Pagina 1 di 4 1234 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 51

Discussione: L'ottobrata del disadattato

  1. #1

    Predefinito L'ottobrata del disadattato

    Accade spesso che in settembre arrivi un primo illusorio meteo-scossone, apparentemente intenzionato a voler mettere in crisi l’estate. Molti si illudono di esser di fronte ad un "buon inizio”, ma in realtà l’unico effetto tangibile di questa piccola crisi è quello ridare una “boccata d’acqua” alle zanzare tigre oramai decimate dalla siccità delle nostre torride estati, una allegra pioggerella che sembra esortarle: “andate e moltiplicatevi, che tra poco arriverà… l’ottobrata!”.
    Nella nostra epoca bacata non si può più parlare di “ottobrata” nella sua classica accezione, quella di fisiologico intermezzo caldo tipico del nostro clima. In realtà noi stiamo vivendo, semplicemente, un susseguirsi senza fine di autunni che senza mezzi termini oserei definire... di m*rda!
    In passato chi organizzava un qualsiasi evento conviviale in autunno sceglieva un posto al chiuso, l’opzione outdoor non era nemmeno contemplata. Di recente, al contrario, il ricevimento in giardino è sempre più in voga, mentre l’altra opzione, quella indoor, si trasforma in una remota eventualità, l'improbabile piano B!

    Qui comincia la storia...
    Ecco quindi che, sopravvissuto all’ennesima estate devastante, e dopo aver metabolizzato un altro settembre di false speranze, ti ritrovi anche quest’anno su un pratino inglese, tra tovaglie bianche e tintinnar di posate, con eserciti di “tigri arrazzate” che decollano dall’erba per trapanarti le caviglie. Piantata davanti agli occhi hai una palla di fuoco, il maledettissimo sole basso autunnale, quello che picchia alla fronte come un punteruolo, acuendo il fastidioso stordimento tipico del prosecco a digiuno.
    Inevitabilmente ti imbatti nel classico tipo che vedi una volta ogni 4 anni, uno di quelli con i quali non hai grandi argomenti da condividere. Lui, beato, sta pompando avidamente una sigaretta con le maniche della camicia girate fin sotto il gomito e, rivolgendosi a te in cerca di approvazione, esclama soddisfatto: “…che giornatina, eh!?”.
    Dentro di te te stai già rispondendo: “…che giornatina un c**zo! ”, ma non sei proprio in vena di avventurarti in argomenti difficili, quindi convieni con lui che questa giornata è una vera manna dal cielo, poi gli chiedi quanti anni hanno i bambini, quali sono tra i vari che scorrazzano intorno, che classe fanno… e alla prima occasione ti dilegui.
    In effetti non sei molto in vena di intavolare lunghe conversazioni, è appena ottobre e la tua immaginazione sta ancora fluttuando nelle foreste di Squamish, cullata da sentieri molto flow, tra nebbie che si dissolvono lentamente, viscide radici, verdi muschi pregni d’acqua e gocce che pendono come gemme dalle sequoie secolari. La dolcezza di questo bucolico quadretto è però disturbata, offuscata dai fumi neri che si addensano sull’inverno prossimo venturo: in effetti questi autunni sahariani sono stati quasi sempre preludio d’inverni rimandati a Febbraio o, peggio ancora, miseramente naufragati.
    Poi ti riconnetti un attimo con la realtà e ti trovi davanti uno che non conosci, che tenta di rompere il ghiaccio affrontando l’argomento più divulgativo, scontato e potenzialmente innocuo: la meteo!
    Centellinando golosamente un pregiato caprino dal penetrante odore ormonale, lui richiama la tua attenzione sulla fortuna di aver imbroccato un tempo così spettacolare, proprio oggi! Tu ti interroghi un istante su quante sarebbero state le probabilità di trovare una meteo diversa da questa, che è uguale a quella di ierlaltro, di ieri ...ed anche a quella di domani, poi però convieni con lui che la Dea Bendata ci ha davvero baciato, ma d’improvviso sei di nuovo assente poiché un agghiacciante flash si materializza nella tua mente: già vedi una scena analoga, che si ripeterà quasi identica a gennaio, magari con 2 gradi Celsius in meno, l'immaginazione che corre verso Whistler e, almeno si spera... senza zanzare!

    Meteo-Mediterraneo 2.0: CHE PALLE!
    Ultima modifica di Vettore2480; 06-10-2017 alle 09:10 AM.


  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #2

    Predefinito

    Mi rifugio nella (solo mia sia chiaro) convinzione che 2 inverni consecutivi senza neve siano rari, figuriamoci 3! Quindi mi consolo con dei presupposti statistici tutti miei che "proverebbero" che qst inverno sarà diverso

  4. Lo skifoso Sach1980 ha 2 Skife:


  5. #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sach1980 Vedi messaggio
    Mi rifugio nella (solo mia sia chiaro) convinzione che 2 inverni consecutivi senza neve siano rari, figuriamoci 3! Quindi mi consolo con dei presupposti statistici tutti miei che "proverebbero" che qst inverno sarà diverso
    No che quello prima sia stato tanto migliore eh...io direi che questo sarebbe il 4° consecutivo demmerda...

  6. Lo skifoso spino71 ha 2 Skife:


  7. #4

  8. Skife per Heinz61:


  9. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da spino71 Vedi messaggio
    No che quello prima sia stato tanto migliore eh...io direi che questo sarebbe il 4° consecutivo demmerda...
    Esatto, e nel nord-est ogni inverno a partire dal 2014-2015 è stato peggiore del precedente.

    C'è da dire che peggio dello scorso mi sembra praticamente impossibile, anche se ripensandoci non ha nevicato ma ha fatto freddo. Ecco, potrebbe non nevicare e fare pure caldo...



    P.S.: Complimenti a Vettore per il post, veramente geniale.

  10. Skife per rbodini:


  11. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Vettore2480 Vedi messaggio
    Accade spesso che in settembre arrivi un primo illusorio meteo-scossone, apparentemente intenzionato a voler mettere in crisi l’estate. Molti si illudono di esser di fronte ad un "buon inizio”, ma in realtà l’unico effetto tangibile di questa piccola crisi è quello ridare una “boccata d’acqua” alle zanzare tigre oramai decimate dalla siccità delle nostre torride estati, una allegra pioggerella che sembra esortarle: “andate e moltiplicatevi, che tra poco arriverà… l’ottobrata!”.
    Nella nostra epoca bacata non si può più parlare di “ottobrata” nella sua classica accezione, quella di fisiologico intermezzo caldo tipico del nostro clima. In realtà noi stiamo vivendo, semplicemente, un susseguirsi senza fine di autunni che senza mezzi termini oserei definire... di m*rda!
    In passato chi organizzava un qualsiasi evento conviviale in autunno sceglieva un posto al chiuso, l’opzione outdoor non era nemmeno contemplata. Di recente, al contrario, il ricevimento in giardino è sempre più in voga, mentre l’altra opzione, quella indoor, si trasforma in una remota eventualità, l'improbabile piano B!

    Qui comincia la storia...
    Ecco quindi che, sopravvissuto all’ennesima estate devastante, e dopo aver metabolizzato un altro settembre di false speranze, ti ritrovi anche quest’anno su un pratino inglese, tra tovaglie bianche e tintinnar di posate, con eserciti di “tigri arrazzate” che decollano dall’erba per trapanarti le caviglie. Piantata davanti agli occhi hai una palla di fuoco, il maledettissimo sole basso autunnale, quello che picchia alla fronte come un punteruolo, acuendo il fastidioso stordimento tipico del prosecco a digiuno.
    Inevitabilmente ti imbatti nel classico tipo che vedi una volta ogni 4 anni, uno di quelli con i quali non hai grandi argomenti da condividere. Lui, beato, sta pompando avidamente una sigaretta con le maniche della camicia girate fin sotto il gomito e, rivolgendosi a te in cerca di approvazione, esclama soddisfatto: “…che giornatina, eh!?”.
    Dentro di te te stai già rispondendo: “…che giornatina un c**zo! ”, ma non sei proprio in vena di avventurarti in argomenti difficili, quindi convieni con lui che questa giornata è una vera manna dal cielo, poi gli chiedi quanti anni hanno i bambini, quali sono tra i vari che scorrazzano intorno, che classe fanno… e alla prima occasione ti dilegui.
    In effetti non sei molto in vena di intavolare lunghe conversazioni, è appena ottobre e la tua immaginazione sta ancora fluttuando nelle foreste di Squamish, cullata da sentieri molto flow, tra nebbie che si dissolvono lentamente, viscide radici, verdi muschi pregni d’acqua e gocce che pendono come gemme dalle sequoie secolari. La dolcezza di questo bucolico quadretto è però disturbata, offuscata dai fumi neri che si addensano sull’inverno prossimo venturo: in effetti questi autunni sahariani sono stati quasi sempre preludio d’inverni rimandati a Febbraio o, peggio ancora, miseramente naufragati.
    Poi ti riconnetti un attimo con la realtà e ti trovi davanti uno che non conosci, che tenta di rompere il ghiaccio affrontando l’argomento più divulgativo, scontato e potenzialmente innocuo: la meteo!
    Centellinando golosamente un pregiato caprino dal penetrante odore ormonale, lui richiama la tua attenzione sulla fortuna di aver imbroccato un tempo così spettacolare, proprio oggi! Tu ti interroghi un istante su quante sarebbero state le probabilità di trovare una meteo diversa da questa, che è uguale a quella di ierlaltro, di ieri ...ed anche a quella di domani, poi però convieni con lui che la Dea Bendata ci ha davvero baciato, ma d’improvviso sei di nuovo assente poiché un agghiacciante flash si materializza nella tua mente: già vedi una scena analoga, che si ripeterà quasi identica a gennaio, magari con 2 gradi Celsius in meno, l'immaginazione che corre verso Whistler e, almeno si spera... senza zanzare!

    Meteo-Mediterraneo 2.0: CHE PALLE!
    devi considerare che a chi non scia,a chi non frega nulla dei ghiacciai.a chi piace camminare in città,in collina o in montagna,fare attività all'aperto, questi autunni tiepidi e siccitosi sono una manna... (finchè non gli chiuderanno l'acqua...)... una mia collega ha detto che i 40 gradi di questa estate erano meravigliosi... l'avrei buttata dalla finestra...lascia perdere che ti fai venire un fegato grosso così se ascolti i commenti in giro...appena senti ma che bel... metti le cuffie ed accendi la musica...

  12. Lo skifoso missouri ha 4 Skife:


  13. #7

  14. #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da missouri Vedi messaggio
    devi considerare che a chi non scia,a chi non frega nulla dei ghiacciai.a chi piace camminare in città,in collina o in montagna,fare attività all'aperto, questi autunni tiepidi e siccitosi sono una manna... (finchè non gli chiuderanno l'acqua...)... una mia collega ha detto che i 40 gradi di questa estate erano meravigliosi... l'avrei buttata dalla finestra...lascia perdere che ti fai venire un fegato grosso così se ascolti i commenti in giro...appena senti ma che bel... metti le cuffie ed accendi la musica...
    Per me sopra i 20 gradi e' clima africano... odio geneticamente il caldo...

    Anche se adoro la montagna in estate.. fare trekking con 28 gradi a 2500 metri... e' fastidioso e basta... non sento ragioni

  15. Skife per barbasma:


  16. #9

    Predefinito

    Qui in centro Italia sta per arrivare una veloce sciabolata illusoria che ci porterà in pieno inverno per poche ore, sempre in regime di grave carenza precipitativa. Poi il caldo tornerà a picchiare duro e le prospettive fino a metà mese purtroppo non sono rosee.
    Comunque qui nei giorni scorsi il fisico è stato messo a durissima prova dal clado anomalo improvviso fuori stagione, roba da arrivare la sera talmente cotti che si crollava chini sul tavolo della cena!

  17. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Vettore2480 Vedi messaggio
    Qui in centro Italia sta per arrivare una veloce sciabolata illusoria che ci porterà in pieno inverno per poche ore, sempre in regime di grave carenza precipitativa. Poi il caldo tornerà a picchiare duro e le prospettive fino a metà mese purtroppo non sono rosee.
    Comunque qui nei giorni scorsi il fisico è stato messo a durissima prova dal clado anomalo improvviso fuori stagione, roba da arrivare la sera talmente cotti che si crollava chini sul tavolo della cena!
    Si era prevedibile il cambio perchè questi due giorni si boccheggiava.

    Comunque se ripenso agli ultimi OTTOBRE sono sempre stati caldi infatti perdevano senso tutte quelle bellissime castagnate per sagre: il vino cotto e le caldarroste a 25 gradi... BAH.

    Io spero sempre in Novembre.

  18. #11

    Predefinito

    A varese adesso un vento che stacca i sassi da terra.. ma un azzurro favoloso

    Domani Bormio e terme...ciaone

  19. #12

    Predefinito

    Chi ha detto che amava i 40 gradi può solo vivere al mare e per di più non avere niente da fare... altrimenti i 40 gradi di Bologna fanno solo cagare!!

  20. Skife per Pupone81:


  21. #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Pupone81 Vedi messaggio
    Chi ha detto che amava i 40 gradi può solo vivere al mare e per di più non avere niente da fare... altrimenti i 40 gradi di Bologna fanno solo cagare!!
    Chi ama 40 gradi con umidità 90% può solo vivere in un manicomio..

  22. Lo skifoso missouri ha 4 Skife:


  23. #14

  24. #15

    Predefinito

    Per me il clima ideale è 10 gradi di minima, 23 di massima. In estate.
    In inverno -10 minima e -1 di massima.
    A 24/25 gradi ho necessità di andare in acqua. A 30 e oltre di trovare un frigorifero in cui chiedere asilo politico.

  25. Lo skifoso Ema93 ha 2 Skife:


Pagina 1 di 4 1234 UltimoUltimo



Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •