Meridiani Montagne

pat

Well-known member
Complimenti! Sempre bellissime! Conservo ancora gelosamente il tuo primo libro di fotografie-passeggiate sulle Dolomiti che tutti noi di skiforum ti avevamo spronato a stampare!
 
Ultima modifica:

Nik85+

Dolomitiano
Complimenti! Sempre bellissime! Conservo ancora gelosamente il tuo primo libro di fotografie-passeggiate sulle Dolomiti che tutti noi di skiforum di avevamo spronato a stampare!

Con quest'anno l'editore ha esaurito tutte le copie. Sto lavorando alla ristampa, con qualche aggiornamento. :tuttook:
 

Nuvola

black Knight
In Alta Badia, le prime presenze dell'uomo risalgono al Mesolitico, circa 11 mila anni fa. Si presume, attraverso alcuni ritrovamenti che alcune popolazioni di cacciatori e loro famiglie si spinsero nel periodo estivo in queste zone, per viverci alcuni mesi, per poi ridiscendere più a valle, in territori più caldi nella stagione invernale.

I primi veri turisti furono gli alpinisti Inglesi, e la prima struttura ricettiva risale al 1890. Un maso di proprietà di Peter Pescosta venne trasformato nella prima osteria per turisti.

Mentre durante le guerre, il popolo Ladino trascorse un periodo davvero difficili, che mise a rischio l'identità del popolo Ladino.
Durante la prima guerra mondiale persero la vita 2 mila ladini impegnati nei combattimenti.

Negli anni 20 con l'inizio dell'era fascista arrivarono altri problemi. Mussolini cerco di cancellare ogni traccia di cultura ladina o tedesca. Nel 1939 , Mussolini e Hitler proposero, con la forza, alla popolazione, l'opzione di lasciare le proprie terre per espatriare nel Reich nazista, o rimanere nelle proprie terre e riconoscere l'identità italiana.

interessantissimo questo numero 110 di Meridiani
 

saluti75

Well-known member
Negli anni 20 con l'inizio dell'era fascista arrivarono altri problemi. Mussolini cerco di cancellare ogni traccia di cultura ladina o tedesca. Nel 1939 , Mussolini e Hitler proposero, con la forza, alla popolazione, l'opzione di lasciare le proprie terre per espatriare nel Reich nazista, o rimanere nelle proprie terre e riconoscere l'identità italiana.

nel tardo 43, l'Alto Adige, divenne un nuova provincia del Reich Tedesco, stessa cosa accadde nella Venezia Giulia
 

madflyhalf

Skifoso assolato che fa l'aperitivo
Che curiosità... Pescosta anche in Badia.
Allora è un cognome Ladino... lo pensavo veneto.

A Sappade sopra Caviola son tutti Pescosta.
 
Top