Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 22

Discussione: Agip diesel+ [gasolio alpino] ISARCO EST? No grazie!

  1. #1

    Predefinito Agip diesel+ [gasolio alpino] ISARCO EST? No grazie!

    Non volendo "inquinare" il vecchio topic relativo al gasolio invernale/artico/alpino, ho deciso di aprire questo nuovo topic per raccontarvi la mia disavventura con il gasolio invernale della marca sopra indicata.

    Veicolo Mazda 5 2.0 DIESEL COMMON RAIL 143 cv perfettamente tagliandata -> filtro olio e carburante OK
    Sabato ore 14 partenza RIMINI
    Sosta area servizio ISARCO EST per fare il pieno di carburante (serbatoio vuoto per 4/5), marca distribuita AGIP
    Per essere tranquillo decido di mettere il gasolio invernale diesel+ (€/l 1.790!!!!!!!!!!!!!) che viene così descritto sul cartello sopra la pompa

    Prestazioni ottimali anche a temperature estremeIl gasolio alpino è impiegato come carburante per i motori diesel che devono funzionare a basse temperature. I prodotti alpini si differenziano da quelli semplicemente 'invernali' per le loro migliori caratteristiche a freddo (Cloud Point e CFPP), che ne consentono l'operabilità fino a temperature
    di -20°C. Proprio per preservare le buone caratteristiche a freddo dei prodotti, i gasoli alpini non contengono biodiesel, sia nella versione standard che premium.
    Le caratteristiche principali sono:
    • Protezione del tuo motore dal freddo, fino a -20°C
    • Avviamento più rapido e marcia più fluida
    • Stesse performance del gasolio standard eni


    Arrivo a San Vigilio di Marebbe con -6° C, le giornate seguenti, come previsto, sono di gelo polare, a San Vigilio non si va sopra i -6 ° e la notte si arriva a -14° le 2 notti successive.
    Riparto il 19/12 da San viglio alle 16, (-10° C) lascio scaldare bene la vettura e decido di partire, tutto sembra essere a posto ma una volta arrivato a Longega, come la strada accenna a salire mi accorgo che spingendo sull'acceleratore la macchina non "reagisce" e singhiozza, faccio fatica ad arrivare a 2000 giri [evidentemente solo un minimo quantitativo di carburante arrivava agli iniettori] ma per fortuna la strada è in discesa e riesco ad inserire le marce superiori, percorro circa 5 km. con la macchina moribonda, poi arrivato nella frazione Ronchi mi fermo ad un distributore: responso "diesel ghiacciato". Mi suggerisce di comprare un additivo della STP e mi dice che ci vorranno almeno 5 km. per vedere l'effetto.
    La prima domanda che mi fa:
    "Hai fatto diesel in autostrada?"


    Io:


    Segue che: 21 km. [alla faccia dei 5 km.] da Ronchi all'ingresso autostradale di Bressanone tutti con l'auto singhiozzante che in vista delle salite diventava lenta come un carro trainato da un somaro ed il mio sangue, non a caso, si gelava nelle vene; poi arrivato a 500 mt. dall'autostrada ha ripreso a funzionare bene nonostante i -6° C

    Morale della favola1

    AGIP ISARCO EST? NO GRAZIE


    Morale della favola2
    Fate gasolio invernale nei paesini di montagna che sono più sicuri e non si possono s******are con la loro clientela locale.

    Ultima modifica di CrasHBoneS; 20-12-2011 alle 11:29 AM.

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Benvenuti nello Skiforum la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su localit? e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum

    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sar? pi? veloce (non apparir? pi? questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #2

    Predefinito

    Il problema non credo sia l'Agip, ma il gestore della pompa che ti ha rifilato diesel classico al posto dell'invernale per amplificare i suoi guadagni.

    Quello che potresti fare è segnalare il distributore all'Eni (il marchio Agip è in pensione e verrà gradualmente eliminato dalle insegne), in modo che possano effettuare gli opportuni controlli e prendere provvedimenti, contro il gestore ed il trasportatore che gli ha messo diesel classico nel serbatoio dell'invernale.

  4. #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da virtuality5 Vedi messaggio
    Il problema non credo sia l'Agip, ma il gestore della pompa che ti ha rifilato diesel classico al posto dell'invernale per amplificare i suoi guadagni.

    Quello che potresti fare è segnalare il distributore all'Eni (il marchio Agip è in pensione e verrà gradualmente eliminato dalle insegne), in modo che possano effettuare gli opportuni controlli e prendere provvedimenti, contro il gestore ed il trasportatore che gli ha messo diesel classico nel serbatoio dell'invernale.
    grazie del suggerimento, è la stessa cosa a cui ho pensato una volta "sbollita" la rabbia, allora per essere più preciso inserisco nel post iniziale anche l'area di servizio.

  5. #4

    Predefinito

    Ot?
    In Val gardena è tutto ok con AGIP: hanno i prezzi piu bassi in confronti con altri distributori, diesel 1,71€ al litro e non si gela. E' dopo Ortisei andando verso S.cristina\Selva

  6. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Maxima Vedi messaggio
    Ot?
    In Val gardena è tutto ok con AGIP: hanno i prezzi piu bassi in confronti con altri distributori, diesel 1,71€ al litro e non si gela. E' dopo Ortisei andando verso S.cristina\Selva
    hai ragione, ma il mio dubbio non è sulla qualità del gasolio invernale AGIP, ma sulla qualità [leggi serietà e onestà] del benzinaio di quell'area di servizio; come ben saprai in autostrada la gente "passa e va": se prende una fregatura "pazienza", quando te ne accorgi è troppo tardi; se invece il benzinaio di un paese si comporta in modo scorretto la voce si sparge e gli abitanti/clienti lo abbandoneranno subito e rimarrà senza lavoro.

  7. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da CrasHBoneS Vedi messaggio
    hai ragione, ma il mio dubbio non è sulla qualità del gasolio invernale AGIP, ma sulla qualità [leggi serietà e onestà] del benzinaio di quell'area di servizio; come ben saprai in autostrada la gente "passa e va": se prende una fregatura "pazienza", quando te ne accorgi è troppo tardi; se invece il benzinaio di un paese si comporta in modo scorretto la voce si sparge e gli abitanti/clienti lo abbandoneranno subito e rimarrà senza lavoro.
    Si, ho capito e sono d'accordo. Per questo ho scritto OT con la paura di essere fuori posto... scusa

  8. #7

  9. #8

    Predefinito

    Stessa dinamica. Il 2 gennaio 2011 riparto da S.Vigilio e la macchina non va. Il pieno l'avevo fatto alla Q8 dopo l'uscita autostradale di bressanone.

    Morale, carro attrezzi e un anno di meccanici per capire che il ghiaccio aveva lasciato un problema ad un relais...

    Mai più benzina da quel tragattino...

  10. #9
    Have to go powder my nose Skifoso
    Attrezzatura
    Mezzo metro di manico e gli sci che vedete in firma
    Skife
    38
    99 Skife in 49 post

    Predefinito

    Probabile che il problema sia "locale" del distributore e non della marca
    (visto che pare che i carburanti di tutte le marche provengano dalla stessa raffineria/distribuzione...)

  11. #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da lapog Vedi messaggio
    @ Maxima: che tu sappia di Agip c'è anche ad Ortisei?
    Si, ho parlato di AGIP di Ortisei. Subito dopo a sinistra se vai verso S.Cristina per la strada principale.

  12. #11

    Predefinito

    ho lavorato come consulente esterno in Agip per 2 anni...confermo...non lasciatevi ingannare dal marchio sulle autobotti....i carburanti di una stessa zona, provengono tutte dalla stessa fonte...Agip, Q8, Total...ecc...ecc....hanno tutti la stessa benzina...la differenza la fa l'onestà del singolo distributore....


  13. #12
    God save the powder!!! Skifoso
    Attrezzatura
    Dalbello LupoSP 130 Salomon X3 120 Cs Salomon 3V Salomon 2V Salomon bbr 8.9 Volkl shiro
    Skife
    0
    0 Skife in 0 post

    Predefinito

    Che Bastardi !!! Ma come si può un uomo comportare così per qualche euro in più ??! Questo paese è diventato il terzo mondo

  14. #13

    Predefinito

    Un additivo può prevenire questi problemi?

  15. #14

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da gianlucap Vedi messaggio
    Un additivo può prevenire questi problemi?
    io con l'additivo STP ho risolto il problema di gasolio NON-ALPINO, la mia fortuna è stata che non si è gelato completamente il circuito di alimentazione ma una piccola quantità di carburante riusciva ad arrivare, quindi l'additivo, una volta messo nel serbatotio e dopo 20 km. è riuscito ad arrivare nei punti in cui il carburante si era congelato

    se la macchina non fosse nemmeno andata in moto, l'unica soluzione sarebbe stata il carro attrezzi + officina

    un ringraziamento al signor STP ed al benzinaio TAMOIL di Ronchi/Mantana


  16. #15

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Chicco#32 Vedi messaggio
    ho lavorato come consulente esterno in Agip per 2 anni...confermo...non lasciatevi ingannare dal marchio sulle autobotti....i carburanti di una stessa zona, provengono tutte dalla stessa fonte...Agip, Q8, Total...ecc...ecc....hanno tutti la stessa benzina...la differenza la fa l'onestà del singolo distributore....

    Ciao! Mi spieghi meglio quanto hai detto sopra?
    Cioe' diversi marchi nella stezza zona hanno lo stesso fornitore di carburante?
    Grazie

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •