Campiglio, Folgarida, Marilleva - Situazione impianti, neve, piste

elly84

Well-known member
Situazione neve/piste a Campiglio e Marileva? Puntavo a giocare la carta gita fuori porta questo sabato ma la caldazza dei prossimi giorni mi fa titubare... Forse meglio aspettare
più che altro, è il sabato di Carnevale... secondo me ti conviene posticipare
 

Nkic

Well-known member
più che altro, è il sabato di Carnevale... secondo me ti conviene posticipare
È vero, me ne ero scordato!
 

emau

Member
Secondo voi, visto la scarsità neve e temperature alte, è fattibile prenotare per la settimana del 25 marzo?
 

jackequalcosa

Active member
Secondo voi, visto la scarsità neve e temperature alte, è fattibile prenotare per la settimana del 25 marzo?

Il freddo previsto nei prossimi giorni trasformerà la sciolta di queste due settimane in una gigantesca piastrella di marmo di Carrara su cui probabilmente si scierà fino a ferragosto 😂
 

emau

Member
Il freddo previsto nei prossimi giorni trasformerà la sciolta di queste due settimane in una gigantesca piastrella di marmo di Carrara su cui probabilmente si scierà fino a ferragosto 😂
Confortante......😭😭😭😭😭
 

turbodream

Bivalente: sci+snowabard
Secondo voi, visto la scarsità neve e temperature alte, è fattibile prenotare per la settimana del 25 marzo?
25 marzo bassa stagione, non hai bisogno di prenotare in anticipo, c'è posto sicuramente e anche qualche promo forse, aspetta di vedere come evolve la stagione, magari dopo un febbraio caldo arriva un marzo invernale, ci possono essere grandi precipitazioni in condizioni primaverili, altrimenti se continua cosi non ne vale la pena, con poca neve e un esposizione molto assolata come quella di campiglio, si avrebbe poco da divertirisi
in ogni caso in quel periodo considera, salvo eventi particolari, condizioni molto variabili nelle giornata a causa del rialzo termico e le esposizioni, duro al mattino, morbido a meta mattinata, neve sfatta da pranzo in poi,
 

emau

Member
25 marzo bassa stagione, non hai bisogno di prenotare in anticipo, c'è posto sicuramente e anche qualche promo forse, aspetta di vedere come evolve la stagione, magari dopo un febbraio caldo arriva un marzo invernale, ci possono essere grandi precipitazioni in condizioni primaverili, altrimenti se continua cosi non ne vale la pena, con poca neve e un esposizione molto assolata come quella di campiglio, si avrebbe poco da divertirisi
in ogni caso in quel periodo considera, salvo eventi particolari, condizioni molto variabili nelle giornata a causa del rialzo termico e le esposizioni, duro al mattino, morbido a meta mattinata, neve sfatta da pranzo in poi
Purtroppo non posso spostare le ferie(prima) ma abbiamo scelto quella settimana visto che c'è lo skirama con il prezzo dell'albergo solo che ho trovato secondo me un buon prezzo e non vorrei farne a meno per la disponibilità
Ma con l'abbassamento delle temperature di questi giorni, i cannoni stanno sparando neve artificiale?
 

M-dis

Apprendista Scivolatore
Ma con l'abbassamento delle temperature di questi giorni, i cannoni stanno sparando neve artificiale?
Ci servirebbero bacini da cui prendere l acqua....non so se anche li stanno a secco 😱
 

mauropd

Well-known member
Innanzitutto l’abbassamento è avvenuto solo ieri. Assieme ad un bel vento. Quindi cosa vuoi che sparino. In zona pinzolo ieri dopo che fino a sabato era tutto sciolto si è rigelato trasformando le piste in un pattinaggio. A Campiglio e fm meglio perché le piste sono più innevate e a folgarida Marilleva più protette e in bosco. Però nelle zone esposte al vento ( arrivo di pradalago) uscivano sassi. Insomma speriamo venga 1 metro di neve
 

turbodream

Bivalente: sci+snowabard
prevedere neve a 25 giorni di distanza non basta una palla di vetro, ce ne vorrebbero almeno un paio...:ROFLMAO:
Considerata la stagione e l'andamento termico, i bacini idrici azzerati, non penso ci sia intenzione di sparare per fare la Chiusura di stagione, con il rischio che 20 cm di neve si sciolgano in un giorno. A marzo se nevicasse le precipitazioni sono spesso abbondanti e bisogna solo incrociare le dita, non solo per lo sci ma per tutto l'ecosistema..
Comuqnue per quel periodo se hai le ferie fisse conviente temporeggiare e scegliere dove andare in funzione della neve, magari ci saranno metri in vda, o invece sui rilievi orientali, le promo in quel periodo non mancarebbero, a parte stazioni come cervinia e livigno che sono ancora in piena stagione
 

emau

Member
prevedere neve a 25 giorni di distanza non basta una palla di vetro, ce ne vorrebbero almeno un paio...:ROFLMAO:
Considerata la stagione e l'andamento termico, i bacini idrici azzerati, non penso ci sia intenzione di sparare per fare la Chiusura di stagione, con il rischio che 20 cm di neve si sciolgano in un giorno. A marzo se nevicasse le precipitazioni sono spesso abbondanti e bisogna solo incrociare le dita, non solo per lo sci ma per tutto l'ecosistema..
Comuqnue per quel periodo se hai le ferie fisse conviente temporeggiare e scegliere dove andare in funzione della neve, magari ci saranno metri in vda, o invece sui rilievi orientali, le promo in quel periodo non mancarebbero, a parte stazioni come cervinia e livigno che sono ancora in piena stagione
Località vda con promo quali potrebbero essere ? Scusate ot io sono abitudinario del Trentino-Alto Adige
 

dario.debe

Well-known member

la discussione mi sa che non è da limitare solamente al comprensorio in oggetto.
 

turbodream

Bivalente: sci+snowabard
Località vda con promo quali potrebbero essere ? Scusate ot io sono abitudinario del Trentino-Alto Adige
probabilmente pila e la thuile, anche monterosa dovrebbe avere qualche sconto a fine marzo, bisogna mettersi su internet e cercare, solitamente i comprensori normali fanno offerte tipo "spring days" dopo la metà di marzo, in vari comprensori soprattutto del trentino
 

ste1258

Well-known member
Ieri ottima sciata in lungo e in largo per la Ski Area.
Partito di buon'ora da Colarin, sono tornato dopo quasi 20 anni sulle piste di Folgarida e Marilleva, che avevo sempre visto in alta stagione e non ho mai sopportato, ma che con lo scarso affollamento di ieri ho parzialmente rivalutato, provando anche per la prima volta la bella discesa della val Mastellina.
Nel pomeriggio mi sono spostato verso Spinale e Grosté, e tra una Direttissima scesa in totale solitudine e una Vagliana sorprendentemente ancora aperta, ho fatto l'unica coda di giornata alla seggiovia di Passo Grosté affollata di tipi da park.
Per il resto impianti vuoti e piste che, a parte dei periodici passaggi di grupponi "orientali" che scendevano alla bell'e meglio, erano spesso e volentieri totalmente sgombre.
Neve naturale presente solo sui versanti a nord, in pista innevamento ottimo quasi ovunque tranne nel settore 5 Laghi abbastanza sofferente, con alcuni punti in cui già di mattina si vedeva il fondo, e comprensibilmente sulla sfigatissima Amazzonia, che ho fatto alle 15 passate ed era granita sciolta con chiazze marroni e pozzanghere qua e là. Invece a F/M in mattinata e al Grosté si sciava su neve invernale, altrove su buona e divertente neve primaverile.

20230318_102828_HDR.jpg


20230318_110909_HDR.jpg


20230318_132333_HDR.jpg


20230318_141140_HDR.jpg


20230318_150232_HDR.jpg


20230318_154727_HDR.jpg
 
Ieri ottima sciata in lungo e in largo per la Ski Area.
Partito di buon'ora da Colarin, sono tornato dopo quasi 20 anni sulle piste di Folgarida e Marilleva, che avevo sempre visto in alta stagione e non ho mai sopportato, ma che con lo scarso affollamento di ieri ho parzialmente rivalutato, provando anche per la prima volta la bella discesa della val Mastellina.
Nel pomeriggio mi sono spostato verso Spinale e Grosté, e tra una Direttissima scesa in totale solitudine e una Vagliana sorprendentemente ancora aperta, ho fatto l'unica coda di giornata alla seggiovia di Passo Grosté affollata di tipi da park.
Per il resto impianti vuoti e piste che, a parte dei periodici passaggi di grupponi "orientali" che scendevano alla bell'e meglio, erano spesso e volentieri totalmente sgombre.
Neve naturale presente solo sui versanti a nord, in pista innevamento ottimo quasi ovunque tranne nel settore 5 Laghi abbastanza sofferente, con alcuni punti in cui già di mattina si vedeva il fondo, e comprensibilmente sulla sfigatissima Amazzonia, che ho fatto alle 15 passate ed era granita sciolta con chiazze marroni e pozzanghere qua e là. Invece a F/M in mattinata e al Grosté si sciava su neve invernale, altrove su buona e divertente neve primaverile.

Visualizza allegato 113513

Visualizza allegato 113509

Visualizza allegato 113510

Visualizza allegato 113511

Visualizza allegato 113515

Visualizza allegato 113516
Post abbastanza confortante. Devo salire dal 30/03 all'1/04, spero di riuscire a sciare ancora qualcosina, almeno fino a pranzo. Soggiorno a Marilleva, mi muoverò subito in direzione Grostè .
 
Top