Quanto costa la benzina ...

Leonard

Skifosamente Skifoso
Fatto ieri un po' di benza, in zona Montebelluna (alto trevigiano).

Pagata 1,77Euro/litro....che rapina (ovviamente self service).
Se si fanno 20 euro, la lancetta del carburante non si muove nemmeno.

Ho fatto un conto, così da rendermi conto degli aumenti.

Con 50 euro di benzina, a maggio 2020, facevo 38 litri di carburante.
Con 50 euro di benzina, a novembre 2021, faccio 28 litri di carburante.

Alla faccia...quasi un terzo in meno.
 

rebus

Member
Metano ha fatto peggio... in alcuni distributori da settembre è aumentato anche del 100% e oltre... e mediamente del 70% circa. Ma dicono che in primaverà calerà (sperém!)
 

Ema93

Well-known member
Ah Metano tragedia. Un kg di Metano è passato da 90 centesimi a 1.6/1.7 euro. Praticamente costa più di un litro di gasolio, ma a differenza di quest'ultimo, ha la menata delle bombole da revisionare, i tagliandi più ravvicinati, l'autonomia limitata, il rifornimento non flessibile (pochi distributori e solo in scomodi orari d'ufficio).
Se fossi un metanista recente, avrei le palle più che girate....
 

Leonard

Skifosamente Skifoso
La fortuna del metano era la sua stabilità nel prezzo. Pressoché esente da fluttuazioni consistenti, che interessavano perlopiù benzina/diesel.
Questo stimolava la gente a prendere auto a gas, nonostante il prezzo di acquisto e manutenzione fossero più costosi di un'auto tradizionale.

Magari in primavera i prezzi si assesteranno, tuttavia credo che pochi ricompreranno auto con questo combustibile alternativo.
Non c'è più convenienza. O, meglio, il vantaggio è troppo "volatile".
 

sdlkfhnl

Well-known member
Giusto ieri mi raccontavano di gente che ha l'impianto a metano ma preferisce andare a benzina...
La cosa curiosa è che io ho aspettato due anni per montare il gpl perché il mio meccanico mi disse che conveniva di più il metano "nooo guarda, la mia fidanzata fa 4000km al mese, aspetta che arrivi* il metano per fare l'impianto, manca pochissimo"

*arrivi, perché qui non c'era, e dopo due anni ancora non c'è, alla fine mi son rotto e ho fatto gpl
 

Ema93

Well-known member
Andare a benzina però non conviene. Anche vendessero il metano a 2 euro, perché tanto la benzina a meno di 1.7 non si trova, e un kg di metano corrisponde a circa 1,7 litri di benzina.
 

sdlkfhnl

Well-known member
Andare a benzina però non conviene. Anche vendessero il metano a 2 euro, perché tanto la benzina a meno di 1.7 non si trova, e un kg di metano corrisponde a circa 1,7 litri di benzina.

Da qualche parte ha superato anche 2.20...
Poi come si diceva, la rottura di dover rifornire in determinati orari e non avendo distributori in posti comodi...
Poi, non ultimo, ok magari non risparmio, ma almeno ho anche quel po' di prestazione in più
 

Cocojambo

Ski & Beer
Minchia, oggi ho fatto caso al metano, da 0,99 a 1,99 ☠️
 

Fabio

Member
Staff Forum
Prima eri intento a protestarƏ e a chiedere a gran vocƏ che la vocale neutrƏ diventi obbligatoria in tutti i documenti pubblici?
Perché diciamocela tutta, questo è realmente importantƏ.
Che i lavoratori pendolari abbiano visto aumentare del 50% le spese già fin troppo alte per andare a lavorare non è di alcun interesse e non merita né proteste né dibattivi.

SietƏ tuttƏ d'accordo! Ne sonƏ certƏ

schwa-1024x621.jpg
 

Leonard

Skifosamente Skifoso
Andare a benzina però non conviene. Anche vendessero il metano a 2 euro, perché tanto la benzina a meno di 1.7 non si trova, e un kg di metano corrisponde a circa 1,7 litri di benzina.
Ad essere precisi precisi, 1kg di metano è pari a 1,5 litri di benzina.

È vero che, pur considerando gli aumenti, il metano è sempre più conveniente.
Tuttavia, a questi prezzi la convenienza sarebbe troppo risicata per giustificare prezzo di acquisto più alto del veicolo, revisione bombole, pochi distributori ecc..

A quel punto conviene un ibrido oppure, se faccio tanta strada, prendo un diesel e via.
Tanto, ormai=di auto a metano ce ne sono sempre meno a listino...la scelta è risicatissima.
 

sdlkfhnl

Well-known member
Io non c'ho capito una fava, ma da 1 a 2 euro è un aumento del 100% :p
 

Edo

???
Speriamo che in Italia non venga la malsana idea di equiparare il gasolio alla benzina...
C'è un motivo se ha l'accisa agevolata (che poi, costa comunque più di quello estero), ed è che tutti i mezzi da lavoro, i veicoli industriali e commerciali, i mezzi pubblici, vanno a gasolio. Aumentare l'accisa vuol dire aumentare i prezzi finali al consumatore.
Qualcuno al governo di questa barzelletta di paese ne parlava proprio in questo periodo come una cosa saggia ed imminente da fare, che aiuterebbe il cittadino a compiere il passo decisivo verso la transizione ecologica.
 

Edo

???
Andare a benzina però non conviene. Anche vendessero il metano a 2 euro, perché tanto la benzina a meno di 1.7 non si trova, e un kg di metano corrisponde a circa 1,7 litri di benzina.
Guidare auto benzina per me sarebbe impossibile. Oggi ho guidato una Opel Karl a noleggio ero ad un andatura che più da lumaca non potrebbe essere ha percorso circa 16,5 km con un litro. Nella guida di tutti i giorni farebbe forse i 13 ad esagerare, contro i 20 della mia auto a gasolio che seppur sempre utilitaria è più grande e performante. Se si aggiunge poi il costo dell'autostrada in Italia, sarebbe forse come viaggiare con il carburante a tre euro e cinquanta al litro.
 

Edo

???
Comunque se io penso che ci sono paesi nel mondo, dove per motivi a me parzialmente ignoti le automobili consumano quasi il doppio del carburante di quelle che circolano in Europa a parità circa di prestazioni e di categoria (un esempio lampante è il Brasile, dove utilitarie che percorrono 8-9 km con un litro di benzina - non etanolo che è lì diffuso - sono comuni), e nel frattempo qualcuno vorrebbe bloccare (e ci sta riuscendo visto che c'è il rischio che non li producano più sulle automobili più piccole, e per questo più parche con il carburante) dei motori a gasolio che hanno raggiunto l'eccellenza assoluta come quello del quale è equipaggiata la mia auto (non nella preistoria avevo una Polo 1,9 aspirato, che sembrava già consumasse nulla per il periodo ma ben che andasse percorreva con un litro 18 km, solo che la velocità massima di quella macchina era di 150 km/h contro i 190 di quella attuale, il tempo di accelerazione si comporta anch'esso di conseguenza), mi viene il vomito, ed auguro francamente la morte a chi c'è dietro questi movimenti senza nessuna pietà, perché non rimpiango sicuramente persone che portano solo danno (perché attualmente l'auto elettrica non è un'alternativa plausibile né una soluzione all'inquinamento ambientale) ed infelicità in questo mondo già di per sé orrendo sotto tanti aspetti.
 

Ema93

Well-known member
Purtroppo sulle segmento A e B, hanno già tolto tutti i Diesel. Se vuoi una Panda a gasolio, la devi cercare usata. Vuoi una Skoda Scala, che è bellina, solo benzina..
Io adesso a benzina (con un 4 cilindri, i tricilindrici nuovi hanno consumi molto più accettabili), in autostrada a 130 km/h di tachimetro faccio i 14 km/l.
 
Top