Analisi video remota: la usate?

nedjem

Well-known member
Ciao a tutti, oggi sono qui a chiedervi se vi sia mai capitato di utilizzare qualche servizio di analisi video “remoto”, ossia fatto da maestri/allenatori che non erano fisicamente in pista con voi quando il video è stato girato.
Il funzionamento “classico” dell’analisi video con l’allenatore che filma e poi analizza in seggiovia o al bar mi è chiaro e non vorrei feedback su questo.
Mi interesserebbe invece sapere se vi sia capitato di inviare il video a qualche maestro/allenatore per ricevere feedback in merito. Non sono moltissimi a proporre questo servizio, da quanto ne so, ma qualcuno lo offre anche in Italia.
Se l’avete fatto, mi piacerebbe sapere cosa ne pensate. Se non l’avete mai fatto, mi piacerebbe sapere se per semplice disinteresse, se non ne avete mai avuto l’occasione, se non lo ritenete utile a priori, o qualsiasi altro motivo.
Che ne pensate? Lo fareste?
 
Mah da remoto vuol dire che non hai la possibilità di cercare da subito di porre correzioni e avere in diretta riscontro se hai capito come correggerti o meno.
Fra tutte le possibilità mi sembra quella meno utile a migliorare.
Quando fai una giornata con Stefano Belingheri il giudizio finale è dato sulla base della valutazione sua in vivo e quella di sette o otto maestri ...non ricordo...in remoto.
Da lì il punteggio finale .
Ma non è nota l'analisi fatta solo dove ti poni in una scala di valore.
 
Mah da remoto vuol dire che non hai la possibilità di cercare da subito di porre correzioni e avere in diretta riscontro se hai capito come correggerti o meno.
Sono d’accordo, questo è un limite evidente, tutto è meno immediato e per forza di cose più “spalmato” nel tempo.
Potrebbe essere un limite accettabile magari per quelle persone che non hanno la possibilità di frequentare sempre la stessa stazione, o che magari non hanno maestri di cui fidarsi nella stazione che frequentano? Magari con costi diversi da quelli della scuola sci classica? Oppure pensi che l’approccio possa essere inefficace di per sé a prescindere da tutto?
 
Sono d’accordo, questo è un limite evidente, tutto è meno immediato e per forza di cose più “spalmato” nel tempo.
Potrebbe essere un limite accettabile magari per quelle persone che non hanno la possibilità di frequentare sempre la stessa stazione, o che magari non hanno maestri di cui fidarsi nella stazione che frequentano? Magari con costi diversi da quelli della scuola sci classica? Oppure pensi che l’approccio possa essere inefficace di per sé a prescindere da tutto?
Belle domande...non ho risposte certe perché come dici le situazioni personali possono far sostenere che qualcosa di buono da una analisi video puoi trarre.
A Milano si dice...tradotto...piuttosto di niente meglio piuttosto...
Diciamo che personalmente non ci investirei soldi....poi comunque nasce il problema che un video devi anche farlo...e bene...non è così semplice.
 
Ciao a tutti, oggi sono qui a chiedervi se vi sia mai capitato di utilizzare qualche servizio di analisi video “remoto”, ossia fatto da maestri/allenatori che non erano fisicamente in pista con voi quando il video è stato girato.
Il funzionamento “classico” dell’analisi video con l’allenatore che filma e poi analizza in seggiovia o al bar mi è chiaro e non vorrei feedback su questo.
Mi interesserebbe invece sapere se vi sia capitato di inviare il video a qualche maestro/allenatore per ricevere feedback in merito. Non sono moltissimi a proporre questo servizio, da quanto ne so, ma qualcuno lo offre anche in Italia.
Se l’avete fatto, mi piacerebbe sapere cosa ne pensate. Se non l’avete mai fatto, mi piacerebbe sapere se per semplice disinteresse, se non ne avete mai avuto l’occasione, se non lo ritenete utile a priori, o qualsiasi altro motivo.
Che ne pensate? Lo fareste?
Se fatte bene possono essere molto utili perché
"Verba volant, scripta manent"
l'ho fatta e la rifarei . Soldi ben spesi
 

.

Io ho scaricato l'app di SkiWit, dove si possono inviare video della propria sciata a vari maestri e istruttori anche relativamente famosi (su Instagram), come Nathan Taugwalder, Yann Bouduban, Richard Amacker, c'è pure Marc Rochat (che sta in CdM). Sinceramente non ho mai inviato nulla, ovviamente è un servizio a pagamento. Non dubito possa essere utile se fatto bene e in modo approfondito. Ho comunque paura che nella maggior parte dei casi vengano individuati gli errori più grossolani e poi suggeriti degli esercizi per correggerli. Che ci sta per chi magari non ha tanto tempo o soldi da investire in lezioni vere e proprie e magari non è un invasato di tecnica. Però sinceramente, non so cosa da un video possano individuare di diverso rispetto alle classiche correzioni che si vedono anche qui sul forum.
 
Non è un video ma una immagine che ho messo qui e ricevuto alcuni commenti.
Perplesso ho chiesto giudizio a Stefano Belingheri.
Facciamo un gioco date un giudizio poi vi dico quello dell'istruttore.
 

Allegati

  • IMG-20240405-WA0017.jpg
    IMG-20240405-WA0017.jpg
    98.3 KB · Visualizzazioni: 63
Io ho scaricato l'app di SkiWit, dove si possono inviare video della propria sciata a vari maestri e istruttori anche relativamente famosi (su Instagram), come Nathan Taugwalder, Yann Bouduban, Richard Amacker, c'è pure Marc Rochat (che sta in CdM). Sinceramente non ho mai inviato nulla, ovviamente è un servizio a pagamento. Non dubito possa essere utile se fatto bene e in modo approfondito. Ho comunque paura che nella maggior parte dei casi vengano individuati gli errori più grossolani e poi suggeriti degli esercizi per correggerli. Che ci sta per chi magari non ha tanto tempo o soldi da investire in lezioni vere e proprie e magari non è un invasato di tecnica. Però sinceramente, non so cosa da un video possano individuare di diverso rispetto alle classiche correzioni che si vedono anche qui sul forum.
Grazie per il riferimento, non conoscevo questa app, interessante. Sapresti dirmi da quando esiste, o anche solo da quanto sei iscritto tu?

In generale grazie a tutti per le risposte, interessante vedere punti di vista, spero di sentire altri (anche concordanti con quanto già detto) per crearmi un'idea più precisa.
 
Non è un video ma una immagine che ho messo qui e ricevuto alcuni commenti.
Perplesso ho chiesto giudizio a Stefano Belingheri.
Facciamo un gioco date un giudizio poi vi dico quello dell'istruttore.
Per esperienza un fermo immagine non dice nulla , a volte sembra un gesto molto buono e poi vedi il video e ti cadono le braccia e viceversa .Poi dipende chi ne dà un giudizio , tra Belingheri e un altro istruttore le opinioni possono essere all'opposto perché il primo è considerato un po' un eretico dagli altri...
Io vedo la neve che è una pappa , e non aiuta , ma anche qualche problema a livello di bacino, piede interno , spalla esterna.....una posizione forzata nel contesto per capirci . In ogni caso rilancio con altro fotogramma... Cosa vedi e cosa avranno detto i maestri ?
 

Allegati

  • Screenshot_2024-05-26-10-23-22-12_eb95449054eea5920a3659341834edda.jpg
    Screenshot_2024-05-26-10-23-22-12_eb95449054eea5920a3659341834edda.jpg
    103.4 KB · Visualizzazioni: 54
Ultima modifica:
Per esperienza un fermo immagine non dice nulla , a volte sembra un gesto molto buono e poi vedi il video e ti cadono le braccia e viceversa .Poi dipende chi ne dà un giudizio , tra Belingheri e un altro istruttore le opinioni possono essere all'opposto perché il primo è considerato un po' un eretico dagli altri...
Io vedo la neve che è una pappa , e non aiuta , ma anche qualche problema a livello di bacino, piede interno , spalla esterna.....una posizione forzata nel contesto per capirci . In ogni caso rilancio con altro fotogramma... Cosa vedi e cosa avranno detto i maestri ?
Mah si pappa e bella pendenza....posizione forzata non so....quando scio sono molto naturale 🤣🤣
Premesso che anche lui dice che una immagine è poco significativa
si esprime perché mi ha visto sciare tutto il giorno.
Più tardi metto suo giudizio....sulla tua immagine non ho la competenza per esprimermi...mi sembra fatta su un piano però 🤣
 
Io ho fatto solo in due occasioni lezioni "in presenza" da quando esistono gli sci sciancrati, una mattina a Lizzola e tre gg un paio di ore al giorno allo Stelvio e mi son reso conto in quel momento quanto sia la distanza tra quello che percepivo io come sciatore e quello che percepiva il maestro.
Quindi per chi non ha già una tecnica sopraffina e un' ottima "propriocezione" c'è in problema di"input".
Poi c'è l'analisi di dove e come migliorare, e qui anche una interazione video a distanza potrebbe essere utile, se il video è girato bene come lo farebbe un maestro.
Poi c'è la messa in opera... come applicare quelle indicazioni? Chi valuta se quelle indicazioni sono correttamente recepite? Ammesso che il maestro si spieghi perfettamente su cosa fare, quanto l'allievo è in grado di auto-valutare il grado di applicazione di quei consigli? Se la persona a cui gioverebbe il video non ha una "propriocezione" degna di un'atleta, come fa ad accorgersi di aver messo tutti i "pezzi" del proprio corpo a posto come in un puzzle e non semplicemente sparpagliati in un sacchetto che contiene il puzzle quando è ancora da comporre?

Quando io pensavo di essere al massimo sui termini "piega!" e "spingi!", il maestro mi ha detto che non ero neanche a metà strada ... e mi ha fatto vedere lui: quattro curve "al limite" come diceva lui e quatrro curve "al mio limite" per come lo applicavo io. Impietoso ma utile.

Io non sono in grado di applicare dei consigli nè derivanti da un'analisi video nè derivanti da un'analisi sul campo quando dopo 10 curve il maestro mi dice:"Alla seconda curva hai fatto così ma dovevi fare cosà" o "Alla quarta curva eri così e dovevi essere pomì!". Io non mi ricordo mica come ero alla seconda curva o alla quarta!
Il Semperboni "senior" di Lizzola mi seguiva a due metri di distanza e mi dava le indicazioni IN DIRETTA E IN TEMPO REALE e mi sembrava molto efficace o quantomeno gratificante, stanti i miei limiti; quindi al maestro di Bormio ho detto questa cosa e ha cambiato approccio didattico, facendolo assomigliare a quello che gli avevo descritto.
Ogni allievo ha un modo di imparare diverso e un modo di sentire il proprio corpo in modo diverso. Un'analisi video può scoprire i problemi ma non può risolverli, a meno che uno sia già così bravo e così coordinato da non averne bisogno.

Molti ragazzi di skiforun con cui ho sciato, decisamente più bravi di me, sarebbero certamente in grado di trarne vantaggio ... ma se io sciassi bene come loro non avrei neanche l'idea di migliorare ulteriormente con delle analisi video in remoto.
 
A domanda che difetti vedi...
Non parlo mai di difetti ma di cosa migliorare.
Da una foto difficile dare una lettura in quanto non si sa cosa c'è stato prima e dopo.
Detto questo siccome ho sciato con te questa è una buonissima posizione avrei poco da dirti se non che le punte sono leggermente divergenti questo significa che stai spingendo con la gamba esterna(questa non l'ho capito come appunto)
Sicuramente queste le cose buone
Posizione spalle e braccia
Posizione tibia
Direzione Busto
 
  • Like
Reactions: apo
Poi c'è la messa in opera... come applicare quelle indicazioni? Chi valuta se quelle indicazioni sono correttamente recepite? Ammesso che il maestro si spieghi perfettamente su cosa fare, quanto l'allievo è in grado di auto-valutare il grado di applicazione di quei consigli? Se la persona a cui gioverebbe il video non ha una "propriocezione" degna di un'atleta, come fa ad accorgersi di aver messo tutti i "pezzi" del proprio corpo a posto come in un puzzle e non semplicemente sparpagliati in un sacchetto che contiene il puzzle quando è ancora da comporre?
Intanto grazie anche a te per il feedback.
in merito alla parte quotata, la soluzione che mi verrebbe da pensare potrebbe essere semplicemente quella di vedere la cosa come un percorso fatto di diverse interazioni piuttosto che una singola analisi “one shot”. Anzi, mi verrebbe da pensare proprio che il valore aggiunto del “remoto” potrebbe essere quello di avere a che fare sempre con la stessa persona anche per coloro che non frequentano sempre la stessa stazione o che non saprebbero a chi rivolgersi nei luoghi che frequentano. Certo è che se una persona ha già avuto modo di verificare che un approccio di questo tipo non fa per lui in quanto troppo “diluito” non c’è soluzione, perché è verissimo ciò che dici sul fatto che ognuno ha un proprio modo preferito di imparare.
 
  • Like
Reactions: pat
Grazie per il riferimento, non conoscevo questa app, interessante. Sapresti dirmi da quando esiste, o anche solo da quanto sei iscritto tu?

In generale grazie a tutti per le risposte, interessante vedere punti di vista, spero di sentire altri (anche concordanti con quanto già detto) per crearmi un'idea più precisa.
Esiste da fine 2023, se non ricordo male l'ho scaricata a inizio 2024. La UI dell'app è ben fatta secondo me, chiaramente essendo relativamente nuova e rivolgendosi comunque ad una nicchia (credo non siano in moltissimi a cercare app per lezioni sciistiche sull'App Store), al momento non c'è molto feedback disponibile. Mi sono comunque accorto che nel tempo il numero di istruttori e maestri disponibili sull'app è aumentato (proprio oggi ho notato il primo maestro italiano).
 
Ciao a tutti, oggi sono qui a chiedervi se vi sia mai capitato di utilizzare qualche servizio di analisi video “remoto”, ossia fatto da maestri/allenatori che non erano fisicamente in pista con voi quando il video è stato girato.
Il funzionamento “classico” dell’analisi video con l’allenatore che filma e poi analizza in seggiovia o al bar mi è chiaro e non vorrei feedback su questo.
Mi interesserebbe invece sapere se vi sia capitato di inviare il video a qualche maestro/allenatore per ricevere feedback in merito. Non sono moltissimi a proporre questo servizio, da quanto ne so, ma qualcuno lo offre anche in Italia.
Se l’avete fatto, mi piacerebbe sapere cosa ne pensate. Se non l’avete mai fatto, mi piacerebbe sapere se per semplice disinteresse, se non ne avete mai avuto l’occasione, se non lo ritenete utile a priori, o qualsiasi altro motivo.
Che ne pensate? Lo fareste?
basta postare un video qua sul forum e avrai decine di persone pronte a correggerti da remoto e tutto gratis:ROFLMAO::ROFLMAO::ROFLMAO:
 
Top