Pagina 1 di 6 123456 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 85

Discussione: VAM scialpinismo / ciclismo

  1. #1

    Predefinito VAM scialpinismo / ciclismo

    Ciao a tutti,
    questo tema sarà sicuramente già stato trattato, ma non l'ho trovato...

    Sono un novizio dello scialpinismo e in estate sono un mezzo ciclista (strada).

    Mi chiedevo quale fosse la corrispondenza VAM oraria ciclismo / VAM oraria scialpinismo, ovviamente per l'alpinismo considerando condizioni "medie" di salita.

    Dopo un paio di salite mi sento di buttare lì un'equazione del genere:

    VAM alpinismo = VAM ciclismo x 0,75

    Oggi ho fatto 850 m in 1h20'' (VAM oraria 640 m) nelle stesse condizioni in bici considerando che oggi ero un po' cotto e in generale sono fuori allenamento, a parità di sforzo in bici credo che potrei avere una VAM di 850-900 m... Da qui il coefficiente 0,75.

    Attrezzatura da alpinismo non "da salita" (Maestrale RS + Atomic Backland 85 175 cm e abbigliamento improvvisato).

    Che mi dite?

    Andrea

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #2

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da WellnessGourmet Vedi messaggio
    Ciao a tutti,
    questo tema sarà sicuramente già stato trattato, ma non l'ho trovato...

    Sono un novizio dello scialpinismo e in estate sono un mezzo ciclista (strada).

    Mi chiedevo quale fosse la corrispondenza VAM oraria ciclismo / VAM oraria scialpinismo, ovviamente per l'alpinismo considerando condizioni "medie" di salita.

    Dopo un paio di salite mi sento di buttare lì un'equazione del genere:

    VAM alpinismo = VAM ciclismo x 0,75

    Oggi ho fatto 850 m in 1h20'' (VAM oraria 640 m) nelle stesse condizioni in bici considerando che oggi ero un po' cotto e in generale sono fuori allenamento, a parità di sforzo in bici credo che potrei avere una VAM di 850-900 m... Da qui il coefficiente 0,75.

    Attrezzatura da alpinismo non "da salita" (Maestrale RS + Atomic Backland 85 175 cm e abbigliamento improvvisato).

    Che mi dite?

    Andrea
    se non è da salita questa la mia è da biathlon

  4. Skife per A.D.V.:


  5. #3

    Predefinito

    Giuro che non ci ho capito nulla?
    ma di cosa parlate?
    Una volta l'unica cosa che si contava in skiforum erano le birre medie o i prosecchi o le grappette !
    non c'è piu' religione!


  6. #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da nanaccio Vedi messaggio
    Giuro che non ci ho capito nulla?
    ma di cosa parlate?
    Una volta l'unica cosa che si contava in skiforum erano le birre medie o i prosecchi o le grappette !
    non c'è piu' religione!
    https://youtu.be/X92PIVktdqY

    Nanaccio scusami ma sei proprio un ignorante, la vam, dai!
    https://it.m.wikipedia.org/wiki/VAM

  7. Lo skifoso Il Pordenonese ha 2 Skife:


  8. #5

    Predefinito

    Tornando seri secondo me il rapporto ci sta, io sono su valori analoghi bici / pelli

  9. Skife per Il Pordenonese:


  10. #6

    Predefinito

    io posso farti il rapporto birre/escursionismo estivo vs rapporto birre/scialpinismo

  11. Lo skifoso cocojambo ha 2 Skife:


  12. #7

    Predefinito

    Difficile fare il paragone, d'inverno fa freddo, si beve di più e più forte

  13. Lo skifoso cleon ha 4 Skife:


  14. #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da nanaccio Vedi messaggio
    Giuro che non ci ho capito nulla?
    ma di cosa parlate?
    Una volta l'unica cosa che si contava in skiforum erano le birre medie o i prosecchi o le grappette !
    non c'è piu' religione!
    concordo..

    a mio parere gli unici rapporti che contano sono:

    fatica : panorama = m dsl/h : sciata fotonica

  15. Lo skifoso 4 Dolomiti ha 2 Skife:


  16. #9

    Predefinito

    dei miei amici che hanno attrezature non da discesa, da chilometro lanciato, e che hanno un rapporto salita/panini di circa 600 m/panino sostengono che la VAM di soglia (cioè che loro riescono a tenere per circa 1 h) è di 1200 m/h in bici, 900 m/h con gli sci e 1000 m/h a piedi
    io sostengo che manco cor ***** che li faccio 900 m/h con gli sci! (di sicuro non con quelli che usano loro ma manco con quelli che uso io che poi non sono stretti solo che i loro sono larghi)
    soprattutto tra uno sci da 120 e uno da 70 in salita è come passare da usare la bicicletta e dover spingere un trattore con tutto l'aratro attaccato dietro, impensabile avere un rapporto che valga per tutti, semmai ciscuno può trovare il proprio

  17. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da WellnessGourmet Vedi messaggio
    Ciao a tutti,
    questo tema sarà sicuramente già stato trattato, ma non l'ho trovato...

    Sono un novizio dello scialpinismo e in estate sono un mezzo ciclista (strada).

    Mi chiedevo quale fosse la corrispondenza VAM oraria ciclismo / VAM oraria scialpinismo, ovviamente per l'alpinismo considerando condizioni "medie" di salita.

    Dopo un paio di salite mi sento di buttare lì un'equazione del genere:

    VAM alpinismo = VAM ciclismo x 0,75

    Oggi ho fatto 850 m in 1h20'' (VAM oraria 640 m) nelle stesse condizioni in bici considerando che oggi ero un po' cotto e in generale sono fuori allenamento, a parità di sforzo in bici credo che potrei avere una VAM di 850-900 m... Da qui il coefficiente 0,75.

    Attrezzatura da alpinismo non "da salita" (Maestrale RS + Atomic Backland 85 175 cm e abbigliamento improvvisato).

    Che mi dite?

    Andrea
    Ho fatto alcuni anni con molta passione Granfondo, Radmarathons, Transalp, ... non con l´intendo di arrivare su un podio, ma comunque cercando (riuscendoci) di spostare il mio limite sempre più in là.
    Tra l´altro 4 Tour-Transalp,, 2 Ötztaler, 2 GF Campagnolo (la seconda già ribattezzata "Sportful"), ...

    Detto questo e senza offesa, trovo il confronto un tantino delirante.
    Se faccio sci alpinismo non é per arrivare su una cima un minuto prima.
    É l´esperienza che conta per me, le sensazioni, le impressioni e questo richiede una certa serenità d´animo, più che sguardi allo strumento da polso.
    Se mi gira (e spesso mi gira) do volentieri gas, ma per le sensazioni che ne ricavo e non per i numeri che potrei leggere alla fine.
    Normalmente, e nonostante l´attrezzatura-zavorra che uso sono io ad aspettare quelli che vengono con me, ma mi va bene perchè ho tempo di guardarmi intorno, die raccogliere impressioni, di fare fotografie, ...
    Solo occasionalmente mi é capitato di dover arrancare per stare al passo con dei forzati dello sci alpinismo e non mi sono divertito per niente.

  18. #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da AlexRR Vedi messaggio
    Ho fatto alcuni anni con molta passione Granfondo, Radmarathons, Transalp, ... non con l´intendo di arrivare su un podio, ma comunque cercando (riuscendoci) di spostare il mio limite sempre più in là.
    Tra l´altro 4 Tour-Transalp,, 2 Ötztaler, 2 GF Campagnolo (la seconda già ribattezzata "Sportful"), ...

    Detto questo e senza offesa, trovo il confronto un tantino delirante.
    Se faccio sci alpinismo non é per arrivare su una cima un minuto prima.
    É l´esperienza che conta per me, le sensazioni, le impressioni e questo richiede una certa serenità d´animo, più che sguardi allo strumento da polso.
    Se mi gira (e spesso mi gira) do volentieri gas, ma per le sensazioni che ne ricavo e non per i numeri che potrei leggere alla fine.
    Normalmente, e nonostante l´attrezzatura-zavorra che uso sono io ad aspettare quelli che vengono con me, ma mi va bene perchè ho tempo di guardarmi intorno, die raccogliere impressioni, di fare fotografie, ...
    Solo occasionalmente mi é capitato di dover arrancare per stare al passo con dei forzati dello sci alpinismo e non mi sono divertito per niente.
    potresti anche aver degli obiettivi però, se sali a 400 m/h magari non puoi farti una gita da 2000-2200, se sali a 700-800 m/h la faccenda cambia, quindi se esiste veramente un rapporto da velocità di salita in bici e skialp, uno può allenarsi d'estate in maniera da raggiungere l'obiettivo prefissato

    io continuo a salire a 300 m/h

  19. Lo skifoso cocojambo ha 2 Skife:


  20. #12

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cocojambo Vedi messaggio
    potresti anche aver degli obiettivi però, se sali a 400 m/h magari non puoi farti una gita da 2000-2200, se sali a 700-800 m/h la faccenda cambia, quindi se esiste veramente un rapporto da velocità di salita in bici e skialp, uno può allenarsi d'estate in maniera da raggiungere l'obiettivo prefissato

    io continuo a salire a 300 m/h
    Hai ragione su tutta la linea, volevo solo esprimere il mio punto di vista fortemente soggettivo.
    Se voglio allenarmi e fare dislivello preferisco salire lungo una pista o qualcosa di simile.
    Peraltro giri di 2000m si fanno al megliio con passo moderato, secondo me e 400m/ora andrebbero benissimo.

  21. #13
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Atomic Automatic / Black Crows Navis FB / Dynastar Mythic Rider / Movement Bond / Dynastar Pierra Menta Pro

    Predefinito

    Io non vado in bici dunque non ti so dire. Ma di sicuro rispetto ad andare a piedi, con gli sci si va meno forte.

    Come gia detto prima, dipende molto dell'attrezzatura. Non puoi paragonare chi va con scarponi da gara che pesano 550g contro quelli che pesano 3/4 volte tanto. Stessa cosa per sci e attacco.

    Diciamo che la maggior parte degli scialpinisti va intorno a 350m/ora mentre chi va con il materiale leggero va almeno ad 800m/ora.

    Aggiungo che dipende tutto anche della lunghezza dello sforzo. Fare 700m sparati è una cosa (ci mettono meno di 30mn comunque), fare gitone da 2000/2500m è un altra cosa.

  22. #14

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da AlexRR Vedi messaggio
    Ho fatto alcuni anni con molta passione Granfondo, Radmarathons, Transalp, ... non con l´intendo di arrivare su un podio, ma comunque cercando (riuscendoci) di spostare il mio limite sempre più in là.
    Tra l´altro 4 Tour-Transalp,, 2 Ötztaler, 2 GF Campagnolo (la seconda già ribattezzata "Sportful"), ...

    Detto questo e senza offesa, trovo il confronto un tantino delirante.
    Se faccio sci alpinismo non é per arrivare su una cima un minuto prima.
    É l´esperienza che conta per me, le sensazioni, le impressioni e questo richiede una certa serenità d´animo, più che sguardi allo strumento da polso.
    Se mi gira (e spesso mi gira) do volentieri gas, ma per le sensazioni che ne ricavo e non per i numeri che potrei leggere alla fine.
    Normalmente, e nonostante l´attrezzatura-zavorra che uso sono io ad aspettare quelli che vengono con me, ma mi va bene perchè ho tempo di guardarmi intorno, die raccogliere impressioni, di fare fotografie, ...
    Solo occasionalmente mi é capitato di dover arrancare per stare al passo con dei forzati dello sci alpinismo e non mi sono divertito per niente.
    beh c'è anche gente (come me) che va in bici tanto per farsi dei giri (magari anche 60 km con 2000 m positivi di saliscendi) e godersi il paesaggio...
    la domanda è in effetti interessante secondo me, sia perchè è interessante capire quanto tempo serve per portare a termine una gita (se si parla della differenza tra andare a 350 m/h e 400 m/h semplicemente per una gita di 1200 m basta partire 20-30 minuti prima, e spesso con gente che va molto più forte di me sono dietro ma alla fine solo di un paio di minuti, diverso se si vuole capire se si riesce a portare a casa un giro da 1800-2000 m)
    inoltre c'è anche chi gareggia con gli sci in inverno e d'estate si allena in bici e vuole semplicemente capire il proprio stato di forma
    ma proprio per questo il mio consiglio è di parametrarsi su una serie di test perchè ogniuno avrà dei valori diversi dagli altri, ma sempre uguali per sè stesso
    come a dire che se quest'anno so che posso salire di 1000 m/h in bici più o meno posso andare a 750 m/h con gli sci, se riuscissi a salire di 1200 m/h con la bici potrei salire a 900 m/h con gli sci, chi sempre per esempio quando sale a 1000 m/h in bici ne fa 500 con gli sci se salisse a 1200 m/h in bici sarebbe in grado di farne 600...
    un po' come quando correndo si prende il proprio tempo sui 3000 o sui 10000 per avere la velocità di riferimento per la mezza o la maratona o semplicemente per parametrare il proprio stato di forma, ovvio che due atleti che hanno lo stesso tempo sui 10000 possono avere tempi diversi sulla maratona

  23. #15

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cocojambo Vedi messaggio
    potresti anche aver degli obiettivi però, se sali a 400 m/h magari non puoi farti una gita da 2000-2200, se sali a 700-800 m/h la faccenda cambia, quindi se esiste veramente un rapporto da velocità di salita in bici e skialp, uno può allenarsi d'estate in maniera da raggiungere l'obiettivo prefissato

    io continuo a salire a 300 m/h
    La pensavo anche io abbastanza così, poi ho visto e sentito chi si fa 2000d+ in 7h...

Pagina 1 di 6 123456 UltimoUltimo





Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •