well-known member
Ma il collegamento con Champoluc è morto?

Eventualmente la nuova linea non dovrebbe passare più o meno anche da lì?
non è morto.
qualcuno spinge qualcuno no...ma lo stallo della pademia ha azzerato gli introiti.
il che è tutto dire.

comuqnue il collegamento passa di li...

bisogna vedere cosa mettono giù
la cosa più logica come a zermatt una cabinovia che arriva poi anche fino a cime bianche laghi...
Alla faccia del fine vita tecnica. Sai che ridere se si rompe a metà della stagione prossima [emoji28].
Scherzi a parte me l'aspettavo, quando ci sono difficoltà economiche le prime spese che saltano sono quelle di investimento, comprimibili x definizione.

la fine vita tecnica non cè più,ci sono delle revisioni continue e più stringenti man mano che l impianto invecchia.
se presenti progetti di sostituzione e breve magari proroghi qualcosetta....
ovviamente viene revisionato ogni tot anni così da dare una vita residua pari al suo utilizzo....reale.

- - - Updated - - -

Si potrebbe fare la discesa in fuoripista: qualcuno l'ha mai fatta?

mai fatto ma conosco molti che lo fanano,viene comunque fatta una pista fino a tot...dopo sarebbe troppo complicato farla almeno fino al trenino di frashey...quindi faranno cabinovia da frachey intermedia su fino al colle...intermedia...e via fino a cime binache laghi.(MAGARI zona vecchie funivie poco dopra alle attuali partenze arrivi...perchè il progetto da cervinia è una linea cervinia plan maison plateau...con riutilizzo della linea vecchia...con intermedia dove era già presente che si presta anche come scambio da champoluc.
sarebbe il progetto..più serio...
la cabinovia plan maison cime bianche laghi oltre a essere nel punto più esposto al vento...è anche ormai anziana...(è del 1988)quindi...avrebbe poco senso...tenerla...quando sarà pronto il collegamento.
 

bepi

Active member
Marco il collegamento per ora e per i prossimi 10 anni almeno è morto e sepolto......

- - - Updated - - -

Si potrebbe fare la discesa in fuoripista: qualcuno l'ha mai fatta?


fatto ed è un po noioso perche è molto piatto. Bisogna restare centrali e non andare a sinistra dove c'è un forte pericolo valanghifero
 

AlexanderSupertramp

Well-known member
fatto ed è un po noioso perche è molto piatto. Bisogna restare centrali e non andare a sinistra dove c'è un forte pericolo valanghifero

Probabilmente intendevi a destra: i pendii sotto il monte roisetta sono quelli sotto valanga.

La linea di discesa ( piuttosto piatta ) è centrale rispetto al vallone fino all'altezza delle sorgenti del RU Curtod, da li si segue il sentiero estivo fino a fondo valle.
 

bepi

Active member
Probabilmente intendevi a destra: i pendii sotto il monte roisetta sono quelli sotto valanga.

La linea di discesa ( piuttosto piatta ) è centrale rispetto al vallone fino all'altezza delle sorgenti del RU Curtod, da li si segue il sentiero estivo fino a fondo valle.



chiedo scusa....destra
 

marcolski

Well-known member
ora rifanno la linea di innevamento del ventina alto....ovvero da cime bianche fino alla fine del ghiacciaio del ventina...dove oggi abbiamo in pratica tutti cannoni a ventola...sufag...(impianto di tubazioni del 2004)
mettono aste e cannoni misti...un po come già sul restante ventina.


in più sarà omologata la pista 7 bis...che sarà quella usata per la coppa del mondo.
 

karplus

Member
Ho notato che nello skirama di Cervinia pubblicato su Bergfex (quindi in teoria non ufficial) compare l'ascensore per il Furgsattel:
https://www.bergfex.com/breuil-cervinia/panorama/

Però in quest'altro link https://tinyurl.com/furgsattelascensore avevo letto che la scelta di fare la nuova cabinovia testa grigia - piccolo Cervino aveva fatto decadere l'ascensore del Furgsattel, tuttavia nella mappa precedente compaiono entrambi. Secondo voi è un refuso?
 

marcolski

Well-known member
Ho notato che nello skirama di Cervinia pubblicato su Bergfex (quindi in teoria non ufficial) compare l'ascensore per il Furgsattel:
https://www.bergfex.com/breuil-cervinia/panorama/

Però in quest'altro link https://tinyurl.com/furgsattelascensore avevo letto che la scelta di fare la nuova cabinovia testa grigia - piccolo Cervino aveva fatto decadere l'ascensore del Furgsattel, tuttavia nella mappa precedente compaiono entrambi. Secondo voi è un refuso?


La.cervino in tempi non sospetti aveva proposto il 3s dal piazzale funivia a testa grigia via linea originale degli anni 30.
Poi cè stato una bocciatura di un grande hotel costruito proprio nel parcheggio
Quindi poi pare sia un po arenato tutto.
Pandemia poi ha bloccato tutto.
 

pat

Well-known member
Era la pista che scendeva dal furgen..effetivamente una volta vi erano piu' varianti..io ho imparato a sciarea cervinia nel 1975 ed ho avuto una casa fino al 1990 circa ed andavo praticamente tutti i we invernail e molti estivi.. La zona cielo alto bardoney carosello era molto bella, e, sopratutto, generalmente poco frequentata.. I mio appartamento era appena sotto cielo alto per cui io partivo e rientravo sci ai piedi usando proprio le piste di quella zona.. La zona di cielo alto aveva piste abbastanza ripide, la stessa bardoney, in mezzo al bosco, era ripidina e questo contribuiva ad avere poca gente.. Del resto andare finoa cervinia per fare solo cielo alto carosello era un po' riduttivo, rispetto a salire fino a plateau rosa e fare il ventina o scendere per il bontadini...i mootivi per cui hanno smantellato quela zona di preciso non li so.. A suo tempo si parlava di problemi ambientali legati a possibili smottamenti, a necessita' di interventi di messa in sicurezza che poco erano compatibili con la parte ecologica e forse anche troppo costosi.. Effettivamente in tanti anni sulle seggiove di cielo alto non credo di aver mai fatto una coda..

Negli anni in cui era in vigore quella cartina, esisteva già "commercialmente" la possibilità di andare a sciare in territorio svizzero?
 

karplus

Member
Guardando lo skimap del 1942 (in fondo a https://skimap.org/SkiAreas/view/987) sembra proprio di sì:



In quello del 1960 sembra anche che gli skilift sul plateau siano gestiti dalla Cervino SPA, come tra l'altro conferma wikipedia (voce "impianti sciistici") https://it.wikipedia.org/wiki/Plateau_Rosa
 

marcolski

Well-known member
Guardando lo skimap del 1942 (in fondo a https://skimap.org/SkiAreas/view/987) sembra proprio di sì:



In quello del 1960 sembra anche che gli skilift sul plateau siano gestiti dalla Cervino SPA, come tra l'altro conferma wikipedia (voce "impianti sciistici") https://it.wikipedia.org/wiki/Plateau_Rosa



Il.ghiacciao era in concessione all Italia fino al 81 anno in cui è entrata in servizio la funivia per il piccolo cervino

A zermatt si andava già negli anni 60 da cervinia
Fate conto che si faceva il biglietto di la..
Si scendeva fino in paese e con dei calesse trainati da cavalli ci si spostava verso sunnega.
A gornegrat si saliva solo col treno.
 

Alberto 2

Well-known member
Negli anni in cui era in vigore quella cartina, esisteva già "commercialmente" la possibilità di andare a sciare in territorio svizzero?
Io la prima volta che sono sceso a Zermatt è stata nel 1968 o 1969, non ricordo bene. Ero con i miei, ma al ritorno siamo arrivati allo skilift Testa Grigia, lo stesso di adesso, che aveva già chiuso e allora siamo scesi a Zermatt e dormito lì, poi risalito il mattino dopo. Che goduria per me, mezza giornata di sci in più e saltato il lunedì di scuola:D:D:D:D
 

teremar

Well-known member
Ah ... ma allora era già una prassi consolidata all'epoca lasciare gli italiano di là HIHIHIHIHIHI
Fare vasche per Zermatt vestiti da sci ... con ciabatte monouso ...non ha prezzo HIHIHIHIHIHI
Per tutto il resto c'è Zermatt Berghbahnen...
 
Top