Mostra risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: infiammazione scafoide interno piede dx

  1. #1

    Predefinito infiammazione scafoide interno piede dx

    l'anno scorso dopo una settimana di scialpinismo (prime esperienze) con un paio di scarponacci primo prezzo da discesa lo scafoide interno del piede si è gonfiato a dismisura tanto da sembrare un secondo malleolo, dolori allucinanti e stagione finita. adesso dopo vari consulti con dottori e ospedali ho fatto un paio di infiltrazioni di cortisone x disinfiammare, i medici stessi mi hanno consigliato di modificare lo scarpone in prossimità dello scafoide.
    visto che quest'anno (seconda stagione della mia vita) sono convinto a farmi lo stagionale dolomiti superski $$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$$, secondo voi risolvo il problema con la modifica dello scarpone?
    C'è qualcuno che ha avuto problemi simili e come ha risolto???
    thanks

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su localit? e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sar? pi? veloce (non apparir? pi? questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #2

    Predefinito

    Questo succede quando si vuole risparmiare (troppo) sui materiali!!
    Lo dico perchè ho fatto lo stesso errore con un paio di scarpe che mi ha tenuto fermo dalla corsa per mesi e mi ha condizionato nel periodo di sci....
    Le scarpe (o scarponi) sono l'attrezzo più importante per qualsiasi sport (nuoto a parte ).

    Se lo scarpone in questione è uno scarponaccio come dici, facendo bootfitting probabilmente risolvi il problema scafoide ma sei sicuro che non avrai altri problemi altrove? Non è meglio valutare un buon paio di scarponi e far modificare quelli?
    Certo c'è una differenza di prezzo, valuta tu il rischio

    Per il mio problema ho fatto un ciclo di tecar terapia, un sistema a onde che stimola e accelera l'autoriparazione o la disinfiammazione. Avevano preventivato anche a me delle infiltrazioni con cortisone, ma preferisco evitare medicinali il più a lungo possibile!!
    Buone sciate!!

  4. #3

    Predefinito

    scarponi gia cambiati, la settimana di skialp l'ho fatta a fine febbraio, prima avevo sciato molto ma solo discesa e il problema nn si era presentato, posso essere sicuro che l'infiammazione derivi solo dal movimento di camminata, tra l'altro fatta con scarponi slacciati, o visto che cmq un po di gonfiore persiste, a detta dei dottori anche x sempre, dovro stare attento anche nel normale sciare, tenendo conto che salto spesso, o almeno ci provo

Registrati allo skiforum per accedere a tutti i servizi del sito e per poter partecipare alla community italiana degli appassionati di sport invernali. forum sport invernali e turismo
sportivo invernaleRegistrandoti la navigazione sarà più veloce e immediata e potrai conoscere altri appassionati di montagna come te.

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •