Pagina 1 di 7 1234567 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 91

Discussione: Responsabilità degli impianti su incidente nella discesa della seggiovia

  1. #1

    Predefinito Responsabilità degli impianti su incidente nella discesa della seggiovia

    Buongiorno,
    Porto a conoscenza del Forum l' incidente succedutomi ai Piani Di Bobbio la scorsa stagione.
    Sono un normalissimo sciatore domenicale che da 38 anni dirigo uno sci club. La domenica del 19 febbraio 2017 per l'ennesima volta ho preso la seggiovia denominata "Camosci" poco prima di mezzogiorno,
    sulla seggiovia, partendo da destra avevo un ragazzo con lo snow-board, due sciatori e io sull'estrema sinistra, arrivati in cima il ragazzo dello snow mettendosi per traverso aveva creato impedimento allo sciatore alla sua sinistra che a sua volta impediva la discesa all'altro sciatore e a me stesso, sceso il ragazzo e poi in successione i due sciatori alla mia destra mi apprestavo a scendere, in quel preciso istante non ho visto più niente mi sono sentito lanciare giù dalla seggiovia, andando a sbattere violentemente sulla neve ghiacciata, durante il volo sentii un urlo, era l'urlo dell'operatore che vistomi cadere azionava il fermo dell'impianto. Praticamente la seggiovia era arrivata alla svolta per ridiscendere, io essendo seduto nella parte esterna ho subito una forte accellerazione che mi ha scaraventato alla destra dell'impianto. Per l'accaduto ho riportato traumi che ancor oggi ne pago le conseguenze. Ho avvisato del fatto la direzione degli impianti la quale mi invita per aver soddisfazione di fare querela perché il fatto, secondo loro, è accaduto per mia imperizia, e loro non c'entrano.
    Attendo il Vostro giudizio.
    Beppe

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #2

    Predefinito

    Dal tuo racconto secondo me ha ragione la società gestrice degli impianti di risalita, non ci sono state cadute da parte degli altri occupanti per cui l'operatore avrebbe dovuto fermare subito l'impianto.

  4. #3

    Predefinito

    Se eri a sx su di una seggiovia con salita a sx come hanno fatto ad impedirti di scendere?

  5. Lo skifoso marco10 ha 7 Skife:


  6. #4

    Predefinito

    Io non credo di aver capito bene la situazione: quando gli altri si disturbavano a vicenda nell'atto di scendere, tu avevi gia' appoggiato gli sci per terra e stavi per scendere o eri ancora seduto ed in attesa quei pochi secondi per capire cosa fare? Se hai fatto in tempo a fare "il giro" vuol dire che eri ancora seduto, altrimenti saresti caduto prima (ma stando gia' con gli sci a terra) sbilanciandoti e la seggiovia ti avrebbe sfilato da parte. Ma se hai mancato il punto esatto di discesa, quello che ti permette di appoggiare comodamente gli sci sulla neve e di scivolar via, magari anche per colpa degli altri, perche' non hai deciso di rimaner su? Oppure puo' essere che tu sia volato giu' dalla seggiola dopo che essa aveva completato il giro e che tu sia caduto in avanti proprio perche' l'operatore l'ha bloccata?

  7. #5
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Salomon Superaxe 10 Pilot - Boots LangeXT100- Tuta Dubin - Occhiali Oakley - Guanti Salomon/Oakley - Casco Uvex

    Predefinito

    Lo sciatore di sinistra era 'rosso' quello di destra 'giallo'.....dinamica da popcorn

  8. Lo skifoso lukkinenski ha 8 Skife:


  9. #6

    Predefinito

    Ho riletto la descrizione della dinamica due volte.
    Manca un dettaglio non insignificante: eri a sx in una seggiovia con discesa a dx oppure con discesa lato sx?
    Nel primo caso potrei comprendere la dinamica che si è sviluppata secondo il tuo racconto; nel secondo caso mi viene solo da dirti che sei stato un pirla. Accertata la tua lunga esperienza sugli sci.
    Chiarisci questo aspetto; nel frattempo prevale la seconda opzione ....

    EDIT: riletto meglio. Eri sulla parte esterna, quindi con discesa sulla tua sinistra. Libera da ostacoli. Francamente io mi terrei i lividi e starei zitto; anche perché con 38 anni di esperienza mi sembra una caduta da novellino degli impianti e farei brutta figura.

  10. Lo skifoso bisfra65 ha 5 Skife:


  11. #7

    Predefinito

    "Non ho visto più niente e mi sono sentito lanciare......."

    Ma non è forse che il tuo vicino di seggiola ti ha tirato accidentalmente un sinistro da ko

  12. #8

    Predefinito

    C'è da qualche parte un autorevole intervento dell'Avv. Kirama su questo tema. Dopo vedo di trovarlo.

    edit: ecco, qua trovi qualcosa che magari ti può servire

    http://www.skiforum.it/forum/showthread.php?t=84823

  13. Skife per apo:


  14. #9

    Predefinito

    Non entro nel merito del quesito, ma mi abbatte vedere come ormai in italia si sia consolidata la prassi di cercare di scaricare la colpa e di tentare risarcimenti anche improbabili contro gestori, organizzatori, semplici imprenditori. Mi viene in mente il caso di un ristorante di localita montana, costretto a togliere le altalene xche una mamma gli fece causa (vincendola!) xche la bimba era caduta giocando. Per come la vedo io dovrebbe essere sufficiente un cartello: se ti fai male sono caxxi tuoi. E basta.

    saluti

  15. Lo skifoso Il Pordenonese ha 16 Skife:


  16. #10

    Predefinito

    Arrivo della segg Camosci: chi siede a sinistra ha strada libera se va a sinistra

  17. Lo skifoso pat ha 2 Skife:


  18. #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da skicentral Vedi messaggio
    Dal tuo racconto secondo me ha ragione la società gestrice degli impianti di risalita, non ci sono state cadute da parte degli altri occupanti per cui l'operatore avrebbe dovuto fermare subito l'impianto.
    Si è vero ma sono stato trattenuto dall'ultimo sciatore, che per scendere si è buttato non avendo più l'appoggio sulla neve, l'istante successivo mentre mi apprestavo a scendere la seggiovia è entrata nella curva di inversione e mi ha letteralmente lanciato alla destra dell'impianto. L'operatore vedendo ancora due persone sulla seggiovia doveva bloccarla prima, come normalmente viene fatto, altrimenti ci sarebbero decine di questi incidenti.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da marco10 Vedi messaggio
    Se eri a sx su di una seggiovia con salita a sx come hanno fatto ad impedirti di scendere?
    Sono stato involontariamente trattenuto dallo sciatore alla mia destra.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da JACK 85 Vedi messaggio
    "Non ho visto più niente e mi sono sentito lanciare......."

    Ma non è forse che il tuo vicino di seggiola ti ha tirato accidentalmente un sinistro da ko
    Ti ringrazio per l'umorismo.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da pat Vedi messaggio
    Io non credo di aver capito bene la situazione: quando gli altri si disturbavano a vicenda nell'atto di scendere, tu avevi gia' appoggiato gli sci per terra e stavi per scendere o eri ancora seduto ed in attesa quei pochi secondi per capire cosa fare? Se hai fatto in tempo a fare "il giro" vuol dire che eri ancora seduto, altrimenti saresti caduto prima (ma stando gia' con gli sci a terra) sbilanciandoti e la seggiovia ti avrebbe sfilato da parte. Ma se hai mancato il punto esatto di discesa, quello che ti permette di appoggiare comodamente gli sci sulla neve e di scivolar via, magari anche per colpa degli altri, perche' non hai deciso di rimaner su? Oppure puo' essere che tu sia volato giu' dalla seggiola dopo che essa aveva completato il giro e che tu sia caduto in avanti proprio perche' l'operatore l'ha bloccata?
    Purtroppo non avevo il contatto degli sci a terra, ero trattenuto dallo sciatore alla mia destra che è saltato giù pochi istanti prima che la seggiovia iniziasse l'inversione, la seggiovia in quel momento mi ha lanciato violentemente verso destra perpendicolarmente all'impianto.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da lukkinenski Vedi messaggio
    Lo sciatore di sinistra era 'rosso' quello di destra 'giallo'.....dinamica da popcorn
    Non l'ho capita, ma ti ringrazio per l'umorismo.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da bisfra65 Vedi messaggio
    Ho riletto la descrizione della dinamica due volte.
    Manca un dettaglio non insignificante: eri a sx in una seggiovia con discesa a dx oppure con discesa lato sx?
    Nel primo caso potrei comprendere la dinamica che si è sviluppata secondo il tuo racconto; nel secondo caso mi viene solo da dirti che sei stato un pirla. Accertata la tua lunga esperienza sugli sci.
    Chiarisci questo aspetto; nel frattempo prevale la seconda opzione ....

    EDIT: riletto meglio. Eri sulla parte esterna, quindi con discesa sulla tua sinistra. Libera da ostacoli. Francamente io mi terrei i lividi e starei zitto; anche perché con 38 anni di esperienza mi sembra una caduta da novellino degli impianti e farei brutta figura.
    Accetto le osservazioni ma non i titoli.
    Grazie comunque per l'interessamento.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da JACK 85 Vedi messaggio
    "Non ho visto più niente e mi sono sentito lanciare......."

    Ma non è forse che il tuo vicino di seggiola ti ha tirato accidentalmente un sinistro da ko
    Bella questa!!! Me la segno

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da Il Pordenonese Vedi messaggio
    Non entro nel merito del quesito, ma mi abbatte vedere come ormai in italia si sia consolidata la prassi di cercare di scaricare la colpa e di tentare risarcimenti anche improbabili contro gestori, organizzatori, semplici imprenditori. Mi viene in mente il caso di un ristorante di localita montana, costretto a togliere le altalene xche una mamma gli fece causa (vincendola!) xche la bimba era caduta giocando. Per come la vedo io dovrebbe essere sufficiente un cartello: se ti fai male sono caxxi tuoi. E basta.

    saluti
    Ti capisco e ti do ragione, però questo non è il mio caso.

    - - - Updated - - -

    Citazione Originariamente scritto da apo Vedi messaggio
    C'è da qualche parte un autorevole intervento dell'Avv. Kirama su questo tema. Dopo vedo di trovarlo.

    edit: ecco, qua trovi qualcosa che magari ti può servire

    http://www.skiforum.it/forum/showthread.php?t=84823
    OK. Ti ringrazio per l'interessamento.

  19. #12

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da BEPPEBERNA Vedi messaggio
    Si è vero ma sono stato trattenuto dall'ultimo sciatore, che per scendere si è buttato non avendo più l'appoggio sulla neve, l'istante successivo mentre mi apprestavo a scendere la seggiovia è entrata nella curva di inversione e mi ha letteralmente lanciato alla destra dell'impianto.
    non capisco come ti abbia trattenuto, quando si arriva in stazione ci si alza; tu eri il primo a sx avevi la libertà di spostarti a sx immediatamente.
    Se lui è saltato e tu eri ancora sulla seggiola manco ti eri alzato. A quel punto era meglio se te ne stavi fermo e avresti fatto la curva.

    ma usi questo linguaggio da verbale dei cc anche quando parli?

  20. Lo skifoso marco10 ha 3 Skife:


  21. #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da BEPPEBERNA Vedi messaggio
    Buongiorno,
    Porto a conoscenza del Forum l' incidente succedutomi ai Piani Di Bobbio la scorsa stagione.
    Sono un normalissimo sciatore domenicale che da 38 anni dirigo uno sci club. La domenica del 19 febbraio 2017 per l'ennesima volta ho preso la seggiovia denominata "Camosci" poco prima di mezzogiorno,
    sulla seggiovia, partendo da destra avevo un ragazzo con lo snow-board, due sciatori e io sull'estrema sinistra, arrivati in cima il ragazzo dello snow mettendosi per traverso aveva creato impedimento allo sciatore alla sua sinistra che a sua volta impediva la discesa all'altro sciatore e a me stesso, sceso il ragazzo e poi in successione i due sciatori alla mia destra mi apprestavo a scendere, in quel preciso istante non ho visto più niente mi sono sentito lanciare giù dalla seggiovia, andando a sbattere violentemente sulla neve ghiacciata, durante il volo sentii un urlo, era l'urlo dell'operatore che vistomi cadere azionava il fermo dell'impianto. Praticamente la seggiovia era arrivata alla svolta per ridiscendere, io essendo seduto nella parte esterna ho subito una forte accellerazione che mi ha scaraventato alla destra dell'impianto. Per l'accaduto ho riportato traumi che ancor oggi ne pago le conseguenze. Ho avvisato del fatto la direzione degli impianti la quale mi invita per aver soddisfazione di fare querela perché il fatto, secondo loro, è accaduto per mia imperizia, e loro non c'entrano.
    Attendo il Vostro giudizio.
    Beppe
    ti serve un legale, possibilmente maestro di sci. in Lombardia ci sono Silvia Traini a BG e Mambretti a Erba. Un' paio d'altri a Bergamo di cui non mi sovviene il nome. Anche Alice Arnoldi è avvocato e maestra, credo eserciti a Bergamo. in caso estremo puoi chiedere al collegio maestri Lombardia quali maestri sono anche avvocati ed esercitano la professione di legale, non dovrebbero aver problemi a darti i nominativi e contatti. Spero....
    l'operaio avrebbe dovuto controllare attentamente, rendersi conto dell'impedimento e contrattempi vari causati dallo snowboarder e rallentare l'impianto per permettere la discesa in sicurezza di tutti gli sciatori/utenti.
    Nel'area di salita e discesa dagli impianti + tragitto è responsabile il gestore degli impianti. casi più o meno analoghi capitano con la gestione dei bimbi piccoli (che devono saltare e hanno bisogno di un aiutino) a noi maestri. chiedi che rallentino x aiutare tutti...manco di filano... e poi se la prendono perchè i bimbi hanno problemi.
    tutte le seggiovie hanno interni ed esterni 3 bottoni.... marcia, rallentare e stop. l'operaio al minimo contrattempo è tenuto a rallentare l'impianto e permettere la discesa o salita. tanto più che per risparmiare a bobbio gli impianti hanno il gancio fisso e non a sgancio automatico. Quelle a sgancio automatico rallentano (cambiano binario) in stazione di salita e discesa, poi vanno sul binario di viaggio e la seggiola aumenta la velocità. quelle di Bobbio sali e scendi alla stessa velocità di viaggio. motivo in più per fare tripla attenzione alla gente nelle stazioni di salita e discesa.

    tieni conto se hai parlato ocn l'operaio, come era? attento e presente, della serie assonnato e mi faccio i ***** miei, post sbornia??? non dico tanto per dire. purtroppo in zona lombardia non sempre il personale degli impianti e adeguatamente professionale....diciamo così.... magari c'èera una bravissima persona che ha avuto solo una svista.... oddio capita.... magari qualcun'altro impiegato a prendere il sole o farsi la pignichella e prego non scassatemi i maroni. questo punto è importante per valutare la gestione del personale che l'azienda degli imipianti ha.... non è una fanfaluccata....ma l'antiporta dell'imperizia.

  22. Lo skifoso christiania ha 3 Skife:


  23. #14

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da christiania Vedi messaggio
    ti serve un legale, possibilmente maestro di sci. in Lombardia ci sono Silvia Traini a BG e Mambretti a Erba. Un' paio d'altri a Bergamo di cui non mi sovviene il nome. Anche Alice Arnoldi è avvocato e maestra, credo eserciti a Bergamo. in caso estremo puoi chiedere al collegio maestri Lombardia quali maestri sono anche avvocati ed esercitano la professione di legale, non dovrebbero aver problemi a darti i nominativi e contatti. Spero....
    l'operaio avrebbe dovuto controllare attentamente, rendersi conto dell'impedimento e contrattempi vari causati dallo snowboarder e rallentare l'impianto per permettere la discesa in sicurezza di tutti gli sciatori/utenti.
    Nel'area di salita e discesa dagli impianti + tragitto è responsabile il gestore degli impianti. casi più o meno analoghi capitano con la gestione dei bimbi piccoli (che devono saltare e hanno bisogno di un aiutino) a noi maestri. chiedi che rallentino x aiutare tutti...manco di filano... e poi se la prendono perchè i bimbi hanno problemi.
    tutte le seggiovie hanno interni ed esterni 3 bottoni.... marcia, rallentare e stop. l'operaio al minimo contrattempo è tenuto a rallentare l'impianto e permettere la discesa o salita. tanto più che per risparmiare a bobbio gli impianti hanno il gancio fisso e non a sgancio automatico. Quelle a sgancio automatico rallentano (cambiano binario) in stazione di salita e discesa, poi vanno sul binario di viaggio e la seggiola aumenta la velocità. quelle di Bobbio sali e scendi alla stessa velocità di viaggio. motivo in più per fare tripla attenzione alla gente nelle stazioni di salita e discesa.

    tieni conto se hai parlato ocn l'operaio, come era? attento e presente, della serie assonnato e mi faccio i ***** miei, post sbornia??? non dico tanto per dire. purtroppo in zona lombardia non sempre il personale degli impianti e adeguatamente professionale....diciamo così.... magari c'èera una bravissima persona che ha avuto solo una svista.... oddio capita.... magari qualcun'altro impiegato a prendere il sole o farsi la pignichella e prego non scassatemi i maroni. questo punto è importante per valutare la gestione del personale che l'azienda degli imipianti ha.... non è una fanfaluccata....ma l'antiporta dell'imperizia.
    Grazie Christiana per i suggerimenti, sicuramente io non voglio colpevolizzare l'operatore perché probabilmente è stata una svista, voglio solo che prenda le sue responsabilità e per lui la gestione impianti. La caduta poteva provocare danni molto più gravi, la fortuna vuole che sono atterrato prima sulla natica destra, per poi prendere un forte colpo alla spalla destra. La mia richiesta è fatta anche per garantire l'incolumità delle centinaia di bambini e persone che da più di 25 anni accompagno in questa località, lo sci club che rappresento otre alle gite organizza da 38 anni corsi di sci e gite sciistiche.

    Mi sono permesso di girare i tuoi preziosi consigli al mio avvocato, il quale si metterà in contatto con le persone indicatemi essendo anch'egli di Bergamo.
    Ancora GRAZIE.
    Beppe

  24. #15

    Predefinito

    ciao. sono originaria di Canzo, e conosco molto bene Bobbio. ci andavo regolarmente ad allenarmi x le selzioni. Poi passata maestra sono sbarcata in Engadina.
    BObbio, così come Madesimo e altre località nostrane hanno una gestione del personale al limite del ruspante.... se così si può dire...
    Qua in Engadina i ragazzi che lavorano sugli impianti sono molto più professionali, gestiti meglio e pagati anche meglio. questo bisogna dirlo. Bisogna anche dire però che qua in tutti gli impianti all'arrivo e partenza ci sono le telecamere x controlli più prove video (assicurazioni, cause, gente che si fa male e entrano le casse malati, ecc...). Ma ripeto, il personale è molto più professionale, meglio organizzati e meglio formati dall'azienda degli impianti.
    A Madesimo mi è capitato vedere gente che dormiva dentro nella cabina di controllo, un altro che era ubriaco e non capiva manco quando gli parlavi un altro che prendeva il sole + walkman rivolto a 180° rispetto all'arrivo della seggiovia.... Ok che sarà un problema del ragazzo, ma è anche la gestione degli impianti al lassismo più totale. Gestione personal al limite del ruspante..... mandano gli operai a togliere la neve dai piloni SENZA imbrago e sistema di sicurezza, SENZA casco, SENZA compagno che fa da sicura alle corde.... si chiama sicurezza sul lavoro. Capisci che cosa ci si può aspettare da aziende del genere.
    in 15 anni di Svizzera non ho mai visto scene del genere in Engadina. Hanno altre cose...per carità..... (la sicurezza sulle piste con reti, barriere eccc.... è tutta da rivedere) ma sul fronte impiantisti e gestione personale nulla da dire.

Pagina 1 di 7 1234567 UltimoUltimo



Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •