Pagina 10 di 18 PrimoPrimo 123456789101112131415161718 UltimoUltimo
Mostra risultati da 136 a 150 di 268

Discussione: A22 - Un'autostrada trafficata

  1. #136

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Pier63 Vedi messaggio
    Già, è verissimo, a 100 Km/h si consuma ed inquina molto meno che a 130 Km/h.
    Dirò di più, recenti calcoli hanno stabilito che a 88 Km/h (i 55 mph USA) il consumo è ancora inferiore.
    Se poi si fissasse il limite a 70 Km/h non solo i consumi calerebbero ulteriormente ma si avrebbe un drastico calo di incidenti gravi.
    Per stare dalla parte dei bottoni si potrebbe fissare il limite ai 50, come in città; ma in condizioni di maggiore protezione.
    Anzi facciamo un cosa, stiamo a casa!
    A 70 all'ora moltissime auto non utilizzano l'ultima marcia, quindi inquinano di più.
    Comunque in particolari condizioni di traffico intenso, un limite di velocità tassativo più basso incredibilmente rende il traffico più fluido. E tutti arrivano prima.
    E decisamente meno inquinante, senza code. Non è semplice come sembra.
    Insomma, anche a me piace viaggiare ai 180, ma le regole rispettate da tutti facilitano la vita a tutti.
    O meglio, lo farebbero se venissero rispettate.
    Ma siamo nel paese sbagliato per ora, chissà se cambierà?

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #137

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Temugin73 Vedi messaggio
    A 70 all'ora moltissime auto non utilizzano l'ultima marcia, quindi inquinano di più.
    Comunque in particolari condizioni di traffico intenso, un limite di velocità tassativo più basso incredibilmente rende il traffico più fluido. E tutti arrivano prima.
    E decisamente meno inquinante, senza code. Non è semplice come sembra.
    Insomma, anche a me piace viaggiare ai 180, ma le regole rispettate da tutti facilitano la vita a tutti.
    O meglio, lo farebbero se venissero rispettate.
    Ma siamo nel paese sbagliato per ora, chissà se cambierà?
    Purtroppo le regole stradali imposte in fatto di limiti di velocità sono universalmente (tranne pochissime eccezioni) idiote e create "dall'alto" solitamente da gente che non ha mai guidato una macchina.
    Prima di tutto i limiti dovrebbero essere sempre variabili, così come lo è il traffico.

    130 km/h è oramai un limite inadatto alle auto moderne ed anche con un'utilitaria come la mia (diesel 1.4 da 90 cavalli) in condizioni ideali è faticoso da rispettare, non a caso ovunque non ci sia un talebanismo stradale questo limite è violato da molti o rispettato con fastidio.

    Un limite di 150 km/h sarebbe il giusto compromesso per la quasi totalità delle autostrade europee in pianura (autobahn escluse, il sistema tedesco è ottimo). Di fatto, nei tratti italiani senza tutor a 3 corsie il traffico scorre in terza corsia appunto sui 150 (quelli che "corrono" sono una minoranza sempre più esigua visto anche il prezzo folle della benzina) e si guida ancora, maleducazione endemica degli italiani permettendo, con l'idea che la terza corsia è riservata al sorpasso e se sopraggiunge un'auto più veloce ci si deve spostare.

    Infatti non si vedono le pericolose scene del serpentone di macchine che viaggiano tutte alla stessa velocità incollate al paraurti di quella davanti dei tratti tutorati ed il conseguente disinteresse nell'utilizzare la corsia di sinistra per il sorpasso. Ri-inoltre, dato che nessuno si azzarda a superare il limite nei tratti con tutor, è comune superare auto da destra poichè oramai ognuno viaggia piano sulla corsia che più gli aggrada. Non ne parliamo sui tratti a 4 corsie. Siamo riusciti a copiare il peggior sistema stradale che secondo me è quello americano dove i limiti sono bassi, la polizia talebana ma il numero di incidenti stradali è molto alto.
    A 130 km/h sui tratti a tre corsie tutti dritti come quelli italiani di pianura a tre corsie (la totalità dell'a4 da torino a venezia, la a1 da milano a bologna, la roma napoli ecc..), larghi e con una sensazione di sicurezza enorme (nessuna autostrada estera è completamente circondata da doppi guardrail o ha delle corsie di emergenza enormi come alcuni tratti in italia) sembra di essere fermi con poco traffico (sulla torino-milano spesso ci sono 4 gatti, fortuna che non c'è il tutor). Di fatto perseguendo solo la velocità eccessiva è stato gradalmente abbandonato da parte delle forze dell'ordine qualsiasi controllo sugli altri comportamenti scorretti ed oramai tanta gente, mancando anche di educazione estera, si butta in autostrada e si sente libera di tenere qualsiasi comportamento, quindi niente frecce, niente specchietti, basta solo non superare i 130.

    Se i limiti di velocità non fossero idioti, e la gente fosse abituata di conseguenza a rispettarli senza sentirsi presa in giro, anche i limiti più bassi usati temporaneamente in situazioni difficili sarebbero accolti forse più volentieri. Invece in italia si ha solo la costante sensazione di essere presi in giro. Cioè, dopo che pago cifre astronomiche per viaggiare in autostrada mi ritrovo tratti con il tutor ed 80 km/h come limite!!!!!! Cioè, capisco non correre sull'appennino ligure, ma se trovo 80 in salita ed in piano (!!) mi viene solo da bestemmiare. Se fosse 110, riterrei il sistema intelligente. (Quindi io pago un pedaggio stratosferico che i signori delle autostrade intascano o usano per apparecchiature multaiole prodotte da non si sa chi al posto di usarlo per migliorare le strade, e di alzare a 150 km/h sui tratti da sonno nessuno l'ha fatto!! La sensazione di presa in giro è massima!!).

    Basta guidare un po' in Germania, provare per credere (magari arrivando dalla Svizzera per percepirne appieno la differenza). Mi fa ridere (per modo di dire) che tutta europa persegua il rispetto del limite di velocità come se fosse un dato rivelato dal padreterno, additando il superamento di tale limite a comportamento criminale e di per se pericolosissimo, quando la Germania (e l'italia ed altri stati in modo "illegale") ha dimostrato al mondo intero che andando più forte la macchina non si polverizza né perde le ruote. Di fatto guardando le statistiche serie sugli incidenti, si scopre che quelli che riguardano la velocità eccessiva autostradale sono sull'ordine del 5% o forse meno e la mortalità è in costante calo su qualsiasi tipo di strada ed in qualsiasi stato da molti anni, a prescindere dai controlli.

    L'educazione stradale in Germania in autostrada è massima, ma lo è forzatamente. O fai così o muori. Se fai il pirla e cambi corsia senza guardare, qualcuno arriva forte da dietro e sbam. Tutti lo sanno e sono obbligati a saperlo e QUASI NESSUNO cambia corsia senza guardare o senza mettere la freccia. E di conseguenza tutti ti fanno passare se vuoi andare più veloce, non c'è nessuno con l'ego calpestato che ti supera e che poi ti rincorre come ho letto prima, che ti frena davanti perchè l'hai superato o che compie comportamenti da ritiro patente.
    In italia sui tratti tutorati succede tutto il contrario. All'estero fuori dalla Germania per lo meno c'è l'educazione di mantenere le distanze, stare a destra e superare a sinistra, quindi anche se il traffico scorre piano i sorpassi si fanno, si mette la freccia e si rientra. Niente rin*******iti sulla corsia centrale, niente zig zag.

  4. Skife per Edo:


  5. #138

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da cappello di paglia Vedi messaggio
    Tu si che sei corretto sulla strada!
    PS: sei partito con un intervento condivisibile sul corretto utilizzo delle corsie e poi ti sei s******ato con sta roba qua...

    Comunque perchè nessuno ha ancora detto che oltre ai mercatini di mer** il problema delle code sull'A22 è che fanno perennemente lavori??
    Sono corretto ma mica sono un santo....Io sto sulla destra, sorpasso con la freccia, rientro sulla destra.Se mentre sto sorpassando un veicolo correttamente e quello che sopraggiunge da dietro non ha la pazienza di aspettare (come faccio sempre io) e mi frantuma le balle lampeggiando con prepitenza, io, che non sono Papa Francesco, come minimo gli piazzo le 4 frecce e lo faccio cag... in mano.
    Non fa na piega no??? Non guardare la reazione, considera il comportamento del tipo che chiede strada prepotentemente.Chi lo educa questo comportamento? Chi gli fa capire che deve aspettare il suo turno? Tu cosa faresti? Porgi l' altra guancia?

  6. #139
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Scarponi Salomon X- Pro 100. Sci variabile per ora... HIHI
    Skife
    2763
    1767 Skife in 966 post

    Predefinito

    Infatti approvo tutto. E siamo già "fortunati" perché in Svizzera hanno limiti ancora più idioti e una polizia ancora più talebana. L'utilizzo indicriminato del limite a 80 km/h sulle autostrade svizzere sfugge ad ogni buon senso. Compare ovunque, prima di una leggera curva, prima di una galleria a doppia corsia, ben illuminata e dritta. E compare anche in punti dove sinceramente ti domandi a cosa possa essere dovuto.....

  7. #140

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da guglielmo Vedi messaggio
    Sono corretto ma mica sono un santo....Io sto sulla destra, sorpasso con la freccia, rientro sulla destra.Se mentre sto sorpassando un veicolo correttamente e quello che sopraggiunge da dietro non ha la pazienza di aspettare (come faccio sempre io) e mi frantuma le balle lampeggiando con prepitenza, io, che non sono Papa Francesco, come minimo gli piazzo le 4 frecce e lo faccio cag... in mano.
    Non fa na piega no??? Non guardare la reazione, considera il comportamento del tipo che chiede strada prepotentemente.Chi lo educa questo comportamento? Chi gli fa capire che deve aspettare il suo turno? Tu cosa faresti? Porgi l' altra guancia?
    Farsi giustizia da soli non mi sembra mai un buon comportamento.

    Poi chi viaggia (non è questo il tuo caso mi pare di leggere, ma conosco gente che lo fa) a 130 sulla corsia di sinistra quando quella di destra è vuota o comunque il veicolo davanti da sorpassare è a 500 metri compie un'infrazione così come chi sta viaggiando sopra il limite. Quindi entrambi i conducenti sono in torto.

  8. #141

    Predefinito

    Ma alla fine... voi che siete pratici... mi dite a che ora devo entrare in A22 dalla pianura il 21/12 per arrivare a Maranza non a tarda notte e senza fare 10h di auto a passo di lumaca? Supponiamo che l'ingresso sia Verona o Affi ... E per il ritorno il 27? Mi conviene salire a Capo Nord e scender da Parigi, piuttosto che immettermi in A22 dopo la sciata dell'ultimo giorno??

  9. #142
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Scarponi Salomon X- Pro 100. Sci variabile per ora... HIHI
    Skife
    2763
    1767 Skife in 966 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pat Vedi messaggio
    Ma alla fine... voi che siete pratici... mi dite a che ora devo entrare in A22 dalla pianura il 21/12 per arrivare a Maranza non a tarda notte e senza fare 10h di auto a passo di lumaca? Supponiamo che l'ingresso sia Verona o Affi ... E per il ritorno il 27? Mi conviene salire a Capo Nord e scender da Parigi, piuttosto che immettermi in A22 dopo la sciata dell'ultimo giorno??
    Ore 7 ad Affi, e ritorno dopo cena. Ad esempio partendo alle 21.
    Se arrivi da Bergamo ed è mattino presto ti consiglio di uscire a Peschiera, fare la super strada e rientrare ad Affi.

  10. Skife per Ema93:

    pat

  11. #143
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Fischer RC4 Worldcup RC 2012 - Nordica Speedmachine 110
    Skife
    109
    145 Skife in 81 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Temugin73 Vedi messaggio
    A 70 all'ora moltissime auto non utilizzano l'ultima marcia, quindi inquinano di più.
    Comunque in particolari condizioni di traffico intenso, un limite di velocità tassativo più basso incredibilmente rende il traffico più fluido. E tutti arrivano prima.
    E decisamente meno inquinante, senza code. Non è semplice come sembra.
    Insomma, anche a me piace viaggiare ai 180, ma le regole rispettate da tutti facilitano la vita a tutti.
    O meglio, lo farebbero se venissero rispettate.
    Ma siamo nel paese sbagliato per ora, chissà se cambierà?
    Non avrai preso sul serio il mio intervento?
    Ma non è per questo che ho quotato il tuo intervento.
    E' l'affermazione "Paese sbagliato" che continuo a sentire e leggere.
    Non è che in Svizzera ci siano degli influssi astrali particolari o in Italia delle emissioni arimaniche dal terreno.
    Chi fa un Paese giusto o sbagliato?
    Quando usciremo definitivamente e tutti dal retaggio di "volgo disperso che nome non ha" faremo grandi
    progressi.
    Fine OT

  12. #144
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Salomon Superaxe 10 Pilot - Boots LangeXT100- Tuta Dubin - Occhiali Oakley - Guanti Salomon/Oakley - Casco Uvex
    Skife
    1111
    1149 Skife in 731 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da guglielmo Vedi messaggio
    Sono corretto ma mica sono un santo....Io sto sulla destra, sorpasso con la freccia, rientro sulla destra.Se mentre sto sorpassando un veicolo correttamente e quello che sopraggiunge da dietro non ha la pazienza di aspettare (come faccio sempre io) e mi frantuma le balle lampeggiando con prepitenza, io, che non sono Papa Francesco, come minimo gli piazzo le 4 frecce e lo faccio cag... in mano.
    Non fa na piega no??? Non guardare la reazione, considera il comportamento del tipo che chiede strada prepotentemente.Chi lo educa questo comportamento? Chi gli fa capire che deve aspettare il suo turno? Tu cosa faresti? Porgi l' altra guancia?

    stai calmo, non sai chi c'è nell'altra auto......

    tempo fa uno delle forze speciali (che conosco) ha tirato fuori un'esaltato dalla sua auto, l'ha fatto uscire dal finestrino sollevandolo di peso, "in incognito ovvio".....quello defenestrato s'è cagato in mano ma sicuramente è stato 'curato' per l'avvenire...... potresti essere tu, ricordatelo
    disclaimer: quanto scritto può essere sia vero che di invenzione!
    con amicizia

  13. Skife per lukkinenski:


  14. #145

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da pat Vedi messaggio
    Ma alla fine... voi che siete pratici... mi dite a che ora devo entrare in A22 dalla pianura il 21/12 per arrivare a Maranza non a tarda notte e senza fare 10h di auto a passo di lumaca? Supponiamo che l'ingresso sia Verona o Affi ... E per il ritorno il 27? Mi conviene salire a Capo Nord e scender da Parigi, piuttosto che immettermi in A22 dopo la sciata dell'ultimo giorno??
    Citazione Originariamente scritto da Ema93 Vedi messaggio
    Ore 7 ad Affi, e ritorno dopo cena. Ad esempio partendo alle 21.
    Se arrivi da Bergamo ed è mattino presto ti consiglio di uscire a Peschiera, fare la super strada e rientrare ad Affi.
    Segui il consiglio di Ema, si taglia, risparmia e agli orari giusti non si becca tanto traffico.. Fatta domenica andata e ritorno fino a Brescia da Trento, poco traffico, al ritorno si andava tranquillamente ai 150 sulla Brennero deserta e superstrada ovviamente più piano ma bella scorrevole.

    Comunque è la prima volta che leggo sta discussione, interessante! Alcune cose ormai le avevo dimenticate.. AnZi di notte ad autostrada deserta mi concedo il lusso di scegliere la corsia e di cambiare, cercherò di correggere!(anche se lo stringere e allargare le curve a strada deserta ha il suo innegabile fascino) A me fa ridere salendo dalla Puglia in macchina constatare due situazioni tipo, che si ripetono puntualmente:
    - lungo tutto il tratto con i Tutor le auto sembrano tante lumache ferme una accanto all'altra, la sfida sta in chi riesce a stare più vicino ai 130 e guadagnare 1 metro ogni km sugli altri.. Roba tragicomica
    - c'è sempre il tipo che nonostante i tutor accesi va come un pazzo e poi rallenta sotto quasi inchiodando.. La variante è quello che ti passa ai 150 abbondanti e 5km più avanti lo ripassi che è quasi fermo, e ciò si ripete per 2 3 4 volte, fin quando non finisce la sua benzina..
    Arrivati sulla Brennero poi regna l'indecisione: rispetto i limiti o spingo giù il piede? E quindi vedi persone a 160 altri ai 110, poche vie di mezzo..

  15. #146

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da lukkinenski Vedi messaggio
    stai calmo, non sai chi c'è nell'altra auto......

    tempo fa uno delle forze speciali (che conosco) ha tirato fuori un'esaltato dalla sua auto, l'ha fatto uscire dal finestrino sollevandolo di peso, "in incognito ovvio".....quello defenestrato s'è cagato in mano ma sicuramente è stato 'curato' per l'avvenire...... potresti essere tu, ricordatelo
    disclaimer: quanto scritto può essere sia vero che di invenzione!
    con amicizia
    Io quelli delle forze speciali me li" magno a mozzichi"...considera che ho fatto il militare a S.Maria Capua Vetere come 31b ossia guardia carceraria militareed ho visto cose "che voi umani non potete nemmeno immaginare".Dai scherzo, io sono pacifico ed in 40 anni non ho mai fatto a botte e vorrei continuare così ma quando vedo un prepotente sulla strada mi girano come a tutti penso ma arrivo fino al limite del buon senso.Comunque la guardia l' ho fatta veramente e mi fanno più paura quelli dei quartieri malfamati di Napoli che i corpi speciali degli sbirri....sicuramente quelli con cui avevo a che fare e mi.minacciavano di morte sono piuttosto imprevedibili.Vogliamoci bene e divertiamoci sciando.Saluti a tutti.

  16. #147

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da guglielmo Vedi messaggio
    Io quelli delle forze speciali me li" magno a mozzichi"...considera che ho fatto il militare a S.Maria Capua Vetere come 31b ossia guardia carceraria militareed ho visto cose "che voi umani non potete nemmeno immaginare".Dai scherzo, io sono pacifico ed in 40 anni non ho mai fatto a botte e vorrei continuare così ma quando vedo un prepotente sulla strada mi girano come a tutti penso ma arrivo fino al limite del buon senso.Comunque la guardia l' ho fatta veramente e mi fanno più paura quelli dei quartieri malfamati di Napoli che i corpi speciali degli sbirri....sicuramente quelli con cui avevo a che fare e mi.minacciavano di morte sono piuttosto imprevedibili.Vogliamoci bene e divertiamoci sciando.Saluti a tutti.
    Sai Guglielmo, le prepotenze non piacciono a nessuno, ma quel tipo di comportamento e manovra che faresti te come anche tanti altri, è veramente pericolosa ed incosciente quanto quello che corre e non ha pazienza... In auto basta veramente poco per farci seriamente male, e questo tanti non lo vogliono capire...

    Ora ti racconto un'altra cosa invece..
    Parecchi anni fa, durante un servizio, un automobilista si è comportato esattamente come ogni tanto fai te, e questo purtroppo, ci ha fatto scappare uno spacciatore...!! Noi andavamo ad una velocità regolare tra i 130-140km/h, tanto per sembrare comuni viaggianti, quando ad un tratto, uno si è spostato sulla corsia di sorpasso ( per sorpassare ci mancherebbe) ma ad una velocità di 90-100 Km/h. Bene noi abbiamo aspettato, solo che questi non si spostava più, e al nostro invito di far strada, prima ha rallentato e dopo ha dato un colpo di freni.....
    Giuro gli sarei passato sopra.........
    uno) perché i minuti passati dietro di lui ci ha fatto perdere il tipo, non riuscendo più a trovarlo... (uscito al casello, si è fermato all'autogrill, ha aumentato il suo ritmo di marcia.. ecc ecc..????),
    due) quella manovra è stata incosciente e pericolosa, mettendo a rischio la propria vita e quella altrui.....!!!



    Non aggiungo altro, chi vuol capire capisca...!!!

  17. Lo skifoso Bat21 ha 2 Skife:


  18. #148

    Predefinito

    Per strada bisogna stare attenti e non perdere mai calma e concentrazione.Si rischia di morire ogni giorno e non si deve mai reagire in maniera scriteriata ai comportamenti errati di altri.Io sto sempre in macchina per lavoro, faccio 65000 km annui e sono molto prudente e non mi distraggo mai.Ho un po esagerato nei post precedenti anche per scherzare un pochino ms il messaggio è quello di rispettare le regole. Certo delle volte incontri soggetti molto prepotenti e vorresti fargli capire le tue ragioni, quell della logica e della correttezza sulla strada ma è meglio contare fino a dieci e lasciarli passare....nella speranza che ci pensi qualcuno dall' alto dei Cieli....ahahaha

  19. #149

    Predefinito

    Sempre sulla A22, pochi anni fa ....... stavamo andando a sciare, come al solito verso le sei di mattina eravamo sui curvoni tra Affi e Rovereto.
    Fila di camion, non mi piace mai superare con troppa differenza di velocità: all' improvviso un TIR si butta in sorpasso con noi a fianco. Frenata e strombazzata immediate e raspata con lo specchietto sul guard rail di sinistra.
    Per fortuna lui se ne è accorto in tempo e ha corretto e io non dormivo col cruise control acceso.

    Morale: se sorpassate una coda di camion, non mettete mai troppa differenza di velocità tra la vostra e quella di chi state sorpassando.

  20. Skife per PaoloB3:


  21. #150
    Senior Member Skifoso
    Attrezzatura
    Salomon Superaxe 10 Pilot - Boots LangeXT100- Tuta Dubin - Occhiali Oakley - Guanti Salomon/Oakley - Casco Uvex
    Skife
    1111
    1149 Skife in 731 post

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da guglielmo Vedi messaggio
    Per strada bisogna stare attenti e non perdere mai calma e concentrazione.Si rischia di morire ogni giorno e non si deve mai reagire in maniera scriteriata ai comportamenti errati di altri.Io sto sempre in macchina per lavoro, faccio 65000 km annui e sono molto prudente e non mi distraggo mai.Ho un po esagerato nei post precedenti anche per scherzare un pochino ms il messaggio è quello di rispettare le regole. Certo delle volte incontri soggetti molto prepotenti e vorresti fargli capire le tue ragioni, quell della logica e della correttezza sulla strada ma è meglio contare fino a dieci e lasciarli passare....nella speranza che ci pensi qualcuno dall' alto dei Cieli....ahahaha
    e già, 1 mese fa una A6 con 5 giovani a bordo mi sorpassa in autostrada da destra, io ero in corsia di marcia normale quindi mi ha superato dalla corsia di emergenza ...avevano molta fretta, forse era rubata!

    ieri sera in coda una 500 mi sorpassa a sx mi entra davanti e sorpassa quello davanti a me nella coda alla sua destra, non rispetta la precedenza dell'incrocio e vola via dopo pochi secondi arriva una bmw 320 a tutta velocità che sorpassa a sx la nostra coda e invade l'incrocio contromano, poi sparisce....non penso fossero della 'speciale'

    non si sa mai chi è il tuo prossimo killer quindi meglio prudenzare (nuovo verbo)

Pagina 10 di 18 PrimoPrimo 123456789101112131415161718 UltimoUltimo


Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •