Pagina 2 di 6 PrimoPrimo 123456 UltimoUltimo
Mostra risultati da 16 a 30 di 77

Discussione: Telemark - 22 Designs HammerHead

  1. #16
    utente abc
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da H3O Vedi messaggio
    . . .
    Invece, in merito al concetto di salire perno/svincolo del puntale ed utilizzo Silvretta Easy Go, come dice Farinet:
    - è chiaro che in una direzione telemark scialpinistica lo svincolo del puntale sia migliore per salire...magari utilizzando molle morbide....magari utilizzando sci leggeri; ma sicuramente, in questa direzione, di contro, avremo un setting molto meno perfomante in generale, in discesa e con sci "moderni".. . . .
    Ah dai, non trovo. Io uso un 140 - 110 - 125 per sci rando (facendoci anche 1.500 m al giorno) e con gli switchback sopra non trovo quella differenza enorme. Ho provato i Karhu Jak con Hammerhead, e si', il controllo e leggermente superiore, ma niente di che eccitarsi - IMHO, ovviamente.

    Piuttosto, sci si larghi, almeno quando non c'e' neanche un ditino di neve su cui "appoggiarsi" per la loro larghezza essi esercitano, se messi sugli spigoli, una tale forza specie sulla gamba interna che almeno io arrivo ai miei limiti fisici abbastanza facilmente (con la conseguenza di perderne il controllo). Vabbe', certo, non si puo' avere tutto in uno ;-)
    Ultima modifica di utente abc; 11-03-2008 alle 03:55 PM.

  2. #1.5 ADS
    ADV SkiBot
    SkiBanner

    Il forum degli sciatori

    Benvenuti nello Skiforum
    la community degli sciatori italiani sciatori e montagna


    Benvenuti nella community degli amanti degli sport invernali e della montagna. Nello skiforum si discute di:
     » sport invernali: tutti;
     » montagna estiva: escursionismo, alpinismo, mountain bike;
     » turismo: commenti su località e recensioni di hotel ed alloggi;
     » sociale: trova nuovi amici per le tue sciate.


    iscriviti sportivo R E G I S T R A T I allo skiforum


    Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni dello Skiforum e la navigazione sarà più veloce (non apparirà più questo messaggio di benvenuto). Per comunicazioni, commenti o altro: info@skiforum.it

        Buono skiforuming!


  3. #17

    Predefinito

    Io utilizzavo i vecchi Scarpa TRace e con gli Hammerhead in posizione 4 rispetto a G3 molle verdi o Cobra era veramente un'altra cosa per precisione e tenuta interna/esterna.

  4. #18
    utente abc
    Guest

    Predefinito

    Vabbe', io son molto piu' "soft" - Garmont Syner-G. Ma attacchi piu' attivi dei G3, Voile' appunto (a propos, su TT vi si trova in qualche posto una lista comparativa di attivita' degli attacchi). Comunque non trovo di aver enormi problemi neanche a dirigere scioni . . . (per lungo tempo ho utilizzati per es. gli Stormrider e non ho avuto problemi).

  5. #19

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Farinet Vedi messaggio
    Vabbe', io son molto piu' "soft" - Garmont Syner-G.
    Aò ma sti T-race(vecchi) a me nn sembrano così rigidi, e sono una piuma (68kg)...gli Scarpa Laser da Donna son + duri, provati casualmente per un acquisto di pants.
    solo il soffietto è + brusco

  6. #20

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da H3O Vedi messaggio
    ....3) totalmente eliminato il problema di rocker launch....
    Perche'? Non mi sembra abbiano la piastra inclinata.

  7. #21

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da TeleMarkette Vedi messaggio
    Aò ma sti T-race(vecchi) a me nn sembrano così rigidi, e sono una piuma (68kg)...gli Scarpa Laser da Donna son + duri, provati casualmente per un acquisto di pants.
    solo il soffietto è + brusco
    .....non gli ultimi rossi prodotti, quelli prima con il gambetto color carbonio sul retro!.....infatti poi li hanno ammorbiditi......

  8. #22
    utente abc
    Guest

    Predefinito

    Saluti a te giapponese!

  9. #23

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da dav Vedi messaggio
    Perche'? Non mi sembra abbiano la piastra inclinata.
    No, ma avendo i cavi posizionati sotto lo scarpone hanno una leva diversa rispetto ai classici G3, Rottefella, Voile.......la presa/caricamento del puntale/avampiede lavora da subito.

  10. #24

    Predefinito

    spero di poter provare un pò di attacchi al festival di livigno così da rendermi conto delle differenze tra i modelli.

    ho iniziato ad andare in conduzione dove non è troppo ripido e in effetti i cobra 4 che uso in abbinamento agli scarpa t4 un pò molli... sul veloce e ondulato mi mettono un pò in crisi... peso 90kg e sono alto 1,90.

    dei k2 piste pipe sono proprio contento. e inizio davvero a divertirmi...

    in quanto alla risalita per ora non ne ho ancora fatte, ero abituato allo snodo del dynafit quindi ad una resistenza davvero minima.

    l'anno prossimo vedrò a che tipo di attacco/scarpone passare.

  11. #25
    utente abc
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da H3O Vedi messaggio
    No, ma avendo i cavi posizionati sotto lo scarpone hanno una leva diversa rispetto ai classici G3, Rottefella, Voile.......la presa/caricamento del puntale/avampiede lavora da subito.
    Questo ha anche BD . . .

  12. #26

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Farinet Vedi messaggio
    Questo ha anche BD . . .
    Si, confermo.
    Ma quando è nato BD ha avuto qualche problema di affidabilità i primi anni (anche richiami dalla casa) e Hammerhead girava già bene, oltretutto a mio avviso la positività sta anche nella possibilità di variare la durezza del braccio di leva.

  13. #27

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da H3O Vedi messaggio
    Io utilizzavo i vecchi Scarpa TRace e con gli Hammerhead in posizione 4 rispetto a G3 molle verdi o Cobra era veramente un'altra cosa per precisione e tenuta interna/esterna.
    Credo che il maggior controllo sull'interno sia dato dall'arretramento dello "snodo" nelle posizioni 4/5 che permettono di esercitare sul soffietto dello scarpone maggior pressione e di conseguenza maggior controllo.

    ecco il link: http://www.telemarktips.com/BindBench.html

    Personalmente sono passato da G3 a BD 01 e mi sono piaciuti molto, per la mia poca esperienza sicuramente lo snodo in salita permette di risparmiare tanta energia e non è assolutamente equiparabile a qualunque attacco che non ne sia dotato. poi il posizionamento di cavi e cartucce lo rende più simile, a occhio, all'HH che però non ho ancora provato.

  14. #28

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da barbasma Vedi messaggio
    spero di poter provare un pò di attacchi al festival di livigno così da rendermi conto delle differenze tra i modelli.
    ho iniziato ad andare in conduzione dove non è troppo ripido e in effetti i cobra 4 che uso in abbinamento agli scarpa t4 un pò molli... sul veloce e ondulato mi mettono un pò in crisi... peso 90kg e sono alto 1,90.
    dei k2 piste pipe sono proprio contento. e inizio davvero a divertirmi...
    in quanto alla risalita per ora non ne ho ancora fatte, ero abituato allo snodo del dynafit quindi ad una resistenza davvero minima.

    l'anno prossimo vedrò a che tipo di attacco/scarpone passare.
    Cavolo quasi ti invidio, riesci davvero a controllare i K2 PP con i T4 (quelli bassini a due ganci)? Io con i Crispi CXA facevo un sacco fatica e dopo solo una settimana ho deciso di passare a qualcosa di più consistente così in estate mi sono preso i T1 ( in verità volevo i T2X ma problemi di piede mi hanno praticamente costretto a scegliere T1) e ti assicuro che cambia parecchio ma taanto.

    Ora se trovo un paio di vecchi T2 blu vorrei provare ad acquisire più sensibilità.

  15. #29

    Predefinito

    essendo il mio primo scarpone da telemark non ho riferimenti.. e quindi penso che il fatto che sia basso e molle abbia aiutato ad acquisire la giusta sensibilità... sono proprio contento dei miei progressi.. e devo dire che ho fatto solo 6 giornate in tele... e resisto stoico anche quando sono stanco... piuttosto mi fermo.. ma finirò la stagione in tele...

    di sicuro l'anno prossimo passerò allo scarpa T2X (mi interessa la massima versatilità) o al T1 e ad un attacco più rigido...

  16. #30
    utente abc
    Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da barbasma Vedi messaggio
    . . . .
    di sicuro l'anno prossimo passerò allo scarpa T2X (mi interessa la massima versatilità) o al T1 e ad un attacco più rigido...
    Considera uno scarpone con soffietto piu' morbido - come Garmont (Syner-G) o Crispi (non quello CX pero', se sei orientato anche verso la randonnee). T1 o T-Race sono consigliabili solo, secondo me, a chi non vuole fare sci rando a tallone libero. Quei due modelli, con la suola piatta, veramente son fastidiosissimi quando bisogna salire sci sullo zaino o sulle spalle.

Pagina 2 di 6 PrimoPrimo 123456 UltimoUltimo



Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •