Mostra risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Ciclabile Val Venosta/San Candido - Lienz

  1. #1

    Predefinito Ciclabile Val Venosta/San Candido - Lienz

    Ciao

    In previsione di un nostro possibile prossimo soggiorno in Alto Adige, saremmo interessati a percorrere un tratto della ciclabile della Val Venosta.
    Avendo già fatto, in un recente passato, il percorso Lago Resia -> Burgusio -> Malles -> Glorenza (molto bello), vorremmo un suggerimento su un altro pezzo meritevole.

    In alternativa ci sarebbe la San Candido -> Lienz da noi mai affrontata.

    Ciao e grazie

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #2

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Tooyalaket Vedi messaggio
    Ciao

    In previsione di un nostro possibile prossimo soggiorno in Alto Adige, saremmo interessati a percorrere un tratto della ciclabile della Val Venosta.
    Avendo già fatto, in un recente passato, il percorso Lago Resia -> Burgusio -> Malles -> Glorenza (molto bello), vorremmo un suggerimento su un altro pezzo meritevole.

    In alternativa ci sarebbe la San Candido -> Lienz da noi mai affrontata.

    Ciao e grazie
    La San Candido/Lienz è molto semplice, poi si ritorna in Treno. Le biciclette si noleggiano vicino alla stazione dei treni di San Candido.

  4. #3

    Predefinito

    Della val venosta hai fatto secondo me il tratto più bello.

    La san candido lienz è molto carina altrettanto. Senza raggiungere, secondo me, il livello della precedente. Ma di poco

  5. Skife per zobo:


  6. #4

    Predefinito

    Ottimo grazie.
    In effetti la parte della discesa dal Lago di Resia al fondo valle dell'Alta Venosta è stata per noi una piacevole scoperta.
    Eravamo già stati in Val Venosta diversi anni prima ma non avevamo preso biciclette.

    La San Candido - Lienz è un classicone ma noi non l'abbiamo fatta.

    A questo punto, visti i confronti positivi postati, credo sia la preferibile.

    Tuttavia se ci fossero ciclabili poco impegnative (adatte ad una bambina di 8 anni), senza tratti con promiscuità ciclabile - strada e meritevoli di un giretto, vi invito a suggerirmele.

    Ciao e grazie
    Ultima modifica di Tooyalaket; 16-04-2018 alle 04:56 PM.

  7. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Tooyalaket Vedi messaggio
    Ciao

    In previsione di un nostro possibile prossimo soggiorno in Alto Adige, saremmo interessati a percorrere un tratto della ciclabile della Val Venosta.
    Avendo già fatto, in un recente passato, il percorso Lago Resia -> Burgusio -> Malles -> Glorenza (molto bello), vorremmo un suggerimento su un altro pezzo meritevole.

    In alternativa ci sarebbe la San Candido -> Lienz da noi mai affrontata.

    Ciao e grazie
    Ciao,
    quella della Val Venosta purtroppo non l'ho mai fatta.

    Ti parlo brevemente di quella di San Candido-Lienz.
    Quando esci da San Candido la ciclabile è in piano fino a Versciaco. Da qui si passa dall'altra parte del torrente oltre il quale troverai l'unico tratto in salita dell'intera ciclabile, che tira verso i campi.
    Poi a parte qualche sali-scendi è tutta discesa.

    Se vi portate le bici da casa ti consiglio di alloggiare a Prato Drava o a Versciaco perché alloggi con un ottimo rapporto qualità/prezzo e perché siete praticamente sulla ciclabile ed evitate il traffico mattutino di S.Candido.

    Se dovete noleggiarle ti consiglio S. Candido, perché mi sembra che a Prato Drava non ci siano noleggi. Forse a Versciaco sì... prova a vedere.

    Se avete intenzione di fare trekking vi consiglio S.Candido semplicemente perché è più centrale.
    Non sembra ma sopratutto in alta stagione con traffico, semaforo di Dobbiaco, svincoli in entrata eccetera, potreste perdere minimo mezz'ora per ogni spostamento.

    Un altro tratto di assoluta bellezza è quello della Val di Landro (Dobbiaco-Cortina), in particolare il tratto da dopo il Lago fino a Carbonin.
    Ti consiglio un giretto nel pomeriggio se volete vedere le Tre cime in luce tardo-pomeridiana da un'angolazione un po' meno conosciuta... e poi Cristallo da "dietro" e Croda Rossa quando arrivi a Carbonin. Se parcheggi un po' prima del Lago di Landro (spiazzi) o proprio presso il lago, è un tratto poco impegnativo e molto bello da fare con i bambini.

  8. Skife per |DOM|:


  9. #6

    Predefinito

    Ti ringrazio.

    Purtroppo sono in crisi con una dolorosa entesite al tallone DX che mi preclude il trekking e altri sport.
    Mi sono rimasti solo sci (meno male, ma la stagione non è congrua), bici e nuoto (che detesto).

    Ciao e grazie

  10. #7

    Predefinito

    La San Candido Lienz è un classicone, ma proprio per quello iper affollata.
    Se la fai in agosto, metti in conto folla in certi tratti della ciclabile e assalto al treno, soprattutto se hai la tua bici.
    Se invece la prendi a nolo, la molli là e buona notte.
    Ma a parte i primissimi km, è un paesaggio non tanto alpino.

    Non male anche da Dobbiaco verso Brunico: però ne ho percorsi solo una decina di km, dunque non ti so dire se ci siano strappetti. Però c'è 1/10 della gente.

    Do per scontato che tu abbia fatto da Calalzo a San Vito/Cortina e poi da lì anche oltre.
    Non c'è un confronto, molto più bella della san Candido Lienz.
    Anche se servizio bike'n'bus un po' deficitario.

  11. Skife per botto:


  12. #8

    Predefinito

    Grazie Botto.

    Infatti una delle variabili più insidiose è proprio il traffico però, tenendo conto che il periodo da noi scelto sarebbe il ponte del 1° maggio, credo non ci sia troppo casino.

    Purtroppo le piste ciclabili ampezzane/cadorine non le abbiamo mai fatte.
    Adesso cerco qualche approfondimento sul servizio di bus&bike.

    Ciao

  13. #9

    Predefinito

    Per la ciclabile della venosta, se farai il tratto da Malles in giù ci sono un paio di laghetti da pesca dove puoi fermarti per riposare ed ev. mangiare. Trovi anche un ristorante. Ce n'è uno a Prato e uno poco prima di Silandro.
    A Prato per la bimba c'è anche Aquaprad che potete visitare - un acquario con pesci d'acqua dolce e percorsi interattivi per bambini. Ad es. potresti fare Malles-Prato fermarti all'Aquaprad poi continuare e prox fermata farla a Lasa, visitare il paesino, ev. c'è un bar carino in centro con sedie in piazza attorno ad una fontanella pubblica, anche se bevi solo acqua della fontana ti riposi lo stesso. In quella piazzetta poi vedi anche altre case con le sedie attaccate alle finestre sui muri, è un'usanza buffa che ancora non ho approfondito.
    Sempre a Lasa puoi fare una visita guidata sul Marmo, casomai ti conviene informarti con Marmor Plus (guide), di solito hanno giorni fissi in settimana in cui organizzano visite, bisogna vedere però se ti capita quella in italiano o in tedesco (più frequente la seconda però). Volendo e se lo trovi interessante puoi fare anche la visita solo per voi con anche l'accesso alla cava etc.
    Comunque anche senza fare la visita poi la ciclabile passa vicino alla funicolare che sale sù ripidissima. Dopo Lasa verso Silandro c'è poi l'altro laghetto (Brugg - vicino ai resti di un acquedotto romano) dove puoi fermarti per un'altra pausa. Anche lì c'è ristorante.

  14. Lo skifoso Crespeina ha 2 Skife:


  15. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Tooyalaket Vedi messaggio
    Adesso cerco qualche approfondimento sul servizio di bus&bike.

    Ciao

    Solo alta stagione, luglio e agosto




Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •